• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Superfici riferibili

XAM

Utente Junior
Professione: progettista
Software: Autocad Microstation
Regione: Friuli/Liguria
#1
Buonasera,
questa è il mio primo intervento in questo forum dal quale ho spesso "attinto" conoscenze.
Sono un autodidatta in Solid Works 2007 e quindi perdonate evetuali imprecisioni in quanto vado ad esporre.

Dunque, vorrei modellare una piccola nave in acciaio (un peschereccio per la precisione) e mi piacerebbe avere qualche dritta su come impostare il lavoro.
Ho importato la superfice di carena e quindi ho creato una serie di piani (come geometria di riferimento) in corrispondenza delle ordinate e dei ponti.
Ora per realizzare le strutture a fasciame ho usato "linea di divisione" (in modalità intersezione) tra sup di carena e piano ordinata. Quindi ho fatto completato lo schizzo fatto della linea di intersezione con il resto del contorno della costola che poi ho estruso per dare spessore alla struttura.

Purtroppo però la "linea di divisione" divide effettivamente la sup di carena in due parti... e continuando ad aggiungere strutture la sup di carena si riduce ad un ammasso di coriandoli impossibili da gestire.

Penso quindi che la strada che ho seguito non sia quella migliore. Idealmente vorrei poter generare la costola come singola parte, tenendo la superfice di carena come "riferibile" o "XREF" per usare la terminologi di auticad. Ciò è possibile in Solid Works?

Grazie in anticipo!
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#2
Puoi postare immagini di quello che hai ottenuto e quello che vorresti ed ancor meglio il file per poterti aiutare meglio ?
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#3
Prova a guardare il comando "curva d'intersezione" nella guida in linea, secondo me fa al caso tuo.
 

XAM

Utente Junior
Professione: progettista
Software: Autocad Microstation
Regione: Friuli/Liguria
#4
Grazie mille, in effetti con "curva di intersezione" il problema si risolve. (Non so perchè mi ero fossilizzato su quella linea di divisione...:mad:)

Allego l'immagine del modello: ho realizzato una lama orizzontale in corrispondenza del cielo del doppio fondo, ed un'altra in corrispondenza del ponte. Tra le due è stato facile creare il profilo della costola.
Quindi ho copiato lo schizzo della prima costola sulle altre ordinate ottenendo rapidissimamente le nuove costole (ci sarà solo un po' di lavoro per adattare gli schizzi al fasciame e reimpostare le relazioni). Grazie ancora.

Mi piacerebbe approfondire ancora un po' (sono convinto che Solid Works sia molto più potente di alcuni software, che conosco discretamente, dedicati alle strutture navali e mi piacerebbe riuscire a capire quali sono i limiti).

Allora: esiste un modo per mostrare solo una "fetta" del modello? Questo sarebbe comodo per lavorare, ad esempio, su una singola costola senza vedere le altre. Orientando la vista da prora, ad esempio, le varie costole sono quasi identiche ed è difficile intervenire su quella voluta.
Ho pensato di risolvere intavolando e facendo delle sezioni, ma dalla sezione del disegno non riesco a modificare gli schizzi.
In alternativa ho tentato di usare la "vista in sezione" (quella con l'icona del cilindro sezionato) ma non riesco a delimitare in due sensi la sezione. Cioè se mi metto sul piano ordinata 24 lui mi taglia tutto ciò che è a poppa della 24 ma continua a mostrarmi tutto quello che sta a prora (o viceversa).
Ora sto usando un piccolo modello per prove, ma su uno reale di costole potrebbero essercene centinaia.
 

Allegati

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#5
Grazie mille, in effetti con "curva di intersezione" il problema si risolve. (Non so perchè mi ero fossilizzato su quella linea di divisione...:mad:)

Allego l'immagine del modello: ho realizzato una lama orizzontale in corrispondenza del cielo del doppio fondo, ed un'altra in corrispondenza del ponte. Tra le due è stato facile creare il profilo della costola.
Quindi ho copiato lo schizzo della prima costola sulle altre ordinate ottenendo rapidissimamente le nuove costole (ci sarà solo un po' di lavoro per adattare gli schizzi al fasciame e reimpostare le relazioni). Grazie ancora.

