• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

trasformazione tracciati importati DXF

fulcad3d

Utente Junior
Professione: inventore
Software: rhino e solidworks
Regione: romagna
#1
ciao a tutti.

il mio problema: dato che ho sviluppato dei tracciati su rhino e mi servono identici, li importo in SW come DXF ma risultano così delle migliaia di segmenti che mi rendono ingestibile tutto perchè rallenta un casino.
come posso unire i vari segmenti?

grazie fin d'ora a chi potrà aiutarmi.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#2
Non saprei, secondo me vanno fatti in Solidworks, mantenendo la parametricità di solidwoks e possibilmente, lavorando con schizzi il più semplice possibile. Ora se anche tu riesci a trasformare/modificare questa miriade di segmenti non riuscirai ad ottenere un modello leggero come se lo avessi modellato nativamente.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#3
ciao a tutti.

il mio problema: dato che ho sviluppato dei tracciati su rhino e mi servono identici, li importo in SW come DXF ma risultano così delle migliaia di segmenti che mi rendono ingestibile tutto perchè rallenta un casino.
come posso unire i vari segmenti?

grazie fin d'ora a chi potrà aiutarmi.
Ti dico come ho fatto io le poche volte che ho avuto bisogno di lavorare su profili provenienti da dxf o dwg pieni di segmenti:
Importi il profilo 2d in uno sketch della parte poi esci dall sketch
Ricalchi la meglio la tua geometria con linee archi e spline attaccandoti temporaneamente ai punti di riferimento del dxf.
Cancelli il dxf o al limite lo sospendoti accertandoti che non abbia riferimenti con quello ricalcato.
Apri lo sketch ricalcato e vincoli linee, archi e angoli con le quote prima di fare modifiche per evitare i rischio che ti si ingarbugli :smile: la geometria e controllando che segmenti orizzontali e verticali abbiano il rispettivo vincolo.
Modifichi le quote impostando i valori precisi
Modifichi le spline come ti serve, eventualmente controllando con lo sketch del dxf riattivato ma tenendo premuto....non ricordo adesso se è ctrl o shif per avere lo snap ai punti solo temporaneo.
Fine.

Più lungo da spiegare che da fare.
Per quanto possibile cerca di evitare di lavorare su due cad diversi allo stesso progetto

ciao
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#4
Il tasto per evitare l'autosnap e CTRL. Alla fine si faceva prima a farlo direttamente in swx, se il rpofilo è complesso ci vuole il suo tempo.
Tempo fa ho svolto un lavoro di modellaizone e tavola con swx nel quale mi venivano forniti dei dxf di linee nello spazio (sulle 3 dimensioni) che io dovevo tenere buone come assi dei miei profili (era un output di un FEM).

Dopo varie prove e varie telefonate all'assistenza ho deciso di rifare il tutto da capo, misurando in DWGEditor e ricopiando in swx. Con l'importazione (ripeto in 3d) non ce ne sono uscito, anche perchè il modello era molto complesso.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#5
Il tasto per evitare l'autosnap e CTRL. Alla fine si faceva prima a farlo direttamente in swx. se il rpofilo è complesso ci vuole il suo tempo.
Io glie l'avevo detto qualche giorno fa di lasciar perdere i file 2d di rhino, ma si vede che l'ebbrezza dell'importare e lavorare s u geometrie "stupide" avrà un suo fascino... :smile:
Quando mi è capitato di doverlo fare erano profili 2d relativamente complessi e ricalcarli al volo coon l'autosnap disattivato poi riquotarli mi ha accelerato non poco il lavoro, anche perchè il dwg aveva anche le quote quindi ho fatto prestissimo a riquotare in swx.
 

pika

Utente Junior
Professione: Ingegnere
Software: SolidWorks, Inventor
Regione: un pò qua un pò la
#6
Ti dico come ho fatto io le poche volte che ho avuto bisogno di lavorare su profili provenienti da dxf o dwg pieni di segmenti:
Importi il profilo 2d in uno sketch della parte poi esci dall sketch
Ricalchi la meglio la tua geometria con linee archi e spline attaccandoti temporaneamente ai punti di riferimento del dxf.
Cancelli il dxf o al limite lo sospendoti accertandoti che non abbia riferimenti con quello ricalcato.
Apri lo sketch ricalcato e vincoli linee, archi e angoli con le quote prima di fare modifiche per evitare i rischio che ti si ingarbugli :smile: la geometria e controllando che segmenti orizzontali e verticali abbiano il rispettivo vincolo.
Modifichi le quote impostando i valori precisi
Modifichi le spline come ti serve, eventualmente controllando con lo sketch del dxf riattivato ma tenendo premuto....non ricordo adesso se è ctrl o shif per avere lo snap ai punti solo temporaneo.
Fine.
Credo anch'io che sia il procedimento da seguire......

