telaio per amplificatore realizzato per prototipazione

tokamak

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: catia
Regione: marche
#1
ciao a tutti, mi chiamo Stefano, sono un ing meccanico appena iscritto. Sto imparando per lavoro a usare catia, ed essendo appassionato di ampli valvolari ho deciso di realizzare un telaio innovativo realizzato per prototipazione rapida. Ovviamente il prototipo deve essere funzionale, cioè espletare la sua funzione per anni, senza scolorimenti, deformazioni e perdite di prestazioni meccaniche. Non avendo esperienza di questo settore, vi chiedo lumi sulla tecnica da usare. Mi ero indirizzato sulla sinterizzazione di polveri SLS, ed una ditta mi ha consigliato di usare nylon caricato vetro, anche se io mi ero indirizzato su nylon caricato alluminio ( il prezzo è circa uguale). Voi cosa mi consigliate? Il tutto poi andrà verniciato perche l’estetica è fondamentale. Cercherò di postarvi una foto, vedo se riesco. Non so se si può chiedere, ma conoscete ditte che realizzano prototipi dall’ottimo rapporto qualità prezzo? Il prototipo è alto 400 mm, profondo 300, largo 150. lo spessore di parete è circa 10mm. Per un pezzo SLS in nylon caricato vetro mi hanno cercato 1250 + iva, compresa verniciatura. Come ritenete questa cifra? Vi ringrazio anticipatamente
 

Allegati

  • 84.7 KB Visualizzazioni: 21

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#2
Ciao Tokamak

diciamo che il tuo oggetto non è propriamente "piccolo", anzi raggiunge dimensioni anche piuttosto consistenti .
Quando parli di funzionale per anni mi viene un brivido lungo la schiena...
infatti uno dei punti critici anche dei materiali termoplastici "stampati" è proprio l'invecchiamento, se consideri che un prototipo altri non è che un termoplastico realizzato in maniera diversa , va da se che è d'obbligo chiedere "quanti anni?"
E' d'uso comune credere che un prototipo serva come apripista per la produzione industriale, tranne rari casi . Inoltre le caratteristiche meccaniche di un prototipo non eguaglieranno mai l'omologo stampato , ci avvicineremo molto, ma non riusciremo mai a eguagliarlo .
A favore abbiamo però la possibilità di creare forme "impossibili da stampare" e questo la dice lunga sia sull'approccio che nel tuo caso dovrebbe essere preso per la progettazione non dovendo sottostare alle regole dell'ingegnerizzazione a scopo produttivo .

per il prezzo infine non credere di avere un oggetto simile a 4 soldi, ci sono molte aziende che fanno lo stesso lavoro,
molti onesti come costi e alcuni meno,
molti affidabili come qualità e altri meno.
quindi alla fine starà a te mediare e verificare se un'azienda costa meno ma offre un oggetto scarso oppure costa più ma mi offre un ottimo servizio.

E' una ricerca che obiettivamente spetta a te, noi possiamo al max darti delle aziende ( c'è un tread apposta con tutti i riferimenti )
 

tokamak

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: catia
Regione: marche
#3
grazie della risposta. mi rendo contro che la cirfra richiestami è proporzionale al piano di lavoro necessario per lavorare un pezzo cosi fatto. fatto sta che per la prototipazione rapida è molto attrattiva poichè la mia tiratura sarà bassissima, se riesco a fare 10 unità in tutta la vita è una forza! dunque i costi di uno stampo sarebbero fuori luogo. del resto comunque devo garantire un telaio eterno, une ventuale cliente non può chiamarmi tra 7 anni e dirmi che il telaio si è sbriciolato.... consigli? puoi tu eventualmente farmi un offerta se ti mando un file igs? grazie
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#4
grazie della risposta. mi rendo contro che la cirfra richiestami è proporzionale al piano di lavoro necessario per lavorare un pezzo cosi fatto. fatto sta che per la prototipazione rapida è molto attrattiva poichè la mia tiratura sarà bassissima, se riesco a fare 10 unità in tutta la vita è una forza! dunque i costi di uno stampo sarebbero fuori luogo. del resto comunque devo garantire un telaio eterno, une ventuale cliente non può chiamarmi tra 7 anni e dirmi che il telaio si è sbriciolato.... consigli? puoi tu eventualmente farmi un offerta se ti mando un file igs? grazie
Non credo ci sia una letteratura in questo senso.
O meglio, non credo che nessuno si sia mai posto il problema di verificarne la durata ; quindi qualsiasi cosa ti venga detta a mio avviso è poco attendibile .

Per qanto concerne l'offerta dal canto mio dispongo di tecnologia FDM ( fused deposition model ) e l'area di lavoro della mia macchina non rientra nelle tue richieste .
posso tuttavia attivarmi per verificare con aziende con le quali collaboro eventuali costi,
In tal caso bisognerebbe verificare se il pezzo debba essere monolitico ( 1 pezzo ) oppure se può essere scomposto e poi "incollato" per arrivare al costo finale .
il prezzo a cui tu fai riferimento credo sia proprio con quest'ultima ipotesi :wink:
 

tokamak

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: catia
Regione: marche
#5
ciao
si il preventivo fornitomi fa riferimento a un oggetto costituito in due parti poi unite. mi è stata garantita l'invisibilità dell'operazione. il preventivo che ho ricevuto è per due pezzi. sarei felice di avere suggerimenti di aziende serie che mi possano fornire un offerta senza impegno. L'unica cosa che mi spaventa è la resistenza a lungo termine del prototipo. Ma scusatemi, visto che la prototipazione rapida si sta evolvendo verso il rapid manufacturing, non dovrebbe essere studiata e garantita la funzionalità entro un certo range temporale in funzione della tipologia del prodotto? grazie mille
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#6
L'alternativa sarebbe farlo non in modo monolitico.
Se dividi il telaio in più componenti, puoi realizzarlo in fresatura ed assemblarlo con delle viti ponendo naturalmente attenzione al fattore estetico, ed in questo caso avresti una gamma di materiali molto più ampia su cui poter lavorare.
Ad esempio potresti andare su una lega di alluminio, si lavora facilmente, ha ottime capacità di dissipazione del calore ed in più si rifinisce o vernicia molto bene.
 

tokamak

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: catia
Regione: marche
#7
si è vero. Ma ho il timore che alla fine il prezzo di un telaio assemblato e lavorato CNC sia comunque molto elevato.... proverò a disegnarlo forse e richiedere un preventivo
 

IPdesign

MOD UG-NX & RP
Staff Forum
Professione: non lo so più nemmeno io
Software: NX4-NX6-NX8
Regione: Lombardia
#8
ciao
si il preventivo fornitomi fa riferimento a un oggetto costituito in due parti poi unite. mi è stata garantita l'invisibilità dell'operazione.
Come pensavo :smile:

il preventivo che ho ricevuto è per due pezzi. sarei felice di avere suggerimenti di aziende serie che mi possano fornire un offerta senza impegno. L'unica cosa che mi spaventa è la resistenza a lungo termine del prototipo. Ma scusatemi, visto che la prototipazione rapida si sta evolvendo verso il rapid manufacturing, non dovrebbe essere studiata e garantita la funzionalità entro un certo range temporale in funzione della tipologia del prodotto? grazie mille
Se vuoi conntattami in privato ( segui il link in firma )
verificheremo i costi in mio possesso