Uso modulo MOULD DESIGN

p2000

Utente Junior
Professione: Progettista stampi
Software: VARI
Regione: Brescia
#1
Ciao a tutti sono un progettista di stampi, volevo chiedere se c'è qualcuno che usa Catia in questo settore ed eventualmente il modulo dedicato (mould design) per poter scambiare consigli e impressioni.:finger:
 

robcrac

Utente Standard
Professione: progettista
Software: Catia V4-V5
Regione: Friuli Venezia Giulia
#2
Ciao, progetto stampi per termoplastici con Catia. Utilizziamo (poco) il modulo ridotto di Mold design.
 

p2000

Utente Junior
Professione: Progettista stampi
Software: VARI
Regione: Brescia
#3
Ciao cosa intendi x poco, intendi che per alcuni generi lo usi e per altri no,
che fasi adotti per lo sviluppo finale del progetto stampo
modelli tutto in 3d o solo le parti stampanti?
 

robcrac

Utente Standard
Professione: progettista
Software: Catia V4-V5
Regione: Friuli Venezia Giulia
#4
Premetto che il modulo ridotto permette sostanzialmente solo l'inserimento di componenti (non di strutture stampo) e di gestire le forature (quindi non la gestione core & cavity). Alcuni studi con cui lavoro hanno però il modulo completo. L'idea che mi sono fatto, in base alla mia esperienza diretta e a quello che i è stato detto, è che il modulo va bene e funziona egregiamente nel caso di stampi abbastanza semplici (con pochi componenti, rispetto almeno al mio settore), "standard", cioè con configurazione delle piastre classiche, con particolari con divisione tra PM e PF non troppo complessa (sempre rispetto al mio ambito). Dopo aver utilizzato a fondo il modulo ridotto per l'inserimento dei componenti e le forature, attualmente lo utilizzo solo per le forature, in quanto ho trovato l'inserimento dei componenti non adeguato (utilizza la R17, so che è stato migliorato successivamente).
 

p2000

Utente Junior
Professione: Progettista stampi
Software: VARI
Regione: Brescia
#5
Ma fai una bozza in 2d dello stampo o parti direttamente con il 3D, e poi modelli completamente ogni particolare?
 

robcrac

Utente Standard
Professione: progettista
Software: Catia V4-V5
Regione: Friuli Venezia Giulia
#6
Faccio una bozza 2d, solo per studiare le dimensioni e avere l'ok per le dimensioni. Poi parto con il 3d. Ho provato a fare la bozza utilizzando gli sketcher in 3d, ma non è granchè...
 

gargiun

Utente Junior
Professione: Sky-men
Software: Sciolina
Regione: Lombardia
#7
Ciao a Tutti.

Ho utilizzato poco il modulo Stampi, e da quel poco ho notato che non da molte possibilita di configurazione dello stampo (personalizzazione) .
La validità delle conf. preposte è solo per stampi termoplastici (a noi interessava anche la costruzione di stampi per leghe) inoltre le forature eseguite sui set di punti precedentemente creati sono parametrici come posizione ma non si aggiornano come numero es. se tolgo o aggiungo punti al set utilizzato (metodologia molto frequente) il numero di viti inserite non varia, ed è un vero peccato nonchè una grande lacuna sw.

Bye.
 

igna

Utente Junior
Professione: progettista
Software: catia v5
Regione: Veneto
#8
ciao uso il modulo stampi da circa 5anni
abitualmente faccio uno studio 2D usando cadkey solo per avere un'idea di massima dello stampo da proporre al cliente
per il progetto uso esclusivamente il modulo sia per un piccolo stampo che per grandi assieme (sono arrivato al massimo a 1350 componenti ) e non ho mai avuto problemi di sorta
progetto stampi per materie plastiche non ho maai avuto occasione di lavorare su stampi per leghe
comunque lo trovo un ottimo modulo per il mio settore
 

p2000

Utente Junior
Professione: Progettista stampi
Software: VARI
Regione: Brescia
#9
Grazie "igna" x la testimonianza, vorresti dire che usi il modulo MOULD DESIGN anche in casi di stampi con svitamenti, preaperture multipiastra, sandwich o ancora per multicavità?
Se fosse vero ti faccio i miei complimenti, io ho trovato molto lento ad esempio quando ho dovuto fare uno stampo a 32 cavità l'inserimento di tutte le parti e normalizzati non avendo nell'assieme dei comandi di ripetizione e copia in serie.
Un'altra curiosità, nell'assieme metti i vincoli a tutte le parti create trà di loro?
E' una bella cosa sopratutto per fare poi eventuali simulazioni ma occorre molto più tempo (e denaro) per finire il progetto.
Ciao
 

igna

Utente Junior
Professione: progettista
Software: catia v5
Regione: Veneto
#10
ciao p2000
stampi a sandwich per il momento non me ne sono mai capitati, è un settore un pò di nicchia,per il resto ti posso dire che ho fatto un pò di tutto.
vincoli di assieme non ne uso visto che il modulo li crea automaticamente
le eventuali simulazioni le faccio solo delle parti che mi interessano per controllare eventuali movimenti interni