Mi associo a quanto detto da marcof e re_solidworks: meglio lavorare direttamente in solidworks senza passare prima per un'altro software!!!
 
Professione: disegnatore
Software: autocad 2013; solidworks 2014 e 2017
Regione: Friuli Venezia Giulia
#7
Buongiorno e salve a tutti, personalmente non ho mai avuto problemi nella gestione di schizzi importati. lavorando prevalentemente in 2D capita che per velocizzare alcune operazioni, calcolo peso, sezioni o proiezioni complicate, mi convenga fare la modellazione in 3D. in questi casi importo lo schizzo più conveniente da dwg (altri formati non li ho mai provati) e inserisco la spunta di assegnazione automatica dei vincoli che me li ritrovo belli e pronti quando vado a definire e completare lo schizzo.
tutti gli elementi rimangono come erano impostati in 2D, quindi linee e archi rimangono tali e non vengono trasformati i punti o spline.
l'unico inconveniente che può capitare è che gli schizzi non siano completamente chiusi o abbiano linee sovrapposte... ma in quel caso bisogna torturarecon chi ha disegnato il dwg
 

fulcad3d

Utente Junior
Professione: inventore
Software: rhino e solidworks
Regione: romagna
#8
che dire.
grazie a tutti.

però non ci siamo.

questa è la situazione: ho molto lavoro svolto su rhino e per varie ragioni, lo devo trasferire su SW del quale non sono ancora molto pratico.

la strada di incollare un dxf su schizzo e ricalcarlo direttamente in SW, l'ho già provata, con lunghi tempi per realizzare dei cloni nativi in SW, con precisione approssimativa agli originali e grossi problemi di definizione totale schizzo.

se si trattasse di poco materiale, non scoccerei neppure e lo rifarei da 0.

vi posto un dwg di un tracciato che se mi restituite quotato (decidete voi le quote, basta manteniate la proporzione) e definito con una soluzione accettabile, vi sarò eternamente grato.

ma dalle vostre premesse, ci conto poco.

grazie
 

Allegati

fulcad3d

Utente Junior
Professione: inventore
Software: rhino e solidworks
Regione: romagna
#9
il file che ho postato, se lo inserisco in SW, mi crea un tracciato con un numero di segmenti basso, ma sul percorso interno non riesco a creare offset molto interni.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#10
il file che ho postato, se lo inserisco in SW, mi crea un tracciato con un numero di segmenti basso, ma sul percorso interno non riesco a creare offset molto interni.
Non so cosa devi fare con questo benedetto profilo, ma se si tratta di estrusioni tutti quei raccordi non devi farli nello sketch ma come feature sul solido quindi è proprio il concetto di partenza che è sbagliato. Comunque IMHo è uno sketch fatto molto, molto male già dentro rhino.
Nell'immagine allegata vedi alcune linee di costruzione in rosso, verticali e orizzontali, che ho quotato rispetto alla geometria del tuo 2d. Puoi ben vedere che casino... Le due linee in alto a sinistra ad esempio non sono parallele e nessuna delle due è orizzontale. Non credo che ti servissero i valori che vedi nelle quote vero?
Non c'è nemmeno una linea che sia tale ma vengono esportate tutte come spline, idem per i cerchi (ce ne saranno due o tre) quindi ci deve essere anche qualcosa che non quadre nelle opzioni di esportazione da rhino in dwg.
Se tutto il lavoro che hai fatto in rhino è di questo livello lascia stare SWX e continua su rhino. Mettere a posto quella roba è un delirio

ciao

P.S. quesi risultati sono quello che ho sempre temuto e temo tutt'ora dei contestuali. Ti scappa uno snap o "sbatti" contro a un punto di controllo e ti va a donnine allegre tutto quanto,e poi "restaurare" tutto sono caxxi acidissimi
 

Allegati

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#11
che dire.
grazie a tutti.

però non ci siamo.
ahitè, non ci sei... :redface:

questa è la situazione: ho molto lavoro svolto su rhino e per varie ragioni, lo devo trasferire su SW del quale non sono ancora molto pratico.
Se lo stai facendo per hobby, come mi pare di capire, cogli l'occasione e impara ad usare bene uno dei due software. Se decidi per SWX rifai tutto da zero lavorando come si deve., se vuoi restare su rhino e gli sketch sono fatti a quella maniera... rifai comunque tutto da zero. :rolleyes:
 

