• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Usare i blocchi

Professione: Laureato ing. meccanica
Software: Solidworks 2009, Ansys, Ansys WB, Matlab, Simulink, Adams, Solidcast
Regione: toscana
#1
Salve, sto cercando di studiare l'influenza di vari parametri sulla cinematica delle sospensioni di un'auto da corsa, in particolare mi sto occupando del sistema di sterzo. Stavo studiando il cosiddetto "bump-steer" (ma potete anche fregarvene...).

Insomma, ho visto che una volta creati i blocchi del braccetto superiore ed inferiore, del fusello e il tirante dello sterzo, non risesco a muoverli come vorrei.

Ho visto nei tutorial che è possibile attraverso degli opportuni vincoli muoverli, però ho visto solo moti piani...

Nel mio caso, invece, il moto è tutto tranne che piano... Si può fare qualcosa?
 

alex_cm

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: SolidWorks 2007
Regione: Romagna
#2
Salve, sto cercando di studiare l'influenza di vari parametri sulla cinematica delle sospensioni di un'auto da corsa, in particolare mi sto occupando del sistema di sterzo. Stavo studiando il cosiddetto "bump-steer" (ma potete anche fregarvene...).

Insomma, ho visto che una volta creati i blocchi del braccetto superiore ed inferiore, del fusello e il tirante dello sterzo, non risesco a muoverli come vorrei.

Ho visto nei tutorial che è possibile attraverso degli opportuni vincoli muoverli, però ho visto solo moti piani...

Nel mio caso, invece, il moto è tutto tranne che piano... Si può fare qualcosa?
Visto che si tratta di uno studio "tridimensionale" (giusto?) allora perchè farlo per blocchi 2D (che fondamentalmente lo sono poi)?
Non potresti provare a fare la stessa cosa utilizzando particolari modellati in modo "semplice" [eufemismo] e poi studiare il movimento.
Vincolare i solidi non è molto complicato: specialmente se magari puoi appoggiarti a riferimenti fissi (linee di schizzo, piani, ecc)

Ciao :)
 
Professione: Laureato ing. meccanica
Software: Solidworks 2009, Ansys, Ansys WB, Matlab, Simulink, Adams, Solidcast
Regione: toscana
#3
Il fatto è che non avevo troppa voglia di modellare... :D Ma non si può proprio fare?!
 

Strumpf

Utente Standard
Professione: progettazione meccanica, industrial design, reverser engineering...
Software: SolidWorks, Rhino, NX
Regione: Veneto, Schio - (VI)
#4
Concordo con Alex, cmq. magari spiego meglio sua idea.
Non è che devi modellare tutto nei detagli, semplicemente usa gli schizzi che hai e fai solamente un estrusione, anche tutti quanti a stesso spessore, praticamente avrai "schizzi 3D".

un'altra cosa che potrei suggerirti;
se ho capito bene tu hai tanti blocchi in uno singolo schizzo di una singola parte?!?!
se cosi; salva ogni blocco come schizzo nella parte autonoma singola (oppure fai configurazioni dove ogni config. contiene un singolo schizzo)
quindi crei un assieme dove richami tutte le tue parti (blocchi-->schizzi preccedentemente salvati), e poi nel assieme ti fai i tui accopiamenti e analisi.

entrambe le soluzioni ti portano dunque nel assieme, per il semlice fatto che i strumenti di accopiamenti, analisi sono piu svilupati nell ambito assieme che nello schizzo

che ne dici?