TELAIO DELLA TESI 3D

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#42
Uh madonna, devo allestire un campeggio nel giardino ??
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#45
Uh madonna, devo allestire un campeggio nel giardino ??
ma no...
io dormo pure in auto, non c'è problema

posso venire pure io ????
Largo ai giovani !!!! :biggrin:

Dont uorry! Li "faccio sparire" durante il viaggio!
e che sei? Silvan? :rolleyes:
guarda che ti "faccio sparire" io i mozzi della carrozzella ! :tongue:
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#46
Ho unito le due discussioni, così il delirio è unificato.

Vi passo una bella foto della Vyrus 984, basata sul progetto tesi.
Il grande Ascanio Rodorigo ... se volete ve lo presento, è un mio cliente/amico.
 

Allegati

peloritano

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: catia pro engineer abaqus patran nastran
Regione: calabria
#48
ma no...
io dormo pure in auto, non c'è problema




Largo ai giovani !!!! :biggrin:



e che sei? Silvan? :rolleyes:
guarda che ti "faccio sparire" io i mozzi della carrozzella ! :tongue:
io sono giovane......... ho 18 anni e qualche centinaio di mesi....max sei corrompibile con una enorme cesta piena di prodotti tipici ????
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#49
io sono giovane......... ho 18 anni e qualche centinaio di mesi....
dopo che ti avrò messo le mani addosso, invecchierai istantaneamente di qualche decennio! :cool:
vedrai... dovrai mostrar la carta di identità a tua madre perchè ti lasci entrare in casa!
max sei corrompibile con una enorme cesta piena di prodotti tipici ????
a meno che i prodotti tipici dalle tue parti non siano le sorelle degli gnocchi... dubito che si accontenti di così poco! :tongue::mixed:
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#50
Ho unito le due discussioni, così il delirio è unificato.

Vi passo una bella foto della Vyrus 984, basata sul progetto tesi.
Il grande Ascanio Rodorigo ... se volete ve lo presento, è un mio cliente/amico.
Lessi a suo tempo che una delle prime moto con sterzo "rinviato" aveva in realta' un sistema idraulico a basa pressione: girando lo sterzo si premeva l'olio in un cilindro che poi di conseguenza muoveva un attuatore che comandava il mozzo ruota. Purtroppo non ricordo se si trattava della bimota Tesi o della Elf3 (propendo per Bimota).
Poi ai collaudi si accorsero che in realta' l'olio e' parecchio comprimibile e lo sterzo era "gommoso" nelle mani del pilota, per cui andarono coi tiranti meccanici.

Piuttosto guardando la foto cercavo di capire come fare per evitare che al variare dell'angolo di oscillazione del forcellone anteriore cambi anche l'angolo di sterzata.

Bello il regolatore di tensione in vista! :biggrin:

Staro' invecchiando, ma progetti di questo tipo mi sembrano tipici esempi di complicazione delle cose semplici.

Allego un articolo trovato fra le note bibliografiche della pagina http://it.wikipedia.org/wiki/Bimota_Tesi#Tesi_1.2FD del bravissimo giornalista tecnico Bruno De Prato, "papà" della rivista mototecnica sulla quale ho imparato veramente tanto!
 

Allegati

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#51
Era amico tuo, adesso e' amico NOSTRO e a te non ti caxa piu'!
Hai visto il personaggio sul sito ? www.vyrus.it


io sono giovane......... ho 18 anni e qualche centinaio di mesi....max sei corrompibile con una enorme cesta piena di prodotti tipici ????
Quanto enorme ?

dopo che ti avrò messo le mani addosso, invecchierai istantaneamente di qualche decennio! :cool:
vedrai... dovrai mostrar la carta di identità a tua madre perchè ti lasci entrare in casa!


