• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

tecniche di produzione tradizionali vs sinterizzazione laser

Delysid

Utente Standard
Professione: Designer
Software: Rhinoceros, Pro/ENGINEER, CINEMA 4D
Regione: Toscana
#1
Salve,

volevo introdurre un dibattito su questo argomento.

Io immagino che in futuro molti prodotti verranno realizzati con questa tecnica, anche a livelli industriali.

Oppure no?
 

ferro

Utente Standard
Professione: venditore
Software: non uso CAD, li vendo...
Regione: emilia romagna
#2
In effetti Wohlers, che è l'azienda americana più titolata nell'analisi del mondo del Rapid Prototyping e dei suoi attori, ha previsto una crescita esponenziale nei prossimi anni per il segmento del Rapid Manufacturing, così chiamano la produzione fatta direttamente con sistemi "di prototipazione".
Ma a detta di molto il grosso scoglio è ancora il prezzo di tali sistemi.
Diversi utenti che sono pronti a spingersi in questa direzione stanno solo aspettando, come già avvenuto in passato con la sinterizzazione tradizionale, un forte calo dei prezzi.
L'azienda europea più "tenuta d'occhio" è la Concept che è giudicata ben superiore ad EOS per il tipo di prodotto che si può ottenere.
Vedremo...
 

IPdesign

Guest
#3
Anch'io ho questa impressione, almeno per quelle produzioni di altissima produzione .
Per la Concept che dire, mi ha piacevolmente stupito, quando ho saputo il prezzo però mi ha steso
 

Delysid

Utente Standard
Professione: Designer
Software: Rhinoceros, Pro/ENGINEER, CINEMA 4D
Regione: Toscana
#4
Io ho visto i risultati con (ciò che mi è stato spacciato per l'ultimissima tecnologia) EOS sull'acciaio. Stupefacente... e se Concept fa meglio... :eek: :eek: :eek:
 

IPdesign

Guest
#5
Io ho visto i risultati con (ciò che mi è stato spacciato per l'ultimissima tecnologia) EOS sull'acciaio. Stupefacente... e se Concept fa meglio... :eek: :eek: :eek:
Io da EOS sono stato snobbato per ben 2 volte, ergo possono fare i più bei sistemi del mondo, ma se un potenziale cliente non viene considerato, figurati come trattano quelli acquisiti .
Per me è un capitolo chiuso ... :mad:
 

IlFincoITA

Utente Junior
Professione: Artigiano
Software: SolidWorks
Regione: Lombardia
#6
OK la produzione diretta sarà senza dubbio il futuro. Io conosco EOS e non concept. Oltre al prezzo però io ho trovato il problema di dover rimuovere i supporti che sostengono il pezzo durante la lavorazione un'altro scoglio. Mi sapete dire se anche la Concept ha bisogno di questi supporti durante la realizzazione del pezzo? Quale sarebbe lo spessore minimo di ogni layer?

Avendo fatto fare dei campioni a EOS ho notato anche una certa discrepanza (pezzi abbastanza piccoli) nelle dimensioni. Immaginate un bordo abbastanza tagliente, la macchina tende ad arrotondare. Secondo me proprio per il tipo di processo... che va a fondere i granelli di polvere metallica.