fulcad3d

Utente Junior
Professione: inventore
Software: rhino e solidworks
Regione: romagna
#12
caro Marcof
cominciamo con il ringraziarti del tempo che hai perso per me.
in effetti non sono un professionista ma nemmeno un hobbysta nel senso che per me è lavoro. infatti io invento prodotti che poi metto in produzione e commercializzo in proprio ed in piccolo.
sono sufficientemente pignolo da voler realizzare i miei modelli bene anche se non perfetti in quanto gli stessi hanno la sola funzione di trasmettere la mia idea nei dettagli agli stampisti ed estrusori o terzisti di turno che poi solitamente li usano come partenza per i disegni tecnici che servono loro.
tu sei certamente molto bravo come progettista e/o disegnatore, ma visto il tono delle tue risposte, un misto tra sarcasmo e spavalderia (ma non offenderti perchè ti capisco), forse non dovresti più disturbarti ad aiutare soggetti come me.
voglio dire che l'aiuto me lo hai dato ma traspare il tuo disturbo, come se qualcuno ti costringesse.
del resto se appaio come colui che fa richieste sgradite, basta dirlo. diversamente, visto che non ci conosciamo, mi piacerebbe avere contatti con soggetti che mi portano il medesimo rispetto che io porto loro.
detto questo, se ti va mi spieghi perchè è concettualmente sbagliato modellare un profilo estruso in uno schizzo.

grazie

ciao
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#13
Questa è una prova che ho fatto. Dopo aver importato il profilo l'ho spostato vicino all'origine (per mia comodità) con il comando sposta e poi ho utilizzato la definizione totale dello schizzo.
Lo schizzo è bloccato ma in caso di modifica sarà un disastro perchè le regole assegnate automaticamente non saranno mai quelle realmente necessarie per le tue esigenze.
Quando modelli direttamente in solidworks è più facile e automatico assegnare ai profili i vincoli corretti e desiderati. Considera che il vantaggio dei cad parametrici è proprio poter modifcare delle quote e vedere il modello aggiornarsi di conseguenza. Ovvio che epr far funzionare il tutto bisogna dare dei vincoli.

Per quanto rigurada la gestione dei raccordi... fatto così, anche fatto all'interno, non conviene per 2 motivi. Il primo è una questione di gestione dello schizzo, se ti salta fuori un errore a seguito di un cambio di qualche quota sarà difficile sistemarlo, molto difficile.
Il secondo motivo è la pesantezza delle funzioni. Conviene sempre fare funzioni con schizzi semplici che una sola con una schizzo complesso. Puoi controllare da solo questo impatto sui tempi di ricostruzione con la funzione "statistica funzioni".
Detto ciò ho impiegato pochi secondi per ottenere lo schizzo "nero".
 

Allegati

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#14
Posso ?
Il problema dello sketch postato è classico delle esportazioni in dwg di tanti anni fa.
Le entità (linee, archi e spline) vengono esplose in centinaia di segmenti e questo comporta una serie di problemi per la gestione nei cad, perchè se uno schizzo è composto da 300 entità mantenerne il controllo in fase di modifica è un mezzo delirio, ci perdi le giornate sopra ... allora tanto vale ripassarselo per bene, eliminare i raccordi e ricrearseli in modalità solida.
Vale peraltro la pena dividere lo sketch in diverse lavorazioni.
Un consiglio che posso dare è quello di provare ad esportare da Rhino l'IGES del modello 3D, in genere è più coerente e meno problematico dell'esportazione in DWG.
 

fulcad3d

Utente Junior
Professione: inventore
Software: rhino e solidworks
Regione: romagna
#15
grazie RE.
però non riesco ad aprire il tuo file. mi dice versione futura.
io uso SW8.
forse tu ne hai uno più recente?
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#16
caro Marcof
cominciamo con il ringraziarti del tempo che hai perso per me.
(cut)
tu sei certamente molto bravo come progettista e/o disegnatore, ma visto il tono delle tue risposte, un misto tra sarcasmo e spavalderia (ma non offenderti perchè ti capisco), forse non dovresti più disturbarti ad aiutare soggetti come me.
voglio dire che l'aiuto me lo hai dato ma traspare il tuo disturbo, come se qualcuno ti costringesse.
Nessuno mi obbliga a rispondere, a scaricare un file per provare a modificarlo ecc, quindi se l'ho fatto non è stato per arrecarmi disturbo.
Ti ho scritto quello che ho visto aprendo il tuo profilo, e quello che ho visto è un profilo di fatto ingestibile e chiunque dovesse fare uno stampo piuttosto che una trafila da estrusione dovrebbe rifarlo da zero: non c'è una linea ortogonale all'altra, i raccordi non sono in tangenza ecc ecc. Tutti quelli che hanno aperto il tuo schetch ti hanno fatto, nella sostanza, le stesse osservazioni. Probabilmente in rhino l'hai disegnato senza curare che venissero mantenute determinate condizioni geometriche. Dico "probabilmente" perchè non è che ti sforzi granchè di farci capire come mai il DWG del tuo profilo è nelle condizioni che abbiamo potuto vedere.