a meno che i prodotti tipici dalle tue parti non siano le sorelle degli gnocchi... dubito che si accontenti di così poco! :tongue::mixed:
Zitto, la socia al 50% ci osserva, eppoi sono vecchio, certe cose non le guardo più.
C'è un tempo per ogni cosa e tu ti devi rassegnare all'età che avanza. :smile:
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#52
però... però...
qua ci vuole il "provolezzo"
cioè, la prova del pettegolezzo...
sennò... vi sparo anch'io una foto della MGS-01 Corsa e dico che me li ha consegnati personalmente Ghezzi
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#53
però... però...
qua ci vuole il "provolezzo"
cioè, la prova del pettegolezzo...
sennò... vi sparo anch'io una foto della MGS-01 Corsa e dico che me li ha consegnati personalmente Ghezzi
Che uomo di poca fede.
Oggi il server è spento, vi posterò una stampa JPG della vista laterale .... così vi attaccate al ciufolo e rosicate.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#54
Ecco cosa aveva fatto il progettista De Cortanze della Elf, a partire dagli anni '70.

Il vantaggio di sospensioni fatte cosi', rispetto alla tradizionale forcella telescopica, e' che continuano a funzionare molto bene anche nelle "staccate" piu' violente, quando invece la telescopica comincia a bloccarsi a causa del momento torcente applicato dalla pinza freno sul fodero della forcella.

Insomma si puo' frenare "forte" anche a moto piegata, cosa che con la telescopica e' molto difficile/pericoloso.

http://www.google.it/search?hl=it&c...&um=1&ie=UTF-8&tbm=isch&source=og&sa=N&tab=wi
 

Allegati

Er Presidente

Moderatore
Staff Forum
Professione: Moderatore
Software: ND
Regione: Italia
#55
...Poi ai collaudi si accorsero che in realta' l'olio e' parecchio comprimibile e lo sterzo era "gommoso" nelle mani del pilota, per cui andarono coi tiranti meccanici.
...
Strano, in ambito aeronautico e' la normalità e non penso che un pilota ami i comandi "gommosi".
Forse era necessaria una tecnologia di "servocomando" troppo onerosa economicamente (brevetti) e meccanicamente (pesi).
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#58
Strano, in ambito aeronautico e' la normalità e non penso che un pilota ami i comandi "gommosi".
Forse era necessaria una tecnologia di "servocomando" troppo onerosa economicamente ed economicamente (brevetti).
correggimi se sbaglio: i sistemi avio sono ad alta pressione, giusto?

Forse era qualla la differenza, magari non avevano voluto mettere una pompa per far lavorare il sistema a 200 bar, anche se in passato (anni '70) la bimota si invento' un telaio gonfiato ad aria compressa per aumentare la rigidezza del sistema (tubi precaricati).
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#59
Ecco cosa aveva fatto il progettista De Cortanze della Elf, a partire dagli anni '70.

Il vantaggio di sospensioni fatte cosi', rispetto alla tradizionale forcella telescopica, e' che continuano a funzionare molto bene anche nelle "staccate" piu' violente, quando invece la telescopica comincia a bloccarsi a causa del momento torcente applicato dalla pinza freno sul fodero della forcella.

Insomma si puo' frenare "forte" anche a moto piegata, cosa che con la telescopica e' molto difficile/pericoloso.

http://www.google.it/search?hl=it&c...&um=1&ie=UTF-8&tbm=isch&source=og&sa=N&tab=wi
Credo che siano variazioni sul tema introdotto da Earles con la sua forcella...
http://it.wikipedia.org/wiki/Forcella_earles#Forcella_Earles
(non posso suggerirvi altri siti...proxy rules....)
 

Er Presidente

Moderatore
Staff Forum
Professione: Moderatore
Software: ND
Regione: Italia
#60
correggimi se sbaglio: i sistemi avio sono ad alta pressione, giusto?

Forse era qualla la differenza, magari non avevano voluto mettere una pompa per far lavorare il sistema a 200 bar, anche se in passato (anni '70) la bimota si invento' un telaio gonfiato ad aria compressa per aumentare la rigidezza del sistema (tubi precaricati).
Si, infatti per andare a due o trecento bar servono pompe e sistemi un po troppo complicati per una moto.