• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

VINCOLAMENTO

Professione: Disegnatore
Software: Cerco di disegnare
Regione: Lombardia
#1
Ciao a tutti, è sicuramente una banalità, ma essendo un neofita di Inventor Professional 2011, sto perdendo parecchio la testa per comprendere la sua filosofia! Vorrei vincolare perfettamente il rettangolo che posto sul pdf, è facile vincolare geometrie del genere quando si crea uno sketch partendo da un punto (es. la terna d'assi), le quote partiranno da un punto vincolato e inserendo le Constrain il gioco è fatto! Ma se creo una tale geometria quotata e dopo la sposto con il comando move nel punto "terna d'assi", non avviene il cambiamento del colore che indica il perfetto vincolamento! In questo caso cosa bisogna fare se devo rispettare quei constrain e quelle quote? Grazie a tutti! Ciao!:confused:
 

Allegati

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#2
In questo caso cosa bisogna fare se devo rispettare quei constrain e quelle quote?
la diagonale che hai tracciato è di troppo, bastano un vincolo orizzontale ed uno verticale tra il punto di origine ed i punti mediani di due dei quattro lati.
 

Allegati

Professione: Disegnatore
Software: Cerco di disegnare
Regione: Lombardia
#5
Da premettere che il rettangolo deve essere perfettamente simmetrico rispetto agli altri due piani ed assi principali!
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#6
:confused:Non riesco, viene fuori sta roba, (vedi pdf)! Potresti dirmi i passaggi step by step? Grazie mille!
cosa fa ancora ?
non mantiene i lati ortogonali tra di loro ?
mettigli un vincolo di perpendicolarità ( ho reso invisibili alcuni vincoli per non creare confusione ma mi sa che lo scopo non è stato raggiunto )
 
Professione: Disegnatore
Software: Cerco di disegnare
Regione: Lombardia
#7
Stando a quello che mi chiede l'esercizio, in figura vedo i vincoli Constraint orizzontale e verticale, niente altro! Diciamo che possono essere utilizzati vari metodi per ottenere lo scopo prefisso, ma la domanda è se poi va bene con la richiesta del punto da eseguire?!:confused: Ecco io ho ottenuto il risultato richiesto, applicando due vincoli di Fissaggio su due dei quattro lati (vedi pdf), ma l'unico modo per essere sicuri se ho fatto bene, è vedere quante opzioni esistono per ottenere lo scopo prefisso! Le tue opzioni sono più che giuste, anche l'ultima da me applicata ottiene lo stesso risultato! Vorrei essere sicuro! Grazie ancora!
 

Allegati

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#8
................chi crede ai "fantasmi" ?..............:wink:

Saluti
Marco:smile:
 

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#9
applicando due vincoli di Fissaggio su due dei quattro lati
Scommetto che se cambi una delle due quote di segnala errore.
Di default il metodo migliore per vincolare è quello che usa meno vincoli, questo su geometrie semplici.
Se le geometrie sono complicate devi procedere con la logica dettata dall' esigenza che ha il pezzo in funzione della facilità di modifica che ritieni di aver bisogno nel futuro.
Inoltre se copi un particolare, in teoria puoi vincolare come dice Shiren, a capa.
Se progetti e di conseguenza il particolare varia con l' evolversi del lavoro, devi prestare più attenzione.
Questo solo per perdere meno tempo in fase di affinamento dei pezzi.
Usa più vincoli geometrici o parametri che quote, smussa, raccorda e fora non nello schizzo ma nelle lavorazioni.
Se hai tante lavorazioni che vuoi controllare più facilmente in un colpo solo, usa la condivisione degli schizzi.
Aiuta più una mezza giornata con qualcuno che ti segue che non leggere il manuale, anche buono, senza capirci una cippa, ti abitui male ed il tuo "archivio" diventa poi quasi inservibile.

Ciao.
 
Professione: Disegnatore
Software: Cerco di disegnare
Regione: Lombardia
#10
Scommetto che se cambi una delle due quote di segnala errore.
Di default il metodo migliore per vincolare è quello che usa meno vincoli, questo su geometrie semplici.
Se le geometrie sono complicate devi procedere con la logica dettata dall' esigenza che ha il pezzo in funzione della facilità di modifica che ritieni di aver bisogno nel futuro.
Inoltre se copi un particolare, in teoria puoi vincolare come dice Shiren, a capa.
Se progetti e di conseguenza il particolare varia con l' evolversi del lavoro, devi prestare più attenzione.
Questo solo per perdere meno tempo in fase di affinamento dei pezzi.
Usa più vincoli geometrici o parametri che quote, smussa, raccorda e fora non nello schizzo ma nelle lavorazioni.
Se hai tante lavorazioni che vuoi controllare più facilmente in un colpo solo, usa la condivisione degli schizzi.
Aiuta più una mezza giornata con qualcuno che ti segue che non leggere il manuale, anche buono, senza capirci una cippa, ti abitui male ed il tuo "archivio" diventa poi quasi inservibile.

Ciao.
Grazie mille per i consigli, ne faro tesoro! Ciao!
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#11
Quoto stefanobruno e aggiungo un piccolo consiglio a proposito di questo passaggio:

"Usa più vincoli geometrici o parametri che quote, smussa, raccorda e fora non nello schizzo ma nelle lavorazioni.
Se hai tante lavorazioni che vuoi controllare più facilmente in un colpo solo, usa la condivisione degli schizzi."

Tieni presente che i vincoli sono comunque piu' noiosi da modificare rispetto alle quote,quindi abbonda di vincoli che ti impostano la geometria della figura (parallelismo, perpendicolarita', tangenza etc).
Sii piu' attento con vincoli di uguaglianza, e coincidenza con la mezzeria,che possono essere vantaggiosamente sostituiti dalle quote e quindi piu' semplici da modificare...