• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Sviluppo Tramoggia

SweptBlend

Utente Standard
Professione: Senior Design Engineer
Software: ProE, Inventor, Think3
Regione: Schweizerische Eidgenossenschaft
#1
Ho un problema con lo sheetmetal,

ho creato una tramoggia, in allegato,
trasformant in sheetmetal,
( attraverso l'opzione guscio ),
WF2 crea delle superfici con
curvatura gaussiana variabile ( percui non sviluppabile )

C'è qualche lamieraio, che ha confidenza con lo strumento,
che mi può illuminare di immenso ?

(WF2/3/4/5 e anche 6 va bene.... )

grazie in anticipo
 

Allegati

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#2
Ciao Swept, va modellata in modo diverso.
Le superifici laterali non sono piane e quindi non sono sviluppabili in sheet-metal.
Se avrò tempo fra oggi e domani, vedrò di trovare una dritta.
 

SweptBlend

Utente Standard
Professione: Senior Design Engineer
Software: ProE, Inventor, Think3
Regione: Schweizerische Eidgenossenschaft
#3
Infatti facendo l'analisi gaussiana della parte, si vede che le superfici CHE CREA lo sheetmetal per creare la lamiera, vengono svergolate....
e quindi dopo sono insviluppabili,
Mi viene da pensare che si debba creare piega triangolare per piega triangolare,
ma c'è da morire,
va bhe, questo è doppiosimmetrico, percui ne si potrebbe fare 1 quarto,
ma i lamierai come fanno ?
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#4
Perchè non parti dall'ambiente lamiera ?
Puoi usare direttamente la "parete di blend" e vedi cosa succede
 

Bay

Utente Junior
Professione: Project Manager
Software: WF3 - Inventor - Moldflow
Regione: Emilia Romagna
#5
Io in passato usavo la tecnica di dividere il pezzo e poi fare specchia, e funzionava.
Partivo però mi sembra dall'ambiente lamiera.
Scusa ma è passato un po'.
Prova a tagliarla e vedi se passando poi all' ambiente lamiera riesci primo a passarci e secondo a svilupparla.
Ciao