del resto se appaio come colui che fa richieste sgradite, basta dirlo.
secodo me stai esagerando, ma fai come credi. Non puoi chiedermi di dirti che quel 2d è fatto bene perchè non lo è.

diversamente, visto che non ci conosciamo, mi piacerebbe avere contatti con soggetti che mi portano il medesimo rispetto che io porto loro.
sono sicuro di non averti mancato di rispetto, a meno che tu non consideri mancanza di rispetto darti consigli e farti quelli che io ritengo siano errori anche piuttosto gravi come quello di voler applicare gli sformi direttamente in fase di prima modellazione

detto questo, se ti va mi spieghi perchè è concettualmente sbagliato modellare un profilo estruso in uno schizzo.
quando ti ho rispost nei termini che citi l'ho fatto perchè non avevi specificato cosa dovevi farne di quel profilo, quindi sono andato a intuito. Per un Loft tra due profili profondamente diversi i raccordi nello sketch di partenza ci devono essere, per un estrusione è meglio metterli dopo come feature a parte, come ti ha già ricordato Re_solidworks.
Ribadisco: a cosa ti serve quello sketc?

Inoltre non ci hai risposto riguardo agli errori di ortogonalità, parallelismo tangenza ecc che ci sono nel tuo sketch, che di fatto lo rendono quasi inutilizzabile dentro SWX, come puoi ben vedere dallo sketch completamente definito postato da Re_solidworks. Quindi: ti servono davvero angoli di 90,013103° & C. ?

Se i tuoi modelli o profili devono andare a qualcuno che li utilizza per fare stampi o trafile tantovale che siano fatti bene, a meno che tu non preferisca pagare allo stampista fior di quattrini per rimettere a posto o rifare da zero modelli con errori o inutilizzabili.

ciao
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#17
grazie RE.
però non riesco ad aprire il tuo file. mi dice versione futura.
io uso SW8.
in allegato l'immagine di quello che vedresti se tu rendessi completamente definito il tuo sketch importato. Come vedi è di fatto incomprensibile.
Se fosse fatto nativo in SWX di quote ce ne sarebbero probabilmente meno di un decimo e sarebbero posizionate in maniera da rendere immediata la comprensione di cosa vanno a modificare.

ciao
 

Allegati

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#18
In sostanza l'importazione di profili fatta in questo modo è un errore di concetto. Per me risulta difficile darti dei consigli perchè cerco di lavorare nel modo più fluido possibile e in questa direzione non ho grande esperienza: ho provato, ho ritenuto errato l'approcio e l'ho mollato.
Anch'io utilizzavo autocad prima di SWX ma la scelta di cambiare è stata un taglio radicale col passato.
Non so cosa aggiungere, non c'è modo di fare un lavoro qualitativamente accettabile con un procedimento di questo tipo.
I perchè di questa metodologia li sai solo tu e probabilmente noi li stiamo sottovalutando. Comunque tutto quello che si può fare è stato citato e dimostrato, se con questi pochi accorgimenti ce la fai sei a posto, oppure devi per forza prendere la decisione di cambiare qualcosa di quello che avevi pensato.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#19
grazie RE.
però non riesco ad aprire il tuo file. mi dice versione futura.
io uso SW8.
forse tu ne hai uno più recente?
Sto utilizzando la 2009. Comunque la quotatura automatica c'è anche nella 2008. Come ti dicevo vedi "definizione totale dello schizzo".

Ciao
 

fulcad3d

Utente Junior
Professione: inventore
Software: rhino e solidworks
Regione: romagna
#20
Marcof

i tuoi consigli e le tue osservazioni sono molto graditi e ti ringrazio!
diciamo che avevo percepito un certo sarcasmo. capitolo chiuso.

per lo schizzo invece ti dirò che gli assi effettivamente non sono ortogonali neppure in rhino e non me ne ero accorto. evidentemente è come dici tu: gli snap mi hanno fregato!

comunque mi sto scontrando con SW dove è tutto più complicato rispetto a rhino.
e a sto punto mi rendo conto che se voglio insistere su SW, dovrò rifare un pò tutto perchè le importazioni delle linee con iges o dwg, mi dà una certa difficoltà.

e comunque mi chiedo: mi state dicendo che se devo realizzare un pezzo estruso devo prima estrudere il perimetro esterno e poi togliere le varie parti interne o ancor peggio estrudere un parallelepipedo e oltre a togliere l'interno, togliere anche i raccordi esterni? (che non sono sempre a raggio costante )

mi passa la voglia di SW perchè in rhino tutto ciò è uno schiocco di dita: disegno facilmente il 2D ed estrudo; poi se il 2D è da correggere riestruderò

sono un pò confuso:confused:

un ringraziamento anche agli altri consigli in particolare a RE.

grazie