• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Sweep variabile su percorso diritto

Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#21
Se fossi un utente di Creo comincerei a confondermi... :smile:

Comunque, lasciando da parte le denominazioni dei comandi con le quali s'è fatta un po' di confusione, tra titoli dei thread e precisazioni dentro ai thread stessi, credo di aver capito a grandi linee come in Creo vengono gestiti gli sketch in queste funzioni.
Pardon marcof.
Schizzo esterno = disegno sempre prima gli schizzi e poi creo la funzione
Schizzo interno = disegno gli schizzi all'interno del comando

Per certe funzioni è meglio interno, per altre è meglio esterno, l'importante è avere la possibilità di scelta.

Pat voleva dire interni, sta ancora digerendo il capitone di Natale :biggrin:
Altro che capitone...:biggrin:
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
#24
Mentre mi sono chiari gli usi delle funzioni proposte nel thread, anche se molte non le uso e quindi non posso dare il mio contributo, vi chiedo, se potete, di postare un esempio pratico (cioè di un pezzo reale) di utilizzo di questa funzione. Personalmente non l'ho mai usata così.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#25
Mentre mi sono chiari gli usi delle funzioni proposte nel thread, anche se molte non le uso e quindi non posso dare il mio contributo, vi chiedo, se potete, di postare un esempio pratico (cioè di un pezzo reale) di utilizzo di questa funzione. Personalmente non l'ho mai usata così.
Pensa ai collettori di scarico e aspirazione per auto o alla struttura metallica di un tavolo di design.
Anche le pale delle turbine sono delle sweep a sezione variabile, dalla sezione un pò più complessa di un rettangolo ... ma di questo si tratta.
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
#26
Pensa ai collettori di scarico e aspirazione per auto o alla struttura metallica di un tavolo di design.
Di solito questi elementi non sono fatti con una sweep 'diritta' ma c'è bisogno di una guida-traiettoria.
Anche le pale delle turbine sono delle sweep a sezione variabile, dalla sezione un pò più complessa di un rettangolo ... ma di questo si tratta.
La geometria delle pale mi è sempre stata data RIGOROSAMENTE sparametrizzata per ovvi motivi..:cool:
Invece io l'ho utilizzata per fare cose tipo quelle in figura che hanno una particolarità: le sezioni non hanno lo stesso numero di segmenti (quelli che sembrano blend non lo sono). Come si fa questa sweep con gli altri cad?
 

Allegati

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#27
Invece io l'ho utilizzata per fare cose tipo quelle in figura che hanno una particolarità: le sezioni non hanno lo stesso numero di segmenti (quelli che sembrano blend non lo sono). Come si fa questa sweep con gli altri cad?
Per tutti coloro che intervengono: ricordate che le discussioni sono state aperte avendo come interesse l'usabilita' delle funzioni da parte dell'utente medio. Se andiamo invece sulla potenza pura, forse conviene aprire nuove discussioni fuori da questo ambito.

Poi mi conoscete, le discussioni devono avere fondamento reale basato sull'importanza pratica delle funzioni proposte, e non avere uno scopo "dimostrativo" sulla potenza di questo o quel cad.... :finger:
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
#28
Per tutti coloro che intervengono: ricordate che le discussioni sono state aperte avendo come interesse l'usabilita' delle funzioni da parte dell'utente medio. Se andiamo invece sulla potenza pura, forse conviene aprire nuove discussioni fuori da questo ambito.

Poi mi conoscete, le discussioni devono avere fondamento reale basato sull'importanza pratica delle funzioni proposte, e non avere uno scopo "dimostrativo" sulla potenza di questo o quel cad.... :finger:
Non lo vuole essere e se ho dato questa impressione me ne scuso. Nel mio lavoro non utilizzo quasi mai funzioni 'automatiche' di cui non ho il controllo completo. Per dirti il comando foro per me potrebbe non esistere. L'esempio della 'sweep diritta' è sintomatico perchè l'interpolazione che fa potrebbe non andarmi bene (vedi caso di sezioni a numero di lati diversi) per cui utilizzo il comando con una delle opzioni che ha e questo rende il comando 'usabile'.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#29
Non lo vuole essere e se ho dato questa impressione me ne scuso.
Nessun problema, figurati, ho quotato il tuo intervento solo perche' era l'ultimo! :wink:
La mia preoccupazione era solo di evitare che la discussione esca dai binari stabiliti.

In effetti io nella mia carriera professionale non ho mai fatto uno sweep o un loft o altre cose del genere, e cosi' penso il 95% dei progettisti italiani, per cui' gia' questi due test #9 e #10 non mi sono sembrati molto attinenti al topic offerto.
Io pero' mi occupo di progettare pezzi che poi andranno costruiti con tornio e fresatrice, per cui non conosco il mondo di chi fa oggetti di design o da stampare. Per quelle esigenze possiamo anche aprire un'altra serie di test, se mi suggerite gli argomenti. Visto che pero' non conosco il campo, magari mi fornirete qualche esempio concreto di dove certe funzioni vengono usate.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#30
Di solito questi elementi non sono fatti con una sweep 'diritta' ma c'è bisogno di una guida-traiettoria.
La geometria delle pale mi è sempre stata data RIGOROSAMENTE sparametrizzata per ovvi motivi..:cool:
Invece io l'ho utilizzata per fare cose tipo quelle in figura che hanno una particolarità: le sezioni non hanno lo stesso numero di segmenti (quelli che sembrano blend non lo sono). Come si fa questa sweep con gli altri cad?
Pensavo ti riferissi alla sweep in genere.

Ti confermo che le sweep delle pale turbina sono "dritte", le sezioni cioè sono realizzate su piani paralleli (in Creo si chiamano Blend).
Per quello che indichi in figura, in Creo basta dividere la diverse sezioni in un numero uguale di segmenti.
Se da un cerchio devi "arrivare" ad un quadrilatero, dividi il cerchio in 4 parti ed ottieni il risultato.
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#31
Si però le pale delle turbine non si fanno con le blend anche se sono diritte, perchè bisogna avere il controllo della curvatura che la blend non ti permette di avere, però il principio è quello concordo.:wink:
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
#32
Pensavo ti riferissi alla sweep in genere.

Ti confermo che le sweep delle pale turbina sono "dritte", le sezioni cioè sono realizzate su piani paralleli (in Creo si chiamano Blend).
Lo so ma non ne ho mai fatte perché, per prima cosa non ne ho le competenze, poi quelle che ho visto mi sono arrivate direttamente da centri di calcolo superblindati e che ci tengono molto alle loro conoscenze.:cool::cool::cool:

Per quello che indichi in figura, in Creo basta dividere la diverse sezioni in un numero uguale di segmenti.
Se da un cerchio devi "arrivare" ad un quadrilatero, dividi il cerchio in 4 parti ed ottieni il risultato.
Dividere il cerchio in enne parti non è difficile, lo è dividere un rettangolo. Nell'esempio postato è stata scelta l'opzione di allineamento per punti (che è presente nel comando) per cui posso far coincidere due o più punti di una sezione con un punto solo dell'altra.
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#33
Dividere il cerchio in enne parti non è difficile, lo è dividere un rettangolo. Nell'esempio postato è stata scelta l'opzione di allineamento per punti (che è presente nel comando) per cui posso far coincidere due o più punti di una sezione con un punto solo dell'altra.
Nessun problema, dove sta la difficoltà? Cmq come ha detto cacciatorino, meglio aprire un'altra discussione per altro genere di confronto.:rolleyes:
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#34
Nell'esempio postato è stata scelta l'opzione di allineamento per punti (che è presente nel comando) per cui posso far coincidere due o più punti di una sezione con un punto solo dell'altra.
Lo faccio spesso con swx per della carpenteria in lamiera, si tratta di "tramogge" strutturali con un numero diverso di lati tra le due sezioni.
Per allineare i punti mi creo una serie di curve (3 click a curva) che passando per 2 punti diventano a traiettoria rettilinea.
Domani ti posto un esempio, con l'ipad è un po'dura....

Se cacciatorino preferisce posto in una nuova discussione.
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
#36
Non mi interessa che si identico a livello di quote, mi interessa solo vedere il metodo di creazione, dovete creare 3 sezioni diverse (possibilmente rettangolari) su un percorso diritto.

ecco qua Sweep variabile su percorso diritto distante da origine con modulo base di solidi e non di superfici schizzi esterni con piani di costruzione

[youtube]7MBIPOjCUcQ[/youtube]

ciao RS4