• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

superfice con direzione asse

luca984

Utente Junior
Professione: apprendista disegnatore
Software: solid works catia
Regione: torino
#1
ciao ragazzi rieccomi qui ho un nuovo problema :confused: devo creare le superfici arancioni ma cn direzione dell asse(verde).... e inclinate di 10 gradi rispetto ha un ipotetico piano normale all asse... vi metto il link qui saluti

View attachment luca 41.rar
 

luca984

Utente Junior
Professione: apprendista disegnatore
Software: solid works catia
Regione: torino
#3
ciao Ferrezio in realtà l asse era sbagliato il tuo metodo e giusto anche se o difficolta a capire la sequenza dei comandi :redface: t faccio vedere cm o risolto ma ho ancora un problema sul cilindro che non uniforme ciau

View attachment luca44.rar
 

doriano

Utente Standard
Professione: progettista
Software: catia v5, solid edge, inventor
Regione: toscana
#4
per aiutarti dovrei vedere il file con cosa apro il file.igs ?
ciao
 

luca984

Utente Junior
Professione: apprendista disegnatore
Software: solid works catia
Regione: torino
#7
Ciao. Vedi se l'allegato ti è chiaro.
Salutammo
grazie mocca quello sweep lo sapevo usare sono i termini g1-g0 -dorsale per gli altri swee che nn capisco . E poi che differenza tra il comando vicino e il comando proietta??ciau :finger:
 

Mocca

Utente Standard
Professione: Baracchino
Software: Alcuni
Regione: Piemonte
#8
Ciao.
Ti confesso che il comando "sweep" non lo conosco pienamente e come potrai notare e tempestato di opzioni che di norma lascio come default. Oramai negli anni utilizzo sempre i soliti 4-5 tipi.
Posso, per quanto mi è possibile, riassumerti a grandi linee le sweep.
Come noterai hai a disposizione 4 tipi di sweep: di curve (esplicito), di linee, di cerchi e di coniche.
Per ogniuna di queste 4 scelte hai ulteriori possibilità che andrai a selezionare nella prima cella in alto a destra (e mi sembra che questo l'hai capito).
A seconda del tipo di sweep che selezionerai, la figura indicativa sulla sinistra si aggiornerà e ti farà vedere che cosa ha bisogno il sistema per poter rendere esecutivo il comando. Fatti aiutare da questa figura perché è abbastanza chiara.
In poche parole la superficie di sweep non è che un concatenamento fitto di linee-curve ottenute da sezioni fatte con dei piani. I piani di taglio il sistema li crea perpendicolarmente alla "dorsale" cioè quella curva che indirettamente o direttamente vai a selezionare.
Il taglio generico sulla superficie che cerchi di creare è appunto la figura che ti mostra il sistema.


Sezionando quindi la superficie:
Il 1° tipo di sweep (esplicito) crea una superficie che tagliandola perpendicolare al verso di scorrimento da come risultato una curva generica.
Il 2° tipo di sweep (linea) crea una superficie che tagliandola perpendicolare al verso di scorrimento da come risultato una linea.
Il 3° tipo di sweep (cerchio) crea una superficie che tagliandola perpendicolare al verso di scorrimento da come risultato un arco di cerchio.
Il 4° tipo di sweep (conica) crea una superficie che tagliandola perpendicolare al verso di scorrimento da come risultato una curva "conica".

Concludendo: prima di eseguire una sweep chiediti sempre che cosa vuoi ottenere ipotizzando una taglio virtuale e sopratutto che cosa hai a disposizione dopodichè andrai a selezionare il tipo di sweep più idonea.

Non estremizzare i dati da dare in pasto al sistema. Se non riesce a fare la superficie è perchè le info che hai dato o sono insufficienti o sono impossibili da elaborare.
Spero di esserti stato d'aiuto.
Salutammo
 

luca984

Utente Junior
Professione: apprendista disegnatore
Software: solid works catia
Regione: torino
#9
Ciao.
Ti confesso che il comando "sweep" non lo conosco pienamente e come potrai notare e tempestato di opzioni che di norma lascio come default. Oramai negli anni utilizzo sempre i soliti 4-5 tipi.
Posso, per quanto mi è possibile, riassumerti a grandi linee le sweep.
Come noterai hai a disposizione 4 tipi di sweep: di curve (esplicito), di linee, di cerchi e di coniche.
Per ogniuna di queste 4 scelte hai ulteriori possibilità che andrai a selezionare nella prima cella in alto a destra (e mi sembra che questo l'hai capito).
A seconda del tipo di sweep che selezionerai, la figura indicativa sulla sinistra si aggiornerà e ti farà vedere che cosa ha bisogno il sistema per poter rendere esecutivo il comando. Fatti aiutare da questa figura perché è abbastanza chiara.
In poche parole la superficie di sweep non è che un concatenamento fitto di linee-curve ottenute da sezioni fatte con dei piani. I piani di taglio il sistema li crea perpendicolarmente alla "dorsale" cioè quella curva che indirettamente o direttamente vai a selezionare.
Il taglio generico sulla superficie che cerchi di creare è appunto la figura che ti mostra il sistema.


Sezionando quindi la superficie:
Il 1° tipo di sweep (esplicito) crea una superficie che tagliandola perpendicolare al verso di scorrimento da come risultato una curva generica.
Il 2° tipo di sweep (linea) crea una superficie che tagliandola perpendicolare al verso di scorrimento da come risultato una linea.
Il 3° tipo di sweep (cerchio) crea una superficie che tagliandola perpendicolare al verso di scorrimento da come risultato un arco di cerchio.
Il 4° tipo di sweep (conica) crea una superficie che tagliandola perpendicolare al verso di scorrimento da come risultato una curva "conica".

Concludendo: prima di eseguire una sweep chiediti sempre che cosa vuoi ottenere ipotizzando una taglio virtuale e sopratutto che cosa hai a disposizione dopodichè andrai a selezionare il tipo di sweep più idonea.

Non estremizzare i dati da dare in pasto al sistema. Se non riesce a fare la superficie è perchè le info che hai dato o sono insufficienti o sono impossibili da elaborare.
Spero di esserti stato d'aiuto.
Salutammo

Sei stato chiarissimo, approffitto per chiederti lumi riguardo il comando vicino che noto molto simile al comando proietta :finger:
 
Professione: Progettista meccanico
Software: Catia, Think3
Regione: Marche
#13
ciao si chiam solo ''vicino''

strumenti >>> operazioni >>vicino

:smile:
Il comando vicino si utilizza normalmente per la scelta di una soluzione ad un comanda quando questo genera due o più soluzioni.

Ad esempio: intesecare una circonferenza "3d" con un piano ortogonale al piano del cerchio e passante per il centro di questo.

puoi immaginare che le soluzione che il sestema trova sono due, e nello specifico il comando "interseca" ti proporra di scegliere la soluzione utilizzando il comando "vicino" oppure "estrai", oppure di mantenere tutte le soluzioni.

Nel primo caso ti basta avere (oppure lo puoi conterstualmente costruire) un elemento in prossimità della soluzione che cerchi-

ciao
 
Professione: impiegato
Software: Catia v5 e il profumo di SWX
Regione: sicilia
#14
Il comando vicino si utilizza normalmente per la scelta di una soluzione ad un comanda quando questo genera due o più soluzioni.

Ad esempio: intesecare una circonferenza "3d" con un piano ortogonale al piano del cerchio e passante per il centro di questo.

puoi immaginare che le soluzione che il sestema trova sono due...
ma non sono infinite? ( fascio proprio di piani) 0:)

saluti