• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Tutorial per il CAD: imparare dal passato

claudio002

Utente Junior
Professione: Architetto, formazione CAD
Software: AutoCAD, Revit, Rhino, CATIA V5.19
Regione: Lombardia, MI
#1
Su incoraggiamento di PlannerRoad, vorrei riproporre l'idea dei tutorial e, per i piu' giovani, due documenti che ho scritto nel 2006 per un convegno su Moodle, programma eLearning OpenSource, sull'esperienza della piattaforma FAD in questa Community, che molti qui hanno conosciuto.
Presentazione della relazione e Atti del convegno (allegato).

Mi chiedo:
- c'è ancora l'esigenza di tutorial per i principali programmi CAD, meglio se in video?
- è possibile fare qualcosa di organizzato?
- come?
 

Allegati

Ozzy

Guest
#2
Ciao claudio.
Io qualcosa avevo iniziato,video tutorial nel mio caso per pro/e, ma estendibile come avevo detto a più cad.

Ho costruito un sito, le idee ci sono, la struttura anche,gli utenti che lo visitano e prendono pure.
Ma è sempre il solito discorso.. è free...il tempo è sempre poco a disposizione e putroppo tempo=denaro come noi tutti sappiamo e allora bisogna sempre vedere dove sta il reale limite di una cosa del genere.

L'esigenza da parte degli utenti c'è sempre,lo dimostra il forum di proe che è quello più visitato, forse perchè è quello che necessita di piu info non avendo un grande help a disposizione, non perchè è il migliore.

Io sono aperto a nuove discussioni e nuove sfide, ma dico fin da subito che tutto gratis(forse perchè lo sto vivendo su pelle) è difficile, perchè se le cose si fanno vanno fatte bene e se si prende un impegno lo si mantiene.

Chissà forse è la volta buona che si può combinare qualcosa, ma bisogna sensibilizzare tutti gli utenti che non possono pretendere che tutto il materiale sia gratis.
Io sono realista e la vedo così, ma chi vuole provare si accomodi..
Gli do un anno in prova il portale e poi mi dice..:D

Saluti Ozzy
 

claudio002

Utente Junior
Professione: Architetto, formazione CAD
Software: AutoCAD, Revit, Rhino, CATIA V5.19
Regione: Lombardia, MI
#3
Ciao Ozzy,
ho visto il tuo interessante sito e le info che fornisci. (A proposito, complimenti per la bella grafica)

Sono completamente d'accordo con te. E infatti se leggi la relazione al convegno di Moodle che ho allegato nel precedente post, facevo presente l'esignza di dare un'impostazione professionale ai tutorial e strutturarli come una produzione editoriale. I libri in genere si pagano (potrebbero costare meno, certo, soprattutto quelli tecnici).

Nella mia esperienza vedo che quello che mi fa risparmiare tempo e/o fatica lo pago senza problemi. L'importante e' che il prezzo sia adeguato.

Notavo, due anni fa, che qui ci sono delle risorse in termini di esperienza e di cervelli che possono essere utili agli altri. In pratica qui c'è quella che si dice una Comunità di Pratica: ( cito dalla mia relazione)
"la cui finalità è quella di condividere le conoscenze di un particolare settore
professionale perché, soprattutto da parte degli utenti evoluti della rete, è matura l’idea che la condivisione delle conoscenze determina un accrescimento personale oltre che del gruppo. Le nuove tecnologie di rete stanno dimostrando che la conoscenza condivisa genera altra conoscenza,
al contrario del modello tradizionale dove la conoscenza tenuta per sé è alla base del potere e dell’autorità".

Come realizzare ciò è tutto da inventare.
Vorrei sentire gli altri cosa ne pensano.

Come stimolo, voglio citare il sito www.wikivideo.it che combina i due aspetti del problema: risorse gratuite e a pagamento. Non so se funzionerà ma è un esempio realizzato.
Meditate.
 

Ozzy

Guest
#4
Grazie del complimento claudio.
Si ho letto la relazione e mi sembra molto interessante come sistema, infatti deve essere basato sulla professionalità altrimenti rischia che rimanga un lavoro buttato li tanto per fare..

Beh vediamo cosa pensano altri utenti, per adesso non ha risposto nessuno e questo mi da da pensare..:rolleyes:
 

incasinata

Utente Standard
Professione: Architetto-Ricercatore
Software: Rhino, 3ds, Photoshop e pian pianino Autocaz
Regione: Lombardia
#5
Io ho più volte sottolineato l'importanza di una sezione "dowload e tutorial"..........con una parte free ed una a pagamento!
L'importante è creare il "contenitore" poi pian piano ognuno di noi inserirà qualcosa e "preleverà" !Credo che anche la "pololarità" (passatemi il termine........è sabato mattina i miei neuroni non sono ancora tutti completamente svegli!:D) del sito.......possa avvantaggiarsene....! (se ne era apertamente discusso anche quanto si cercava il modo di finanziare il sito......e poi nulla!).
Spesso si fanno ricerche su google su "tutorial 3ds, tutorial......ecc ecc ecc che portano ai vari forum!
Solo negli ultimi giorni Vitruvio, claudio002, rp0r66 hanno inserito lezioni e tutorial.....risorse utilissime ma che potrebbero esserlo ancora di piu se sapientemente organizzate e catalogate!;)
 

PlannerRoad

Moderatore
Staff Forum
Professione: Variabile
Software: AutoCAD 2016
Regione: Italia
#6
Nessuno mette in dubbio la difficoltà nel portare avanti un progetto del genere. Però tentare di creare il "contenitore", come diceva prima incasinata, si può fare. Poi con il tempo vedremo se ci saranno dei frutti.
Delle due sezioni comunque la parte dei download è certamente più facile da realizzare (da intendersi però non come semplice forum in cui inserire in ogni discussione gli allegati, ma un qualcosa di più articolato). Qualche forum concorrente ha già un suo spazio dove gli utenti inseriscono i proprio lavori.
Insomma, tentar non nuoce, poi vedremo.....
 

