Svuotare un solido ... si puo'?

vale61

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: pro-e wf-3
Regione: lombardia
#1
Buongiorno.

Premessa : mi e' capitato di vedere un disegnatore partire da un solido (composto da piu' features), svuotarlo (cioe' ottenere una superficie "pelle").

Ha poi solidificato la feature (che non so come pro-e la definisca), ottenendo in pratica un unico solido.

Domande : prima di tutto mi interesserebbe conoscere i passaggi per ottenere quello sopra descritto?

Il solido ottenuto e' modificabile (draft, cut etc.)?

Grazie a tutti.

Ciao Vale.
 

Therapy?

Utente Standard
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo 3
Regione: Marche
#2
per ottenere la superficie esterna di un solido ("pelle") si usa copia/incolla delle superfici esterne non credo si riesca a fare con il comando svuota (guscio in proe) perchè bisogna impostare uno spessore residuo e non credo funzioni con spessore=0 (sinceramente non ho mai provato)

per ottenere un solido da un insieme di superfici chiuse bisogna utilizzare il comando solidifica ed ottieni un solido modificabile

se hai il programma prova a dare un'occhiata sulla guida in linea al comando solidifica che ti spiega abbastanza bene come funziona
ciao
 

zpaolo

Utente Junior
Professione: Progettista ottico meccanico
Software: Pro|ENGINEER
Regione: Lombardia
#3
Premessa : mi e' capitato di vedere un disegnatore partire da un solido (composto da piu' features), svuotarlo (cioe' ottenere una superficie "pelle").
Fare un copia incolla delle superfici per avere la pelle del solido è una soluzone, ma a che serve? Avresti comunque "sotto" il solido originale e potresti fare più facilmente modifiche, solidificazioni e successive modifiche senza "spellarlo". Uno dei casi in cui conviene estrarre delle superfici è per fillet particolari, ma non si spella tutto il solido.
Forse il disegnatore ha creato una nuova parte usando la funzione inheritance, in poche parole ti permette di copiare nella nuova parte le superfici di una parte già esistente, mantenendo se vuoi l'associatività.
Altra possibilità è fare un shrinkwrap (non so come lo chiami in italiano) creando una parte composta dalla "superfice esterna" del solido originale, ma non ho esperienza al riguardo.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#4
Therapy e zpaolo ti hanno dato un pò di informazioni utili.
L'ambito del quale parli è molto vasto.
Per capire qual'è la migliore strada da farti seguire, ci dovresti indicare a cosa ti serve la funzione che intendi usare.
Puoi usare il copia e incolla, puoi pubblicare la geometria ed utilizzare le superfici così create all'interno di una nuova parte per le relazionarla all'altra, puoi usare lo shrinkwrap ( @ zpaolo - nella versione italiana si chiama confezionamento :) ) e ci sono anche altri modi.
Dicci cosa ti serve e cercheremo una soluzione.
 

vale61

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: pro-e wf-3
Regione: lombardia
#5
Therapi : si non intendevo lo svuotamento con il guscio, che comunque messo a 0 mi pare non funzioni.

Zpaolo : mi pare la piu' probabile "Altra possibilità è fare un shrinkwrap (non so come lo chiami in italiano) creando una parte composta dalla "superfice esterna" del solido originale, ma non ho esperienza al riguardo" ... provo a cercare negli aiuti.

maxpou : non so se era questa "puoi pubblicare la geometria ed utilizzare le superfici così create all'interno di una nuova parte per le relazionarla all'altra", in pratica ha ricreato una parte facendola diventare o da una sola superficie continua o da piu' superfici (non sono riuscito a capirlo).

L'utilizzo che ne farei non mi e' ancora chiaro, forse mi potrebbe servire per "semplificare" qualche pezzo che potrei pensare di fare in pressofuzione, magari arrivo fino ad un certo punto con le solite features poi "semplifico" e riparto che le altre da aggiungere, pero' ripeto al momento non ne ho una reale necessita'.

Grazie a tutti per l'attenzione.

Ciao Vale.
 

vale61

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: pro-e wf-3
Regione: lombardia
#6
"Altra possibilità è fare un shrinkwrap (non so come lo chiami in italiano) creando una parte composta dalla "superfice esterna" del solido originale, ma non ho esperienza al riguardo."

Mi sa che non e' questa, ho provato ma anche impostando la migliore qualita' possibile le superficie (soprattutto quelle raggiate) hanno poca definizione (segmentini oinvede di curve).

Probabilmente, come dice la funzione, serve per aiutare nel disegno degli imballi.

Ciao Vale.
 

vale61

Utente Standard
Professione: disegnatore
Software: pro-e wf-3
Regione: lombardia
#7
A sto punto mi interesserebbe approfondire :
"...puoi pubblicare la geometria ed utilizzare le superfici così create all'interno di una nuova parte per le relazionarla all'altra..."

Ciao Vale.
 

zpaolo

Utente Junior
Professione: Progettista ottico meccanico
Software: Pro|ENGINEER
Regione: Lombardia
#8
A sto punto mi interesserebbe approfondire :
"...puoi pubblicare la geometria ed utilizzare le superfici così create all'interno di una nuova parte per le relazionarla all'altra..."
A grandi linee, una parte può "pubblicare" alcuni elementi della sua geometria, perchè già sappiamo che sono interessanti per il riutilizzo.

Anche se una parte non "pubblica" nulla, è possibile importarne alcuni elementi. una volta creata una nuova parte è sufficiente utilizzare il menù insert/shared data/copy geometry (vado a memoria). Nell'interfaccia che si apre si può scegliere da quale parte "prendere" gli elementi che servono, che possono essere dati, linee, punti o superfici. Si crea un legame associativo in modo che modifiche alla parte sorgente si riflettano sugli elementi importati.

In genere copy geometry è il modo migliore per realizzare una progettazione top-down, è più flessibile e robusto del copia/incolla quando si lavora all'interno di un'assieme, e più controllato perchè puoi sempre verificare nella feature da dove vengono le cose che hai "importato".

Altra possibilità è il comando "merge-inheritance" questo permette di inserire in una parte geometria _solida_ proveniente da un'altra parte. A seconda del livello di associatività impostato è anche possibile vedere all'interno della nuova parte l'albero delle feature della sorgente. Questo è un metodo usato per creare, chessò, variazioni o semplificazioni di un solido.

Paolo
 

mali_fx

Utente Standard
Professione: Pregettista\Disegnatore stampi termoplastici.
Software: worcnc,worcnc/cad,creo2, e altri.
Regione: lombardia
#9
Premetto che non ho tempo di leggere tutta la discussione perche sto andando a mangiare ma se ti puo' essere utikle, per avere la pelle esterna di un solido divi semplicemente selezionare una delle superfici del solido-tasto dx-superfici solide-copia-incolla.
ciao