Una applicazione di SpaceClaim + Rhino + S&S

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#1

sail

Utente Standard
Professione: yacht designer
Software: pro/e, catia, star ccm+, etc...
Regione: un po di qua ed un po di la
#2
molto interessante. non sapevo che rhino avese un plugin per fare analisi fem. ma come funziona esattamente questo scan and solve? cosa vuol dire senza mesh? può trattare anche non linearità?
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#3
molto interessante. non sapevo che rhino avese un plugin per fare analisi fem. ma come funziona esattamente questo scan and solve? cosa vuol dire senza mesh? può trattare anche non linearità?
Ciao, S&S funziona "discretizzando" il volume con un algoritmo tipo "griglia 3D". La novità sta proprio in questa procedura (di solito la meshatura parte dall'indicizzazione delle superfici e si propaga all'interno dei solidi). Il solutore al momento è solo lineare, la non linearità sarà implementata nel corso del 2011.
 

sail

Utente Standard
Professione: yacht designer
Software: pro/e, catia, star ccm+, etc...
Regione: un po di qua ed un po di la
#4
Ciao, S&S funziona "discretizzando" il volume con un algoritmo tipo "griglia 3D". La novità sta proprio in questa procedura (di solito la meshatura parte dall'indicizzazione delle superfici e si propaga all'interno dei solidi). Il solutore al momento è solo lineare, la non linearità sarà implementata nel corso del 2011.
perdonami ma proprio non sono riuscito ad afferrare questo concetto. vuoi dire che usa una griglia strutturata hexa nel volume e affronta le discontinuità di superfice con polinomi di ordine maggiore?

o sono totalmente fuori strada?

hai qualche link, documento o almeno un'immagine della mesh da passarmi per capire?

grazie
 
Professione: Ingegnere presso Overcam
Software: SpaceClaim SMO+ version e LogiTRACE
Regione: Piemonte
#7
Interessante!
Avrei bisogno di capirne di più sull'analisi FEM per potere apprezzare...
La cosa che non comprendo guardando questi video è:
dove indico le forze che entrano in gioco?
i colori sembrano abbastanza esplicativi, ma è davvero così, cioè colori caldi tensione, freddi compressione?

L'unica esperienza che ho è con Pontifex... un gran bel giochino!

http://www.chroniclogic.com/pontifex2screens.htm
 

Matteo

Moderatore CAE/FEM/CFD
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo, ProEngineer, Creo Simulate, ProMechanica, SolidWorks, SolidEdge, SpaceClaim, OpenFOAM
Regione: Pianeta Terra
#8
Interessante!
Avrei bisogno di capirne di più sull'analisi FEM per potere apprezzare...
La cosa che non comprendo guardando questi video è:
dove indico le forze che entrano in gioco?
i colori sembrano abbastanza esplicativi, ma è davvero così, cioè colori caldi tensione, freddi compressione?

L'unica esperienza che ho è con Pontifex... un gran bel giochino!

http://www.chroniclogic.com/pontifex2screens.htm
Sono stato beta tester per cui ti posso dire che il post processing (applicazione di carichi/vincoli) è analogo a quello di qualsiasi altro software FEM. Manca (ovviamente) la parte di "semplificazione" della geometria (non necessaria).

gli ho dato una letta veloce, adesso è gia piu chiaro.

devo ancora studiarmelo bene e rielggermi dei libri per capire l'effettiva validità del metodo, ma è comunque interessante.
Il solutore è un classico solutore FEM "small strain", la novità è nella costruzione della mesh non più basata sulla mappatura delle superfici (insintesi: non è un "boundary elements").

Ciao