• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Terminali per funi non metalliche

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#1
Ciao Ragazzi , ci sono molti sistemi per attaccare terminali di qualsiasi foggia su funi metalliche.

Su funi non metalliche invece ho trovato pochissimo , avrei bisogno di notizie su buoni sistemi di crimpaggio realizzati su funi non metalliche.

Se avete qualche notizia , grazie. :)
 

matte79

Utente Standard
Professione: Mobilizzazione Mouse
Software: ProE-Catia V5-Think design
Regione: Emilia Romagna
#2
Per non metalliche intendi corde?
Ci sono clampaggi a vite (simili a quelli per funi metalliche) o altri "fatti a mano" con una sorta di trefolo che "blocca le due estremità" o altri adirittura cuciti (vedi cinghie da gru)...purtroppo non ti so dare altre specifiche ma per quel che ne so sono materiali venduti "assieme alla fune" in quuanto di norma devono essere certifati per quanto riguardda la portata (si usano per movimentazione carichi).
Spero di essere stato d'aiuto.
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#3
Per non metalliche intendi corde?
Ci sono clampaggi a vite (simili a quelli per funi metalliche) o altri "fatti a mano" con una sorta di trefolo che "blocca le due estremità" o altri adirittura cuciti (vedi cinghie da gru)...purtroppo non ti so dare altre specifiche ma per quel che ne so sono materiali venduti "assieme alla fune" in quuanto di norma devono essere certifati per quanto riguardda la portata (si usano per movimentazione carichi).
Spero di essere stato d'aiuto.
Si intendo funi tipo da arrampicata o da ormeggio ecc.

Infatti i sistemi che mi indichi sono mutuati soprattutto dalla tecnica nautica , dove chiaramente si ha la necessità di creare fissaggi terminali.

in genere si fa passare la fune attorno ad un occhiello (redance) e poi la si intreccia in modo particolare per il fissaggio.

Io cercavo un fissaggio più "gentile" da usare per il design di interni , e che ingombri poco più del diametro della fune stessa.

Mi sa che mi tocca inventarmelo...:cool:
 

matte79

Utente Standard
Professione: Mobilizzazione Mouse
Software: ProE-Catia V5-Think design
Regione: Emilia Romagna
#4
mio padre che un muratore di una volta fa sta cose con "fili da gualandrino"...
Tradotto: "raddoppi" la fune (che a questo punto ha poco carico) e la "strozzi con filo metallico...ecco fatto un occhiello...poi facciamo i fighi e ci vogliamo mettere un drappo per coprire il "nodo" del filo? Mettiamocelo!!
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#5
Proverò a fare questo...:cool:
se qualcuno ha commenti benvenga. (magari il tipo di colla più opportuna da usare)
 

matte79

Utente Standard
Professione: Mobilizzazione Mouse
Software: ProE-Catia V5-Think design
Regione: Emilia Romagna
#6
poi li avviti o li metti in una sede?
un nodo sul capo della fune è brutto?
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#7
poi li avviti o li metti in una sede?
un nodo sul capo della fune è brutto?
Aggancio il terminale ad una "forchetta".

Non è il discorso di brutto nodo , io ho un libro di nodi e penso che sia un'arte , ce ne sono di bellissimi ed ingegnosi.

Il mio problema è l'ingombro , un nodo su fune da 10 per esempio occupa più spazio rispetto alla mia soluzione perchè dovrei comunque "rivestirlo" con un terminale , perchè non mi fido ( più che altro chi lo verdrà non si fida!).:)
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#8

Meccbell

Utente Senior
Professione: cercare di risolvere i problemi esistenti più velocemente dei nuovi che si creano
Software: SE + SinteCam25 + Featurecam Mill3D
Regione: Malpensaland - Lombardia
#9
A cosa serve? Se l'impiego e' "pericoloso" io non mi fiderei di un montaggio del genere, farei sempre fare un cappio alla corda.
Mi associo. Una cosa così è pericolosa sulle funi d'acciaio, che sono molto più rigide. Figurarsi su quelle in materiale sintetico.
Pero' vedo che c'e' anche gente che ha messo in commercio terminali simili al tuo:
Però quelli servono solo a "sigillare" le estremità delle funi per evitarne lo sfilacciamento.
Di solito si infilano prima del taglio (ammesso di non dover far passare qualche 100 mt. di fune), si scaldano per restringerli e poi si taglia la fune a metà anello.
:)
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#10
eh ci sto pensando.

ieri ho visto (su negozio articoli da camping) anche dei ganci in plastica (tipo moschettone) che si ancoravano alla fune ( Ø 5 mm) tramite un sistema a doppi coni. ( tipo il concetto dei mandrini delle frese.) facendoli scorrere per montare il gancio , si ottiene una riduzione di sezione attorno alla fune che risulta serrata.

Però in quell'applicazione ho visto che dopo il doppio cono comunque per sicurezza era stato fatto un nodo. (rendendo inutile tutto il discorso :D )

tenendo conto che ho la necessità di ridurre l'ingombro , secondo me la resina del mio sistema andrebbe a impregnare ogni singolo trefolo componente la corda , distribuendo così il carico.:cool:

Secondo me è solo una questione di trovare la giusta resina che resista alla compressione generata dalla trazione e che si ancori irreversibilmente al materiale della fune stessa.
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#11