• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Sviluppo cornice in lamiera

GiGa

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Mechanical, Inventor, 3DS Max
Regione: Roma
#1
Devo ricavare lo sviluppo di una cornice di lamiera piegata.
Ho ricavato senza grandi problemi gli sviluppi di quella nell'immagine allegata ma per costruirla ho dovuto usare un metodo sicuramente non corretto.
In pratica è una semplice composizione di estrusioni che, una volta esportati come singole elementi, ho trasformato in lamiera ricavandone lo sviluppo.
Il problema è che le lamiere così sviluppate presentano i bordi tagliati (nello spessore) con un certo angolo (a causa della coincidenza fra gli elementi).
Il cliente, giustamente, vorrebbe avere la sagoma con il taglio ortogonale alla superficie. Il problema è che non ne esco...
Non potendo partire da una faccia iniziale, non riesco a fare "flange" o "flange contorno", anche perchè, nel momento in cui riuscissi a costruire la cornice questa sarebbe un moltibody, quindi incompatibile con l'ambiente lamiera.
Però per sagomare ad angolo i quattro spigoli della cornice, dovrei avere i due adiacenti, altrimenti verrebbero flange rettangolari semplici...
Qualche dritta su come posso fare?

Spero di essermi spiegato decentemente...
 

Allegati

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#2
Ti succede una cosa del genere ?
In pratica per risolvere, con solidworks, è sufficiente abilitare lo spunta
su "Taglio normale" e il sw esegue i tagli in maniera ortogonale allo spessore
della lamiera.
Mi spiace non poterti aiutare, non ho inventor... magari c' è una opzione similare.
Ciao
 

Allegati

cen82

Utente Standard
Professione: Disegnatore, Progettista
Software: inventor 2014, Autocad Mechanical 2014
Regione: Emilia Romagna
#3
anche io ho lo stesso problema......
 

Peppe

Utente Standard
Professione: Impiegato
Software: inventor
Regione: Emilia Romagna
#4
Devo ricavare lo sviluppo di una cornice di lamiera piegata.
Ho ricavato senza grandi problemi gli sviluppi di quella nell'immagine allegata ma per costruirla ho dovuto usare un metodo sicuramente non corretto.
In pratica è una semplice composizione di estrusioni che, una volta esportati come singole elementi, ho trasformato in lamiera ricavandone lo sviluppo.
Il problema è che le lamiere così sviluppate presentano i bordi tagliati (nello spessore) con un certo angolo (a causa della coincidenza fra gli elementi).
Il cliente, giustamente, vorrebbe avere la sagoma con il taglio ortogonale alla superficie. Il problema è che non ne esco...
Non potendo partire da una faccia iniziale, non riesco a fare "flange" o "flange contorno", anche perchè, nel momento in cui riuscissi a costruire la cornice questa sarebbe un moltibody, quindi incompatibile con l'ambiente lamiera.
Però per sagomare ad angolo i quattro spigoli della cornice, dovrei avere i due adiacenti, altrimenti verrebbero flange rettangolari semplici...
Qualche dritta su come posso fare?

Spero di essermi spiegato decentemente...
io di solito schizzo il profilo, poi faccio una super estrusione della lunghezza che mi serve, poi eseguo il taglio a 45° ad una estremità, faccio i raccordi (facendo attenzione al raggio piega interno o esterno), alla fine ispessisco e come valore do "Spessore".

View attachment esempio.zip
 

Tarkus

Utente Senior
Professione: Progettista,Disegnatore
Software: Autocad Mechanical,Inventor 2017,HyperMill2012
Regione: Toscana
#5
io di solito schizzo il profilo, poi faccio una super estrusione della lunghezza che mi serve, poi eseguo il taglio a 45° ad una estremità, faccio i raccordi (facendo attenzione al raggio piega interno o esterno), alla fine ispessisco e come valore do "Spessore".

View attachment 26454
Quoto in pieno.
Quando devo fare un qualcosa in lamiera con le parti che si intersicano, faccio una parte di sole superfici,poi derivo in piu' files lamiera e ispessisco un elemento per file.Comodo anche perche' se devo variare qualcosa, lo vari nel file padre e il resto si adegua.
Certo che se avessero esteso il multibody al modulo lamiera......:rolleyes:
 

GiGa

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Mechanical, Inventor, 3DS Max
Regione: Roma
#6
Vi ringrazio per l'aiuto... effettivamente il metodo delle superfici non è niente male...
Appena ho un po' di tempo devo approfondire...
Possibile che sia così "fuori dal comune" dover fare una lamiera piegata e sagomata con il taglio perpendicolare alla superficie?
Mi sembra proprio strano che non ci sia da qualche parte qualche comando/opzione per fare una cosa come questa nell'ambiente lamiera...

Certo che se avessero esteso il multibody al modulo lamiera.....
Sarebbe proprio un gran bel passo in avanti...
Mi sembra che nemmeno nella 2013 se ne parli... vabbè... aspettiamo con fiducia la 2014...


PS: alla fine il cliente mi ha spiegato come preparano gli sviluppi delle lamiere... Spero solo che non mi richiamino quando in officina si troveranno mm di materiale in meno o gli angoli che non coincidono... per fortuna sono pochi pezzi...