Superficie multisezione

Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#1
Salve gente,

sto cercando di creare la capote motore di un Tecnam P2002 partendo da due curve chiuse, ovvero 2 ordinate del muso e come guide i due profili chiusi (colore verde e arancione in allegato), ma continua a darmi errori di vario tipo; per esempio: operatore di loft "la proiezione del punto di una sezione o di una direttrice è esterna ai limiti della dorsale. Non è possibile un'omogenizzazione della direttrice. Estendere la dorsale".

Le due ordinate sono una circonferenza e una specie di pentagono a spigoli raccordati, mentre le guide nello specifico sono il profilo della vista laterale e dall'alto del velivolo.

:confused:
help!!
 

Allegati

Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#3
In attesa di risposta posto altra foto in modo che possiate dirmi: ok va bene, non si procede così ma colì,...

bye

ps non fatevi attendere troppo please. :smile:
 

Allegati

Mocca

Utente Standard
Professione: Baracchino
Software: Alcuni
Regione: Piemonte
#4
Buongiorno.
1° Fai in modo che le curve guida inizino e finiscano in corrispondenza delle sezioni e che le tocchino.
3° Nelle opzioni di "accoppiamento" del comando che stai usando prova le varie possibilità.
Salutammo
 
Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#5
mi stai dicendo che il problema è dovuto al fatto che uso guide/schizzi chiusi?

la seconda l ho già tentata e mi sa che il problema è al punto uno.

La superficie eventualmente generata posso trattarla col modulo image&shape?

grazie cucì ;-)
 

Mocca

Utente Standard
Professione: Baracchino
Software: Alcuni
Regione: Piemonte
#6
Ciao cumpà.
A stima mi sembra proprio che tu abbia centrato il problema.
La curva guida è un binario che la sezione segue nella sua lunghezza. Se la curva guida ha un andamento impossibile il sistema non fa miracoli :wink:
Per il modulo image&shape non so cosa dire. Non lo so usare ma ho visto alcuni video su y...be di qualcuno che riusciva a fare cose impossibili.
Per il "muso" della fusoliera, secondo me, potresti realizzarne una metà e poi simmetrizzarla; la parte terminale dovresti realizzarla con la stessa logica con la quale hai realizzato le parti terminali dell'ala.
Salutammo
 
Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#7
Ciao cumpà.
A stima mi sembra proprio che tu abbia centrato il problema.
La curva guida è un binario che la sezione segue nella sua lunghezza. Se la curva guida ha un andamento impossibile il sistema non fa miracoli :wink:
Per il modulo image&shape non so cosa dire. Non lo so usare ma ho visto alcuni video su y...be di qualcuno che riusciva a fare cose impossibili.
Per il "muso" della fusoliera, secondo me, potresti realizzarne una metà e poi simmetrizzarla; la parte terminale dovresti realizzarla con la stessa logica con la quale hai realizzato le parti terminali dell'ala.
Salutammo
Devo mettermi il lista per trapianto di fegato :mad:

Ho cancellato tutto e ricominciato, ero nella fase di enpas.
Con il tracer ho disposto le 3 viste e ho deciso di lavorare per il momento con i soli schizzi.
Ho realizzato lo schizzo1 che è il profilo laterale del velivolo, ma aperto su muso e alla coda, lo schizzo3 che è il profilo dall'alto è composto da una linea continua aperta avanti e dietro e gli schizzi 5 e 7 che rappresentano le mezze ordinate (lavorerò solo sulla fiancata destro e se otterrò le superfici le specchierò rispetto al piano longitudinale).
Perché mi dice che l'elemento schizzo deve essere connesso? Che significa? che è aperto?
 

Allegati

peloritano

Utente Standard
Professione: ingegnere
Software: catia pro engineer abaqus patran nastran
Regione: calabria
#10
non ho letto con attenzione tutta questa discussione ma ho solo visto l'ultima immagine che hai allegato... prova a mettere il segno di spunta sul parametro deviazione ed aumenta la tolleranza....
 
Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#11
Diciamo che ho capito che per fare le multisezioni devo prima estrarne i profili per le guide, ma adesso non capisco perché non riesco a relimitare un'estrusione con una superficie (quella diciamo conica, di colore differente).
Mi dice che ci sono problemi di autointersezioni.. :rolleyes:
 

Allegati

Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#12
come potrei migliorare la geometria della superficie di tutta la fusoliera?
Si può gestire con il modulo image&shape? O come fosse una sup con punti di controllo?
Avete suggerimenti?
 

Allegati

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#13
La superficie evidenziata sembra delimitata da 3 curve.
Se è cosí non penso tu riesca a realizzarla in un solo passaggio.
Per avere superfici di buona qualitá devi avere 4 lati ... e in questi casi si realizza un' altra sezione e si taglia a V la parte terminale per ottenere il 4° lato. (a prescindere dal Cad utilizzato).
 
Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#14
La superficie evidenziata sembra delimitata da 3 curve.
Se è cosí non penso tu riesca a realizzarla in un solo passaggio.
Per avere superfici di buona qualitá devi avere 4 lati ... e in questi casi si realizza un' altra sezione e si taglia a V la parte terminale per ottenere il 4° lato. (a prescindere dal Cad utilizzato).
ho risolto con un quarto lato come dici, con un taglio verticale in prossimità del vertice. che intendi a V ?
si può migliorare ancora togliendo gli spigoli? Potrei trasformarlo in solido forse e raccordare/smussare qualche spigolo.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#15
La superficie gialla, in orgine delimitata dalla curva rossa, viene tagliata per realizzare la superficie a 4 lati di colore verde.
 

Allegati

barlafus

Utente Standard
Professione: chairwarmer
Software: utilizzato dal CAD
Regione: .
#16
Ciao Panormus,
solo alcune osservazioni:
1- sono della vecchia scuola, quindi il Gemetrical Set NON sta sotto al Partbody ma allo stesso livello. non ci sono grose differenze ma preferisco tenerlo staccato dalla modellazione solida (vedi immagine GeoSet.jpg)
2- superficie multisezione: nonostante Catia lo permetta, non sarei così ambizioso da risolvere tutto con un'unica superficie ma la suddividerei
3- curva guida viola: non mi piace una curva unica che faccia "tutto il giro", la spezzerei in 2 parti principali, sopra e sotto (immagine Spezza Guida.jpg).
4- curva guida viola: sa anche Catia è potente e ti fa usare la curva con una discontinuità interna, di solito è meglio evitare. dividi la costruzione della superficie dove c'è la distangenza (immagine Spezza Guida.jpg).
5- vedi immagini Loft-01 e 02 per il parametro SPINE e relimitazione della surf che ho usato nel mio test
6- conviene dividere tutte le sezioni nello stesso numero di segmenti in maniera coerente e, se vuoi governerla ancora meglio, far correre una spline guida per ogni gruppo di segmenti allineati.
 

Allegati

barlafus

Utente Standard
Professione: chairwarmer
Software: utilizzato dal CAD
Regione: .
#17
Alternativa Imagine&Shape:
in mezz'ora circa sono riuscito a tirar fuori la forma. Per perfezionarla dovrei spendere un'altro quarto d'ora aggiungendo ed aggiustando tre/quattro linee di mesh (ma non ho tempo).
Nell'immagine IMA-01 curve e sezioni in giallo sono le tue (che ho usato come input) e quelle in verde sono sezioni sulla subdivision surface.
Nell'immagine IMA-02, vista laterale, si nota come ho rispettato il profilo di mezzeria
Immagine IMA-03 per descrivere la bassa complessità della mesh che ho creato.

Costruire lo stesso modello per superfici di Free Style (CTRL points) sarebbe ancora meglio in termini di qualità delle superfici.
Spero di esserti stato utile.
 

Allegati

Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#19
Ciao Panormus,
solo alcune osservazioni:
1- sono della vecchia scuola, quindi il Gemetrical Set NON sta sotto al Partbody ma allo stesso livello. non ci sono grose differenze ma preferisco tenerlo staccato dalla modellazione solida (vedi immagine GeoSet.jpg)
2- superficie multisezione: nonostante Catia lo permetta, non sarei così ambizioso da risolvere tutto con un'unica superficie ma la suddividerei
3- curva guida viola: non mi piace una curva unica che faccia "tutto il giro", la spezzerei in 2 parti principali, sopra e sotto (immagine Spezza Guida.jpg).
4- curva guida viola: sa anche Catia è potente e ti fa usare la curva con una discontinuità interna, di solito è meglio evitare. dividi la costruzione della superficie dove c'è la distangenza (immagine Spezza Guida.jpg).
5- vedi immagini Loft-01 e 02 per il parametro SPINE e relimitazione della surf che ho usato nel mio test
6- conviene dividere tutte le sezioni nello stesso numero di segmenti in maniera coerente e, se vuoi governerla ancora meglio, far correre una spline guida per ogni gruppo di segmenti allineati.
:eek:

barlafus.. mi daresti un po' del tuo scibile ?? :biggrin:
Fantastico, chiaro tranne il punto 6.
Ora leggo e rispondo al successivo post (troppo bastard :wink: :finger:), è fantastico e 100 volte meglio del mio.
Se ti giro il nuovo file mi commenteresti il lavoro successivo?
 
Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#20
Alternativa Imagine&Shape:
in mezz'ora circa sono riuscito a tirar fuori la forma. Per perfezionarla dovrei spendere un'altro quarto d'ora aggiungendo ed aggiustando tre/quattro linee di mesh (ma non ho tempo).
Nell'immagine IMA-01 curve e sezioni in giallo sono le tue (che ho usato come input) e quelle in verde sono sezioni sulla subdivision surface.
Nell'immagine IMA-02, vista laterale, si nota come ho rispettato il profilo di mezzeria
Immagine IMA-03 per descrivere la bassa complessità della mesh che ho creato.

Costruire lo stesso modello per superfici di Free Style (CTRL points) sarebbe ancora meglio in termini di qualità delle superfici.
Spero di esserti stato utile.
30 mi nu ti ?? :eek: :rolleyes: :biggrin: :frown:

Mi sembra eccezionale con IMA, ma per uso modellismo penso che la qualità ottenuta con questo modulo sia sufficiente. Con FreeStyle avevo provato, mixando curve3D e schizzi, forse questo non è conveniente.
Ma il mio problema è che parto da un trittico senza ordinate intermedie, ho solo le tre viste percui forse IMA è meglio.

Sei partito da una sfera o da un cubo?
Saresti così gentile da spiegarmi (quando hai tempo) come si procede?
grazie tante per il tempo dedicatomi.