Mi piacerebbe approfondire ancora un po' (sono convinto che Solid Works sia molto più potente di alcuni software, che conosco discretamente, dedicati alle strutture navali e mi piacerebbe riuscire a capire quali sono i limiti).

Allora: esiste un modo per mostrare solo una "fetta" del modello? Questo sarebbe comodo per lavorare, ad esempio, su una singola costola senza vedere le altre. Orientando la vista da prora, ad esempio, le varie costole sono quasi identiche ed è difficile intervenire su quella voluta.
Ho pensato di risolvere intavolando e facendo delle sezioni, ma dalla sezione del disegno non riesco a modificare gli schizzi.
In alternativa ho tentato di usare la "vista in sezione" (quella con l'icona del cilindro sezionato) ma non riesco a delimitare in due sensi la sezione. Cioè se mi metto sul piano ordinata 24 lui mi taglia tutto ciò che è a poppa della 24 ma continua a mostrarmi tutto quello che sta a prora (o viceversa).
Ora sto usando un piccolo modello per prove, ma su uno reale di costole potrebbero essercene centinaia.
Ci sono vari metodi per progettare le tue coste.
Uno è quello che ti ha indicato Re, anche se io evito dove possibile le conversioni in quanto si aggiunge approssimazione (superficie) ad altra approssimazione (converti curva d'intersezione).
Copiare gli schizzi per editarli no.
Potresti creare uno schizzo master che contiene i tuoi profili e poi estruderli a distanze differenti.
Oppure usare la funzione nervatura.
Oppure usare delle ripetizioni con sostituzione di superficie.
Oppure lavorare completamente in superficie.
Oppure....
Sperimenta e decidi quale sia il più conveniente.
 

XAM

Utente Junior
Professione: progettista
Software: Autocad Microstation
Regione: Friuli/Liguria
#6
Grazie per le risposte.

Qualche prova la avevo già fatta comunque i suggerimenti sono ben accetti. Testerò cosa esce con la nervatura (avevo visto questa funzione e non mi sembrava adatta, comunque farò ulteriori prove).
Lavorare solo con le superfici non credo sia adatto al mio caso, a lavoro finito avrei bisogno di calcolare pesi e baricentri...

Vorrei mantenere l'impostazione dei piani trasversali in corrispondenza alle ordinate e altrettanti longitudinali in corrispondenza delle strutture "principali" (scendendo nel dettaglio intendo gli anelli formati da paramezzali/montanti di paratia/anguille).
Questo perchè il set di piani così definito costituisce un sistema di riferimento della struttura nave cui è difficile rinunciare.

Ho allegato un'immagine presa dal sito di uno studio di ingegneria navale olandese (http://www.vuykgron.nl/). Si tratta di un modello fatto (credo) con Nupas Cadmatic ed è quello cui aspirerei ad arrivare. Come si vede le strutture sono molto fitte, risulta molto difficile muoversi all'interno del modello. Ho colorato di rosso una costola... in un ipotetico modello del genere fatto in Solid Works vorrei trovare il modo per tagliare un fetta del modello 50mm avanti e 50mm dietro al piano della costola rossa in modo da poterci lavorare. E'possibile?
 

Allegati

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#7
Grazie per le risposte.

Qualche prova la avevo già fatta comunque i suggerimenti sono ben accetti. Testerò cosa esce con la nervatura (avevo visto questa funzione e non mi sembrava adatta, comunque farò ulteriori prove).
Lavorare solo con le superfici non credo sia adatto al mio caso, a lavoro finito avrei bisogno di calcolare pesi e baricentri...

Vorrei mantenere l'impostazione dei piani trasversali in corrispondenza alle ordinate e altrettanti longitudinali in corrispondenza delle strutture "principali" (scendendo nel dettaglio intendo gli anelli formati da paramezzali/montanti di paratia/anguille).
Questo perchè il set di piani così definito costituisce un sistema di riferimento della struttura nave cui è difficile rinunciare.

