Uso ed abuso degli aiutini di Inventor

stefanobruno

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione caotica e notturna e Seguace Anonimo di Shiren :)
Software: Inventor 2016 - Autocad ( read only ) - Rhino un pochino
Regione: Piemonte,Torino
#21
Lo saprai gia, ma è una cosa piuttosto pallosa, da fare comunque con il design assistant:
Copiare assieme, schizzo di base e ahimè rinominare ogni bendiddio collegato all'assieme:36_1_4::36_3_4::36_1_4:
Eccoci, io col mio sistema paleolitico, non ho alcun problema, ne faccio 1000 di copie. ( :wink:x1000 )
Ilario, nome applicativo ?
 

batstar

Utente Junior
Professione: progettazione
Software: Inventor 2014, Autocad
Regione: Veneto
#22
Con Vault si può fare un "copia progetto", ad esempio della tavola di assieme generale, e si porta dietro tutti gli elementi derivati e primari. Durante l'operazione sui può anche intervenire singolarmente sulle singole voci e decidere se "copia" o "riusa" e si possono anche rinominare in automatico i singoli elementi copiati, una volta completato il tutto mantiene ovviamente tutti i collegamenti, ipn compresi. Questo si può fare dalla singola parte con la sua tavola, all'assieme complesso con tutti i sottoassiemi tavole esplosi ecc...
Forse è una delle cose che il Vault riesce a fare meglio.
 

Ilario

Utente Senior
Professione: Disegnatore CAD
Software: Inventor, AutoCAD
Regione: E. Romagna
#23
Eccoci, io col mio sistema paleolitico, non ho alcun problema, ne faccio 1000 di copie. ( :wink:x1000 )
Ilario, nome applicativo ?
E' un applicativo che aggiunge funzioni ad Inventor ed Autocad ed in più c'è un PDM.
Gli applicativi sono della QS Informatica, l'appicativo con le funzioni si chiama TOP per Inventor e/o per Autocad, il PDM si chiama Data&Drawings, sul sito di QS ci sono le specifiche...
A livello di funzioni aggiuntive ci sono dei comandi che sono iper-comodi, a livello di PDM non ne conosco molti altri, penso che quello che fa il Vault ci vad molto vicino, ma questo mi piace un pelo di più perchè ha comunque la gestione della struttura di archivio in cartelle reperibili facilmente con windows explorer, mentre da quello che ho capito il Vault è un po' più complesso da questo lato.
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#24
Domanda per conoscenza mia:
premetto che uso il design assistant e non uso il vault o altro applcativo.
Ma se io ho un assieme composto da schizzo di base, sottoassieme Telaio creato con frame generator, a sua volta composto da Profilo A, Profilo B, Profilo C, Profilo D, se fai una copia con il tuo applicativo, i vari componenti vengono rinominati in automatico? e come?, con quale appellativo?
 

Ilario

Utente Senior
Professione: Disegnatore CAD
Software: Inventor, AutoCAD
Regione: E. Romagna
#25
Alla creazione del telaio iniziale, Inventor, crea le proprie cartelle del Design Acelerator nominate con il nome del file di appartenenza dove all'interno inserisce le varie cose che siano connessioni bullonate, FG, ecc... Questo di base come fa anche a voi.
La differenza la fa il fatto che l'assieme di base è "codificato" ed elencato dal PDM di terze parti, al quale puoi dire "ok, salvami questo assieme con un altro nome ed un altra codifica"; lui non fa altro che salvare una copia con nome e ricreare la stessa struttura di cartelle del Design Acelerator riassociando una copia al nuovo file e rinominando i particolari a modo suo. Non mi interessa come, tanto le ipropreties sono già mappate, poi se i vari file generati hanno nomi strani amen.... se però volessi avere il controllo anche su quei nomi potrei farlo, ma a me non interessa...
 
Ultima modifica da un moderatore:

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#26
Alla creazione del telaio iniziale, Inventor, crea le proprie cartelle del Design Acelerator nominate con il nome del file di appartenenza dove all'interno inserisce le varie cose che siano connessioni bullonate, FG, ecc... Questo di base come fa anche a voi.
La differenza la fa il fatto che l'assieme di base è "codificato" ed elencato dal PDM di terze parti, al quale puoi dire "ok, salvami questo assieme con un altro nome ed un altra codifica"; lui non fa altro che salvare una copia con nome e ricreare la stessa struttura di cartelle del Design Acelerator riassociando una copia al nuovo file e rinominado i particolari a modo suo. Non mi interessa come, tanto le ipropreties sono già mappate, poi se i vari file gerati hanno nomi strani amen.... se però volessi avere il controllo anche su quei nomi potrei farlo, ma a me non in teressa...
Ok, il vantaggio del tuo applicativo risiede lì, puoi rinominare o meglio far rinominare in una volta sola,con il design assistant, un componente alla volta
 
Ultima modifica da un moderatore: