• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

taglio sweep

Paco

Utente Junior
Professione: Libero Professionista
Software: SWX-SEdge-Acad-Me10
Regione: Toscana
#1
mi hanno chiesto di fare un rendering di una porta... non c'è problemi ho detto, due minuti ed è fatto e mi son messo a creare i profili dalle cornici...dramma. Il taglio di sweep che pensavo fosse al funzione ideale si è rivelata insufficiente. Le parti lavorate curve infatti non risultano affatto omogenee e ci sono discontinuità di superfici oltre al fatto che se mettto in tavola una cosa del genere non dà un raggio di quotatura in quanto risulta essere spline...dove sbaglio?
 

Allegati

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#2
Prova a creare un piano intemedio fra i lati e spostare lo schizzo
su quel piano. (vedi immagine)
Oppure prova a spostare lo schizzo su una faccia esistente
che non sia vicina alla curva.
 

Allegati

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#3
Alcune precisazioni :
1) Cerca di non partire con il profilo in un punto dove vi è un cambio di direzione
2) Se ti è possibile, usa il profilo come percorso, utilizzando il 'SelectionManager'
3) Perché non usi l'ambiente 'Saldature' ?
 

Paco

Utente Junior
Professione: Libero Professionista
Software: SWX-SEdge-Acad-Me10
Regione: Toscana
#4
Alcune precisazioni :
1) Cerca di non partire con il profilo in un punto dove vi è un cambio di direzione
2) Se ti è possibile, usa il profilo come percorso, utilizzando il 'SelectionManager'
3) Perché non usi l'ambiente 'Saldature' ?
  1. non sapevo che fosse influente il punto di partenza vicino al cambio di direzione della sweep anzi pensavo fosse il logico inizio
  2. Profilo percorso usando il profilo 3D dello spigolo senza estrarne lo scketch?
  3. Ero partito in quarta pensando al modo di lavorare del falegname ovvero fresare un grezzo ma fatto di pezzo unico. In effetti potrei sfruttare gli strutturali creando la sagoma dei profili dei montanti.
 

Paco

Utente Junior
Professione: Libero Professionista
Software: SWX-SEdge-Acad-Me10
Regione: Toscana
#5
riesumo questa mia discussione perchè..son de coccio.
Mi si para davanti ancora il problema della non corretta modellazione delle faccie in un taglio di sweep che ha in questo caso da seguire uno schizzo 3D. Come si vede dal file di parte allegato è rappresenmtato un canale di scolo a pendenza costante il primo tratto mantiene elementi geometrici come il raggio di curvatura mentre nell'ultimo tratto scompare e diventa un'unica faccia...:mad:
 

Allegati

Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#6
riesumo questa mia discussione perchè..son de coccio.
Mi si para davanti ancora il problema della non corretta modellazione delle faccie in un taglio di sweep che ha in questo caso da seguire uno schizzo 3D. Come si vede dal file di parte allegato è rappresenmtato un canale di scolo a pendenza costante il primo tratto mantiene elementi geometrici come il raggio di curvatura mentre nell'ultimo tratto scompare e diventa un'unica faccia...:mad:
Le sweep come i loft sono delle superfici approssimate.
Dove riesce a tenerle analitiche, le tiene, dove rischia di generare superfici 'brutte', le approssima.
Per avere i bordi dei raggi, forse avresti dovuto usare un altro approccio e generare un percorso senza nessuna entità di spline.
 

Snake

Utente Junior
Professione: Disegnatore CAD
Software: Solidworks
Regione: Mondo
#7
Ciao, ho scaricato il file e stavo facendo alcune prove ma non capisco il motivo dell' ultimo taglio. Io ho semplicemente modificato lo schizzo 2d della sweep portandone l' altezza a circa 2800....
Inoltre se l' ultima funzione (taglio estruso) è indispensabile, per ovviare al problema hai provato ad aggiungere degli schizzi 3d in maniera da poter aggiungere così ulteriori curve alla funzione di sweep?

...ti passo il file modificato...
 

Allegati

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#8
mi hanno chiesto di fare un rendering di una porta... non c'è problemi ho detto, due minuti ed è fatto e mi son messo a creare i profili dalle cornici...dramma. Il taglio di sweep che pensavo fosse al funzione ideale si è rivelata insufficiente. Le parti lavorate curve infatti non risultano affatto omogenee e ci sono discontinuità di superfici oltre al fatto che se mettto in tavola una cosa del genere non dà un raggio di quotatura in quanto risulta essere spline...dove sbaglio?
Ciao Paco
Non conosco SW pero secondo me sbagli l'approccio nel senso che alcune cose vanno fatte con superfici ed altre con i solidi

quella cornice che vuoi realizzare tu deve essere a spigolo vivo?? Ti consiglio di usare il modulo superficie sweep e vedrai che riesci, perche con un estrusione solida non riuscirai mai!!!! a meno che non raggi gli spigoli della direttrice allora si che puoi fare una sweep solida altrimenti ti andra sempre in errore creando sovrapposizioni e cuspidi

ti allego immagine

sweep superfici colore verde

estrusione solida colore grigio

resto a disposizione per chiarimenti

Ciao

RS4
 

Allegati

Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#9
riesumo questa mia discussione perchè..son de coccio.
Mi si para davanti ancora il problema della non corretta modellazione delle faccie in un taglio di sweep che ha in questo caso da seguire uno schizzo 3D. Come si vede dal file di parte allegato è rappresenmtato un canale di scolo a pendenza costante il primo tratto mantiene elementi geometrici come il raggio di curvatura mentre nell'ultimo tratto scompare e diventa un'unica faccia...:mad:
Nel 'taglia-Sweep1', togli il flag nell'Allinea facce finali' e la sagoma sarà mantenuta.
Per sapere cosa serve quel flag, ti rimando all'help.
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#10
... che poi se schizzi e percorsi sono fatti correttamente, con i "passaggi intermedi", le curve guida e assi di mezzeria quando è il caso, le superfici risultano perfette; bisogna solo "controllarle" in qualche modo.
Appena ho un attimo posto quella cornice che non dà problemi per la risoluzione... e (per RS4) indifferentemente con solido o superficie (...ripeto che Catia è un altro software, i suggerimenti non sono calzanti :smile:) .

Comunque, come suggerito da SU, quel caso si risolve al meglio con i membri struttrali creandosi un profilo adatto. E' il metodo più veloce e che restituisce veri e propri solidi con tutte le facce differenziate e quotabili.

Saluti
Marco
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#12
Infatti non lo approssima... se lo metti sui piani giusti nelle giuste posizioni e dandogli i controlli per i cambi di direzione "difficili" (ma non è questo il caso, quella "cornice" è piuttosto semplice).
Piazzarlo su uno spigolo a 90° del percorso (fuori tangenza) può dare qualche problema di risoluzione.

:smile:
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#13
... che poi se schizzi e percorsi sono fatti correttamente, con i "passaggi intermedi", le curve guida e assi di mezzeria quando è il caso, le superfici risultano perfette; bisogna solo "controllarle" in qualche modo.
Appena ho un attimo posto quella cornice che non dà problemi per la risoluzione... e (per RS4) indifferentemente con solido o superficie (...ripeto che Catia è un altro software, i suggerimenti non sono calzanti :smile:) .

Comunque, come suggerito da SU, quel caso si risolve al meglio con i membri struttrali creandosi un profilo adatto. E' il metodo più veloce e che restituisce veri e propri solidi con tutte le facce differenziate e quotabili.

Saluti
Marco

Non sono intervenuto come software ma come tipologia di lavoro dicendo che un qualsiasi software cad oggi riesca a fare una cosa cosi elemantere, cioè alcune cose vanno fatte con superfici base ed altre con solidi perche non riesci a gestire i cambi di direzione negli spigoli poi dipende dalla sezione che vuoi riprodurre

saluti

RS4
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#14
Non sono intervenuto come software ma come tipologia di lavoro dicendo che un qualsiasi software cad oggi riesca a fare una cosa cosi elemantere, cioè alcune cose vanno fatte con superfici base ed altre con solidi perche non riesci a gestire i cambi di direzione negli spigoli poi dipende dalla sezione che vuoi riprodurre

saluti

RS4
RS4 perdonami ma in questo caso io non vedo differenza tra farlo di solido o di surf.
Almeno per quanto riguarda Pro/E non fa nessuna differenza, se la sezione nel cambio di direzione non si arriccia,deve comportarsi in entrambi i casi uguale.
Ripeto questo sulle sezioni costanti.:smile:
 
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#15
Se il profilo è di sezione costante non vedo perchè dovrebbe approssimarlo...
Il motivo è che l'utente ha attivato nel comando una opzione che serve in alcuni casi.
Questa opzione fa si che la sezione si ponga normale alla faccia finale e non normale al percorso, nell'ultimo tratto.
Essendo il percorso inclinato rispetto alla faccia finale, questo cambio di inclinazione nella sezione, crea questa sagoma (i raggi sul fondo per intenderci).
Per chi usa Parasolid come kernel e se possiedono questa opzione, si comportano TUTTI allo stesso modo.
Se invece in questo caso si disattiva questa opzione il risultato è come nella maggior parte dei CAD.

Come al solito, il CAD, essendo uno strumento di lavoro, deve essere conosciuto e nel caso non lo fosse, succedono queste incomprensioni tra chi usa altri CAD.
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#16
RS4 perdonami ma in questo caso io non vedo differenza tra farlo di solido o di surf.
Almeno per quanto riguarda Pro/E non fa nessuna differenza, se la sezione nel cambio di direzione non si arriccia,deve comportarsi in entrambi i casi uguale.
Ripeto questo sulle sezioni costanti.:smile:
Si anche per quanto riguarda catia la sweep superficie o solida fa la stessa cosa con opzioni diverse da impostare e non si arriccia perche il controllo gli lo dici tu come estrarre il profilo in verticale quindi non crea cuspidi ma se non glielo imposti andra in errore, era solo per dire Paco se non riesce con i controlli nei solidi o di raggiare oppure di utilizzare la classica sweep superfici che dovrebbe essere piu automatica e consona quando ci sono cambi di direzione a 90°

allego immagine dove fa la stessa cosa

grigio superficie

verde solido

saluti

RS4
 

Allegati

Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#17
Il motivo è che l'utente ha attivato nel comando una opzione che serve in alcuni casi.
Questa opzione fa si che la sezione si ponga normale alla faccia finale e non normale al percorso, nell'ultimo tratto.
Essendo il percorso inclinato rispetto alla faccia finale, questo cambio di inclinazione nella sezione, crea questa sagoma (i raggi sul fondo per intenderci).
Per chi usa Parasolid come kernel e se possiedono questa opzione, si comportano TUTTI allo stesso modo.
Se invece in questo caso si disattiva questa opzione il risultato è come nella maggior parte dei CAD.

Come al solito, il CAD, essendo uno strumento di lavoro, deve essere conosciuto e nel caso non lo fosse, succedono queste incomprensioni tra chi usa altri CAD.
Permettimi di dire che è fuorviante.
é ovvio che se non disegno la sezione normale alla traiettoria si comporti in quel modo.
Per quanto riguarda che il cad è uno strumento di lavoro e va conosciuto sono d'accordo, ma prima di quello bisognerebbe avere anche delle basi geometriche ,perchè altrimenti non si potrà mai capire il perchè di determinati comportamenti, che sia parasolid o granite...
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#18
... bisognerebbe avere anche delle basi geometriche ,perchè altrimenti non si potrà mai capire il perchè di determinati comportamenti, che sia parasolid o granite...
:finger::finger::finger:

:smile:
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#19
Permettimi di dire che è fuorviante.
é ovvio che se non disegno la sezione normale alla traiettoria si comporti in quel modo.
Per quanto riguarda che il cad è uno strumento di lavoro e va conosciuto sono d'accordo, ma prima di quello bisognerebbe avere anche delle basi geometriche ,perchè altrimenti non si potrà mai capire il perchè di determinati comportamenti, che sia parasolid o granite...
Se no è meglio cambiare mestiere:biggrin: parliamo di geometria base
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#20
Se no è meglio cambiare mestiere:biggrin: parliamo di geometria base
Appunto è quello che mi preoccupa....
Si stanno sempre di più enfatizzando e migliorando le qualità dei software ma si stanno anche tremendamente abbassando le qualità degli utenti.
Ah quanto mi mancano i vecchi menu a tendina....:biggrin: