• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Sviluppo piano da forma matrice

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#1
Salve a tutti,
come sempre son qui ad elemosinare il vostro aiuto.
Non riesco a fare lo stato piano di questo modello costruito tutto in ambiente lamiera.
Mi potreste dare una mano eventualmente semplificandolo per farmi capire? Grazie mille.
File Creo 3.0
Cattura.PNG
 

Allegati

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#2
Non ho installato Creo 3, prova a postare uno step e domani darò uno sguardo.
Questa volta mi ricorderò. :)
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#3
Salve a tutti,
come sempre son qui ad elemosinare il vostro aiuto.
Non riesco a fare lo stato piano di questo modello costruito tutto in ambiente lamiera.
Mi potreste dare una mano eventualmente semplificandolo per farmi capire? Grazie mille.
File Creo 3.0
View attachment 41177
Non è un modello sviluppabile come lamiera piegata. O metti delle lacerazioni oppure lo fai di stampaggio.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#4
Non è un modello sviluppabile come lamiera piegata. O metti delle lacerazioni oppure lo fai di stampaggio.
Ciao Marco non ne sono ancora sicuro a causa del raggio variabile ma in genere queste figure si riescono a sviluppare.
Che poi il pezzo non lo fai in piegatura ... siamo perfettamente d'accordo.
 

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#5
Mi spiego meglio.
Passo 1) Forma Matrice
1.PNG
Passo 2) Estrusione
2.PNG
Passo 3) Provo a spianare la forma e non va.
3.PNG
Volevo partire con la lamiera già tagliata e poi "imbutirla" ma non me la fa.
Scusate l'ignoranza tecnologica.
Allego anche step.
Grazie a tutti.
 

Allegati

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#6
Mi spiego meglio.
Passo 1) Forma Matrice
View attachment 41178
Passo 2) Estrusione
View attachment 41179
Passo 3) Provo a spianare la forma e non va.
View attachment 41180
Volevo partire con la lamiera già tagliata e poi "imbutirla" ma non me la fa.
Scusate l'ignoranza tecnologica.
Allego anche step.
Grazie a tutti.
Secondo me non si può fare. A causa del raggio variabile e a causa del taglio fatto in quel modo proprio nella zona del raggio.
Domani ti faccio sapere.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#7
Mi spiego meglio.
Passo 1) Forma Matrice
View attachment 41178

Non conosco Creo, ma il modello qui sopra, nel passo 1 prima dei tagli laterali deriva da una lavorazine del modulo lamiere che ti permette di distenderlo?



Volevo partire con la lamiera già tagliata e poi "imbutirla" ma non me la fa.
Le imbutiture non possono essere gestite con un modulo per le lamiere piegate. Piegato è completamente diverso da imbutito. Servono moduli di Creo specifici (se ci sono) o software di terze parti dedicati.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#8
Non conosco Creo, ma il modello qui sopra, nel passo 1 prima dei tagli laterali deriva da una lavorazine del modulo lamiere che ti permette di distenderlo?

Le imbutiture non possono essere gestite con un modulo per le lamiere piegate. Piegato è completamente diverso da imbutito. Servono moduli di Creo specifici (se ci sono) o software di terze parti dedicati.
Ciao Marco, Creo in genere riesce a sviluppare pieghe che abbiano un percorso non rettilineo (vedi immagini allegate).
Questo perchè gli sviluppi di questo genere di geometrie hanno una componente di deformazione plastica quasi sempre trascurabile.
Nel caso specifico Creo non sviluppa questa geometria per due motivi:
1) il raggio di piegatura è variabile;
2) la rastrematura ha un raccordo convesso ed un altro concavo.

La zona compresa fra i due raccordi non è calcolabile con gli algoritmi standard dei moduli lamiera.
 

Allegati

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#9
Ringrazio tutti per le risposte.
La cosa che mi aveva dato da sperare è che dopo il passo 1 riesco a spianare la forma. Chiaro, non c'è da fare WOAW, un'operazione è l'inversa dell'altra, però lasciava ben sperare.
Cattura.PNG
Non pensavo che dopo il passo 2 (l'estrusione) non sarebbe stato più possibile spianare.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#10
Ringrazio tutti per le risposte.
La cosa che mi aveva dato da sperare è che dopo il passo 1 riesco a spianare la forma. Chiaro, non c'è da fare WOAW, un'operazione è l'inversa dell'altra, però lasciava ben sperare.
View attachment 41201
Non pensavo che dopo il passo 2 (l'estrusione) non sarebbe stato più possibile spianare.
Ciao Folle, allora è una novità di Creo 3, perché a me con Creo 2 non lo fa.
Devo trovare il tempo di installarlo e vedere come va.
 

tartufon80

Moderatore
Staff Forum
Professione: Volevo fare il tecnico....
Software: Solidworks 2016 SP5, Creo 2.0+PDMLink 10.1 (ricordi)
Regione: Abruzzo
#11
Ciao!

Io eliminando le lavorazioni sopra i fori riesco ad ottenere questo con Creo 2.
Molto probabilmente non è quello che volevate, ma magari si avvicina.
Con le lamiere si apre un mondo....cavoli! :eek:
 

Allegati

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#12
Ringrazio tutti per le risposte.
La cosa che mi aveva dato da sperare è che dopo il passo 1 riesco a spianare la forma. Chiaro, non c'è da fare WOAW, un'operazione è l'inversa dell'altra, però lasciava ben sperare.
View attachment 41201
Non pensavo che dopo il passo 2 (l'estrusione) non sarebbe stato più possibile spianare.
Ciao Folle, ma il raggio di piega è variabile ?
 

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#13
Ciao!

Io eliminando le lavorazioni sopra i fori riesco ad ottenere questo con Creo 2.
Molto probabilmente non è quello che volevate, ma magari si avvicina.
Con le lamiere si apre un mondo....cavoli! :eek:
Grazie mille! Ho aperto il tuo file, ho soppresso il tuo Extrude e ha fatto lo sviluppo piano.
Sicuramente non avevo impostato le aree di deformazione. Creo3 lo fa lo sviluppo.
Domani lo confronto con quello che aveva fatto un nostro fornitore anni fa
Cattura.PNG
Certo che ci son troppi parametri e l'ignoranza è tanta. Pertanto non riesco a replicarlo sul mio modello. Pazienza per ora.
Update: Non riesco a selezionare la corretta superficie fissa per l'appiattimento nel modello originale
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#15
Bravi ... questa modalità non mi era mai capitato di usarla.
 

tartufon80

Moderatore
Staff Forum
Professione: Volevo fare il tecnico....
Software: Solidworks 2016 SP5, Creo 2.0+PDMLink 10.1 (ricordi)
Regione: Abruzzo
#16
Grazie mille! Ho aperto il tuo file, ho soppresso il tuo Extrude e ha fatto lo sviluppo piano.
Sicuramente non avevo impostato le aree di deformazione. Creo3 lo fa lo sviluppo.
Domani lo confronto con quello che aveva fatto un nostro fornitore anni fa
View attachment 41205
Certo che ci son troppi parametri e l'ignoranza è tanta. Pertanto non riesco a replicarlo sul mio modello. Pazienza per ora.
Update: Non riesco a selezionare la corretta superficie fissa per l'appiattimento nel modello originale
Ho replicato la cosa senza tagliare parte del modello, e come dicevi tu, fila tutto liscio, anche in Creo 2.
Io come superficie guida, nella conversione in lamiera ho usato quella verde che si vede nella tua immagine.
Peccato non avere Creo 3 per vedere cosa accade sul tuo modello.
Concordo che le potenzialità sono molte, ma l'ignoranza è di più. Diciamo che in questo a volte il forum aiuta: anziché smanettare da solo, si smanetta in due o tre e qualcosa alla fine si impara sempre.