• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

STHENO-PROENGINEER

NU79

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: Pro-Engineer
Regione: lombardia
#1
Ciao a tutti ragazzi io lavoro in una azienda che fa componenti per torni, uso PRO-E W2.
Per risolvere alcuni problemi di messa in tavola...tipo....richieste da superiori di far vedere false viste o comunque sezioni un po da inventare un consulente ci ha proposto un programma 2d che si interfaccia con proe e può lavorare sia in modo parametrico mantenendo la relazione col 3d ma anche in stile autocad tralasciando però le relazioni paramentriche.
Qualcuno lo usa già? Sapete per caso qualche caratteristica..positiva o negativa.?
Noi ce l'abbiamo in prova per un mese ma magari qualcuno di voi sa già qualcosa...
Grazie
ciao
 
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#2
Ciao a tutti ragazzi io lavoro in una azienda che fa componenti per torni, uso PRO-E W2.
Per risolvere alcuni problemi di messa in tavola...tipo....richieste da superiori di far vedere false viste o comunque sezioni un po da inventare un consulente ci ha proposto un programma 2d che si interfaccia con proe e può lavorare sia in modo parametrico mantenendo la relazione col 3d ma anche in stile autocad tralasciando però le relazioni paramentriche.
Qualcuno lo usa già? Sapete per caso qualche caratteristica..positiva o negativa.?
Noi ce l'abbiamo in prova per un mese ma magari qualcuno di voi sa già qualcosa...
Grazie
ciao
Ho presente il software. L'anno scordo, per la W2, è venuto un tizio all'univ.(molto bravo e preparato) a parlarci di questo Stheno. Dal quello che ho visto il maggior pregio è rendere "user-friendly" l'ambiente Drafting di ProE. Alla fine è un AutoCAD in ProE.
La funzione di avere la parametricità tra Stheno e ProE l'ho vista anch'io e funziona.
Non so i costi, ma a livello di apprendimento è facile, dopo mezz'ora che lavori prendi subito la mano. Secondo me utile per chi fa tante messe in tavola e quindi vuole un'applicativo veloce e produttivo.
Questo è quello che so, sicuramente c'è qlc che lo usa abitualmente e può dirti di più.:)
ciao
 

Ozzy

Guest
#3
Noi usiamo medusa 4, stheno lo andremo a testare tra poco, in ogni caso per come l'ho visto lavorare,non è male,effettivamente mantiene la parametricità tra proe e il 2d, ma io sono sempre contro queste cose.:D
 

NU79

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: Pro-Engineer
Regione: lombardia
#4
Comunque noi lo abbiamo usato per un po ma alla fine non credo che decideremo di prenderlo.
Io personalmente lo ritengo molto valido e molto utile per chi fa delle messe in tavola un po più complesse.
Ciao e grazie
 
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#6
peccato che la parametricità si spezzi dopo il primo import.....
In che senso?!?! Se modifichi il modello in ProE ppi in Stheno non si aggiorna:eek:
 

bragst

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: ProE WF2, SAP
Regione: Trentino
#7
Ciao,
nell'azienda in cui lavoro hanno acquistato (da appena 1 settimana) il programma Stheno.Sia da un punto di vista economico (se confrontato al costo delle licenze di Autocad) che da un punto di vista "operativo" il programma è competitivo. La nuova versione implementa anche lo zoom con la rotellina come in autocad (in passato aveva il fastidioso CTRL+tasto DX mouse come ProE 2000i^2). Noi siamo passati a Stehno anche per evitare alcuni crash di sistema in modalità 2D di ProE (Pro/DETAIL) quando si andava a quotare. Stheno è stabile e puoi usarlo come integrazione parametrica con ProE e come software singolo 2D (2 in 1). Una volta che ci fai su la "manetta" hanno assicurato che è più veloce di Autocad. Ti terrò informato.
 

power23

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: ProE - SolidWorks
Regione: Abruzzo
#8
Salve,,,sto installando la versione trial di Stheno...valida 30 giorni.
Voglio testarlo per verificare l'interazione con ProE.
Ho un problema...non riesco a fa vedere a PRoE il programma Stheno.
Durante l'installazione di quest'ultimo andando avanti nei passi dell'installazione mi chiede se voglio configurare ProE....dovrei indicare la cartella di installazione del sw e il file di partenza..ProE.exe...il problema è che non me lo fa fare.
La finestra è oscurata e non mi fa mettere la spunta su "si"...configurare ProE.
Andanto avanti con l'installazione Stheno funziona...ma ripeto...non vede ProE e viceversa.Credo che il problema sia prorpio nel passaggio che ho descritto prima...qualcuno sa dirmi qualcosa?Posso configurarlo anche dopo l'installazione?

Grazie mille
 

folle76

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Creo Parametric 3.0, Solidworks 2016
Regione: -
#9
Credo che la versione di prova non contempli la funzione di associatività proe stheno. Anch'io sono incappato nella medesima presunta impossibilità da te paventata.
 

power23

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: ProE - SolidWorks
Regione: Abruzzo
#10
Ok...ma io come faccio a testarne la bontà di integrazione con ProE se non posso provarla?...Qualcuno c'è riuscito?
 

bragst

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: ProE WF2, SAP
Regione: Trentino
#11
Ok...ma io come faccio a testarne la bontà di integrazione con ProE se non posso provarla?...Qualcuno c'è riuscito?
Confermo che la versione di prova non contempla l'integrazione con ProE. Serve per testarne le funzionalità (ha il pacchetto completo) in modalità stand-alone (non integrata). Nella mia azienda avevamo visto qualcosa in modalità integrata ma poi il progetto è stato interrotto....in questi giorni se ne sta riparlando....vi tengo aggiornati
 

bragst

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: ProE WF2, SAP
Regione: Trentino
#12
Ho testato Stheno....la parametricità si spezza....Es. In ProE faccio un quadrato 5x5 e lo parametrizzo. Metto in tavola con Pro Detail e poi vado in Stheno e quoto. Tutto molto bello fin qui. Ritorno in ProE e modifico il quadrato in 10x10 e lo muovo sulla tavola in una nuova posizione. Ritorno in Stheno e.....c'è la quota 5x5 nella stessa posizione di prima