PlannerRoad

Moderatore
Staff Forum
Professione: Variabile
Software: AutoCAD 2016
Regione: Italia
#8
Per il download, ad esempio, nella sezione di Revit, sono state inseriti diversi file relativi a "librerie di famiglie e oggetti" messi a disposizione degli utenti.
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#10
per AutoCAD Vitruvio ha inserito un link ....
(chi vuole intendere intenda) :roleyes:
dobbiamo intendere che ti sta spodestando dal trono di linkatore assoluto ???? :confused:;):p:D
 

Ozzy

Guest
#11
Si ma creando dei contenitori così ragazzi alla fine vedrete che sono sempre gli stessi a mettere dentro materiale,come sono sempre gli stessi a scrivere e siamo punto a capo..
 

Vitruvio

Utente Standard
Professione: Studente Architettura 4S
Software: AutoCad Architecture-3Dstudio-Mental Ray-VRay-Rhinoceros-Photoshop
Regione: Toscana
#15
I tutorial devono essere free, l'utente si inscrive al sito per poterli consultare cosi aumenta il numero di utenza e il sito può cosi attirare aziende per vendergli spazi pubblicitari (banner).
 

Ozzy

Guest
#16
I tutorial devono essere free, l'utente si inscrive al sito per poterli consultare cosi aumenta il numero di utenza e il sito può cosi attirare aziende per vendergli spazi pubblicitari (banner).
Secondo me così aumenta solo l'utenza di gente che viene, preleva quello che gli serve e poi tanti saluti e grazie e se già la gente fa fatica a scrivere, figuriamoci così,almeno adesso scrivono per il problema da risolvere, li si da la soluzione e tornano con un altro.
Rischi di diventare un porto di mare più di quanto già non lo sia diventato.

Parlo così perchè io lo vedo nel mio piccolo e la cosa è uguale,eppure ho messo commenti e altre cose, ma pensi che qualcuno scriva?
NB:è tutto free da me..

Saluti Ozzy
 

Vitruvio

Utente Standard
Professione: Studente Architettura 4S
Software: AutoCad Architecture-3Dstudio-Mental Ray-VRay-Rhinoceros-Photoshop
Regione: Toscana
#17
ma a me non interessa che rimangono, l'importante è che cresca il numero di utenza per poter vendere spazi pubblicitari per finaziare il sito, e farlo crescere, con sempre + risorse. Quelli che prendono e scappano , non mi interessano perchè evidentmente non hanno nulla da condividere se non la loro ingnoranza.
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#18
Secondo me così aumenta solo l'utenza di gente che viene, preleva quello che gli serve e poi tanti saluti e grazie e se già la gente fa fatica a scrivere, figuriamoci così,almeno adesso scrivono per il problema da risolvere, li si da la soluzione e tornano con un altro.
Rischi di diventare un porto di mare più di quanto già non lo sia diventato.

Parlo così perchè io lo vedo nel mio piccolo e la cosa è uguale,eppure ho messo commenti e altre cose, ma pensi che qualcuno scriva?
NB:è tutto free da me..

Saluti Ozzy
ciao nipotino
sei troppo pessimista
la cosa funziona a punti
metti un disegno da 100Kb
ne prelevi due da 50
alla prima iscrizione si da un certo numero di punti
piu prelevi piu devi mettere
mi sembra na cosa equa e raggionevole
 

incasinata

Utente Standard
Professione: Architetto-Ricercatore
Software: Rhino, 3ds, Photoshop e pian pianino Autocaz
Regione: Lombardia
#19
la cosa funziona a punti
metti un disegno da 100Kb
ne prelevi due da 50
alla prima iscrizione si da un certo numero di punti
piu prelevi piu devi mettere
mi sembra na cosa equa e raggionevole

Ciao ziiii.....sai che la cosa nn mi dispiace!
Credo possa essere un buon compromesso.......l'importante che ci sia qualcuno che controlli il materiale!Credo sia un'idea da non sottovalutare!:rolleyes:
 

SHIREN

MOD.Stampi e manuf.indust
Staff Forum
Professione: Perito Ind.mecc.MODELLI E ATTREZZATURE PER FONDERIE STAMPI-PROTOTIPI INDUSTRIALI
Software: "ah capa"
Regione: NAPOLI
#20
ma a me non interessa che rimangono, l'importante è che cresca il numero di utenza per poter vendere spazi pubblicitari per finaziare il sito, e farlo crescere, con sempre + risorse. Quelli che prendono e scappano , non mi interessano perchè evidentmente non hanno nulla da condividere se non la loro ingnoranza.
hai raggion vitruvio
se la cosa si fa a punti e meglio
perche se i disegni sono pure consultabili e si vede il nome di chi li ha realizzati si fa pure na piccola sponsorizzazione personale;)
che diventa na grande sponsorizzazione del sito
e cosi via

t'abbraccio