Usare le versioni di parte

Lorenzo77

Utente Junior
Professione: Progettista stampi
Software: NX 8.5.1.3
Regione: Lombardia
#1
Salve a tutti, in questi giorni mi sono trovato a dover implementare la gestione delle versioni nelle parti degli assiemi per riportare l'ordine in meccanica, voglio quindi condividere con voi come ho ottenuto il risultato prefissatomi dato che in italiano non ho trovato molto su internet.

Per gestire le versioni di parte ho optato per un punto seguito da un numero di una o due cifre in coda al nome (es. "nome del particolare".1.prt oppure "nome del particolare".56.prt)
Allo stesso tempo volevo avere la possibilità di creare inizialmente particolari senza estensione di versione e successivamente iniziarne la gestione con il numero di versione (es. 012-13_piastrina_inferiore.prt che una volta modificata diventa 012-13_piastrina_inferiore.1.prt e successivamente 012-13_piastrina_inferiore.2.prt e cosi via).
In questo modo, indipendentemente dalla versione del file che apro, il programma carica automaticamente la versione più recente, la stessa cosa avviene se apro un assime non aggiornato che contiene una parte con una versione più recente.

La configurazione che ho usato è la seguente:

Default personalizzati --> Assiemi --> Standard del sito --> Versioni nome parti

Formato nome part file completo: ([a-z0-9A-Z\-\_]+)((.([0-9]{1,2}))|)
Sessione del nome part file indipendente dalla versione: \1
Accoppiamento nome part file: \1((.([0-9]{1,2}))|)
Corrispondenza della sessione versione del nome part file: \2
Tipo di versione: Numerico

Opzioni di caricamento assiemi --> Versione della parte
Carica più recente (spuntato)

Opzioni di caricamento assiemi --> Comportamento durante il caricamento
Consenti sostituzione (spuntato)

Analizzando, il formato nome part dove va indicato come si presenta un nome parte attraverso le espressioni che vengono illustrate nella guida di NX nella sezione "versione nome parte" --> "espressioni regolari".

Nel mio caso specifico ho creato la sezione "()" che descrive il nome parte "([a-z0-9A-Z\-\_]+)" come la sequenza di uno o più elementi "+" preso dal un gruppo "[]" di lettere minuscole "a-z", di numeri "0-9", di lettere maiuscole "A-Z", del carattere speciale - "\-" e del carattere speciale _ "\_". Questa sezione verrà poi abbreviata come "\1" in quanto è la prima sezione dell'espressione.

La seconda sezione descrive la versione nel nome parte "((.([0-9]{1,2}))|)" che altro non è che il carattere speciale del punto "." seguito da 1 o 2 elementi "{1,2}" presi dal gruppo "[]" di numeri "0-9" oppure "|" la versione nome parte può essere vuota, che significa che la versione della parte può presentarsi come un punto seguito da uno o due numeri oppure non esistere ma il nome parte verrà comunque considerato una versione. Quest'altra sezione verrà poi abbreviata come "\2" in quanto è la seconda sezione dell'espressione.

Con questo formato i nomi delle parti vanno scritti senza spazi vuoti al loro interno (es. 012-13 piastrina inferiore 3.prt non verrà considerato un nome parte versione mentre è corretto 012-13_piastrina_inferiore_3.prt).

Spero di essermi spiegato in modo comprensibile e non aver creato confusione, se qualcuno vuole correggere o aggiungere all'argomento ben venga. :)
 

domy04

Utente Junior
Professione: geometra
Software: autocad
Regione: puglia
#2
Molto interessante, grazie per la condivisione, e ne approfitto per chiederti se nella parte esiste un modo di creare configurazioni, tipo piastra a 2 fori o 4 magari dando un nome interno alla configurazione.
 

Lorenzo77

Utente Junior
Professione: Progettista stampi
Software: NX 8.5.1.3
Regione: Lombardia
#3
Ciao Domy04, se ho capito bene vorresti usare delle sezioni del nome parte come variabili nelle feature?
Se è così non so come aiutarti, so solamente che si possono usare degli acronimi come sezioni nel nome parte o come una parte della sezione di nome parte.
Facendo riferimento ai miei esempi precedenti potrei riassumere cosi:

([a-z0-9A-Z\-\_]+)(.1foro|.2fori|.3fori|.4fori|)((.([0-9]{1,2}))|)
Cosi facendo la sezione nome sarebbe \1, seguita dalla sezione acronimo foro \2 ed infine la sezione versione \3

([a-z0-9A-Z\-\_]+(.1foro|.2fori|.3fori|.4fori|))((.([0-9]{1,2}))|)
in questo caso invece gli acronimi sarebbero contenuti nella sezione nome \1 e la sezione versione rimarrebbe \2

Ma come dicevo prima non saprei come usare ne se si può usare una sezione del formato nome parte come variabile di una feature.