Ho allegato un'immagine presa dal sito di uno studio di ingegneria navale olandese (http://www.vuykgron.nl/). Si tratta di un modello fatto (credo) con Nupas Cadmatic ed è quello cui aspirerei ad arrivare. Come si vede le strutture sono molto fitte, risulta molto difficile muoversi all'interno del modello. Ho colorato di rosso una costola... in un ipotetico modello del genere fatto in Solid Works vorrei trovare il modo per tagliare un fetta del modello 50mm avanti e 50mm dietro al piano della costola rossa in modo da poterci lavorare. E'possibile?
Si, con questo comando direttamente in assieme o parte

http://help.solidworks.com/2011/ita...p/sldworks/Display/Section_View_in_Models.htm

puoi anche usare gli stati di visualizzazione per nascondere ciò che non ti occorre.

[youtube]57U95Q0LDZU[/youtube]
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#8
Grazie per le risposte.

Qualche prova la avevo già fatta comunque i suggerimenti sono ben accetti. Testerò cosa esce con la nervatura (avevo visto questa funzione e non mi sembrava adatta, comunque farò ulteriori prove).
Lavorare solo con le superfici non credo sia adatto al mio caso, a lavoro finito avrei bisogno di calcolare pesi e baricentri...

Vorrei mantenere l'impostazione dei piani trasversali in corrispondenza alle ordinate e altrettanti longitudinali in corrispondenza delle strutture "principali" (scendendo nel dettaglio intendo gli anelli formati da paramezzali/montanti di paratia/anguille).
Questo perchè il set di piani così definito costituisce un sistema di riferimento della struttura nave cui è difficile rinunciare.

Ho allegato un'immagine presa dal sito di uno studio di ingegneria navale olandese (http://www.vuykgron.nl/). Si tratta di un modello fatto (credo) con Nupas Cadmatic ed è quello cui aspirerei ad arrivare. Come si vede le strutture sono molto fitte, risulta molto difficile muoversi all'interno del modello. Ho colorato di rosso una costola... in un ipotetico modello del genere fatto in Solid Works vorrei trovare il modo per tagliare un fetta del modello 50mm avanti e 50mm dietro al piano della costola rossa in modo da poterci lavorare. E'possibile?
Grazie dell'immagine, adesso mi è più chiaro il tuo intento.
Prima cosa, non pensare di gestire tutto come fosse un solido.
Diventerebbe pesante ed ingestibile sia a livello di dimensioni del file che di comprensione.
La nave deve essere divisa in scompartimenti di progettazione.
Usare le superfici è la strada migliore.
Potresti creare la sagoma della nave con la superficie.
Le tue traverse come ripetizione di facce planari.
Un'altra superficie che sarebbe la parte interna che sagoma le tue coste e alla fine tagli tutto tra di loro.
Poi crei un nuovo file ed importi alcune superfici che spessorerai.
 

XAM

Utente Junior
Professione: progettista
Software: Autocad Microstation
Regione: Friuli/Liguria
#9

Questo comando un po' lo conosco ed è quello che pensavo di impiegare, solo che non riesco (anche usando 2 piani di sezione) a tagliare solo una fetta del modello. A me interesserebbe riuscire a vedere soltanto una zona di modello compresa tra Xmm avanti e dietro una data superfice (piana).

L'uso degli stati di visualizzazione invece mi pare di più difficile attuazzione.

SolidUser ha detto:
Prima cosa, non pensare di gestire tutto come fosse un solido.
Diventerebbe pesante ed ingestibile sia a livello di dimensioni del file che di comprensione.
La nave deve essere divisa in scompartimenti di progettazione.
La mia idea sarebbe di trovare il modo di ridurre ridurre la profondità di vista e quindi fare una macro (me la cavo abbastanza bene in VBA e spero di riuscirci) che permetta di "settare" l'ordinata sulla quale si vuole lavorare. (Parlo sempre di ordinate ma lo stesso vale per paratie longitudinali e ponti).
Una volta a posto questo aspetto vorrei trovare il modo di realizzare i singoli sottassiemi (generalmente costituiti da alcune lamiere+squadre+profili) come singole parti...
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#10
Questo comando un po' lo conosco ed è quello che pensavo di impiegare, solo che non riesco (anche usando 2 piani di sezione) a tagliare solo una fetta del modello. A me interesserebbe riuscire a vedere soltanto una zona di modello compresa tra Xmm avanti e dietro una data superfice (piana).
Forse non ha guardato bene tutte le opzioni...
L'uso degli stati di visualizzazione invece mi pare di più difficile attuazzione.
In quanto ???
Selezioni dall' albero i corpi/parti che vuoi nascondere ed il gioco è fatto.
Comunque il tuo è un caso da vista in sezione... scarica il file e guarda.
Puoi, ruotare, spostare e inclinare tutte le sezioni che vuoi.
 

Allegati

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#11
Scusa la banalità della domanda... cosa vuoi ottenere alla fine? Qual'è lo scopo del tuo progetto? Devi ottenere disegni di carpenteria + normalini per i particolari?

Non è un lavoro semplice da realizzare e serve buona dimestichezza con gli strumenti di swx.
 

XAM

Utente Junior
Professione: progettista
Software: Autocad Microstation
Regione: Friuli/Liguria
#12
@ Mike1967: grazie, domani mi scarico il file e vedo di capirci qualcosa. Per quano riguarda gli stati di visualizzazione intendo dire non che siano poco efficienti, ma preferirei poter "entrare" su una data ordinata piuttosto che nascondere il resto. Comunque la mia idea deriva dal modo di lavorare dei software che utilizzo attualmente... forse potrebbe essere utile approfondire anche questo aspetto. Come ho un po' di tempo proverò sicuramente.

@re_solidworks: il mio intento è quello di vedere fino a che punto del processo di produzionone di documentazione esecutiva di scafo si può arrivare impiegando Solid Works. Tutto sommato alcuni software per strutture navali sono basati su autocad o simili (e in qualche caso se ne discosatno veramente poco).
 

XAM

Utente Junior
Professione: progettista
Software: Autocad Microstation
Regione: Friuli/Liguria
#13
Grazie mille per il filmato Mike1967. Sbagliavo perchè partivo con entrambe le sezioni dal piano frontale di default!!
 

SolidUser

Utente Senior
Professione: Progettista
Software: SolidWorks 2013 SP1.0
Regione: Veneto
#14
La mia idea sarebbe di trovare il modo di ridurre ridurre la profondità di vista e quindi fare una macro (me la cavo abbastanza bene in VBA e spero di riuscirci) che permetta di "settare" l'ordinata sulla quale si vuole lavorare. (Parlo sempre di ordinate ma lo stesso vale per paratie longitudinali e ponti).
Una volta a posto questo aspetto vorrei trovare il modo di realizzare i singoli sottassiemi (generalmente costituiti da alcune lamiere+squadre+profili) come singole parti...
Sicuramente una macro ti agevola il lavoro.
Comunque il comando di sezione è salvabile come vista e quindi la puoi richiamare con la barra spaziatrice quando vuoi.
Inoltre se editi lo schizzo, automaticamente SolidWorks nasconde quello davanti al piano di schizzo.

Per quanto riguarda la progettazione, la parte deve essere una specie di layout delle tue traverse.
Da li generi una parte che raggruppa un'area di lavoro.
Fare una parte con tutte le traverse della nave, diventa molto oneroso in tutti i sensi, capacità di comprensione e gestione delle modifiche.
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#15
Grazie mille per il filmato Mike1967. Sbagliavo perchè partivo con entrambe le sezioni dal piano frontale di default!!
Ne ero certo... :rolleyes:


... hai letto il mio messaggio nell' area presentazione ?? :smile:

Ciao
 

XAM

Utente Junior
Professione: progettista
Software: Autocad Microstation
Regione: Friuli/Liguria
#16
... hai letto il mio messaggio nell' area presentazione ?? :smile:

Ciao
Orrore ed abominio un rotore con una pala invertita! Provvederò a correggere, grazie. :smile:

SolidUser ha detto:
Fare una parte con tutte le traverse della nave, diventa molto oneroso in tutti i sensi, capacità di comprensione e gestione delle modifiche.
In effetti era proprio per evitare la sicura eccessiva complessità che puntavo a scoprire la possibilità di usare la superfice di carena come riferibile.