Spostare assiemi

TECNOMECH

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: Inventor
Regione: LOMBARDIA
#1
Ho un problema:
- devo spostare un assieme con tutti i suoi particolari e relative tavole costruttive.
Con revision manager riesco a spostare tutti i file .asm .par e .psm, ma non riesco a farlo con i .dft.
Qualcuno sa darmi una dritta su come poter fare?
Ringrazio anticipatamente tutti coloro che vorranno aiutarmi
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#2
Ho un problema:
- devo spostare un assieme con tutti i suoi particolari e relative tavole costruttive.
Con revision manager riesco a spostare tutti i file .asm .par e .psm, ma non riesco a farlo con i .dft.
Qualcuno sa darmi una dritta su come poter fare?
Ringrazio anticipatamente tutti coloro che vorranno aiutarmi
Fai un draft dell'assemlby, apri quello con RM, poi espandi-->seleziona tutto-->strumenti-->dove usato-->scegli draft (comprese sotto cartelle).
 

radio

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettista (credevo...)
Software: Solid Edge ST7
Regione: Lombardia
#3
Nel documento allegato è documentato molto bene come si fa.

Io sto lavorando proprio adesso su una copia assieme molto grande, e mi è capitato che i asm/par/dft sono stati copiati ma i dft sono restati agganciati ai vecchi asm/par; in questo momento sto usando Revision Manager per sostituire l'elemento presente nella tavola copiata con l'elemento copiato. :frown:

http://www.cad3d.it/forum1/attachment.php?attachmentid=8654&d=1241518784
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#4
Nel documento allegato è documentato molto bene come si fa.

Io sto lavorando proprio adesso su una copia assieme molto grande, e mi è capitato che i asm/par/dft sono stati copiati ma i dft sono restati agganciati ai vecchi asm/par; in questo momento sto usando Revision Manager per sostituire l'elemento presente nella tavola copiata con l'elemento copiato. :frown:
Quando hai aperto l'assembly e selezionato i draft, devi fare "imposta operazione a copia" sui par e asm, e "imposta operazione ad aggiorna" sui draft.

In questo modo i draft si linkeranno ai nuovi file, poi dopo sempre con RM fai "imposta operazione a copia" sui draft e li copi nella nuova directory.
 

TECNOMECH

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: Inventor
Regione: LOMBARDIA
#5
io sono arrivato al punto di selezionare tutti i .dft, ma mi capita che nell'elenco un .dft ce lo presente più volte e se non me ne accorgo di non selezionarlo, ovvero lo stesso .dft è selezionato più di una volta non mi permette di eseguire nessuna operazione
 

radio

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettista (credevo...)
Software: Solid Edge ST7
Regione: Lombardia
#6
Quando hai aperto l'assembly e selezionato i draft, devi fare "imposta operazione a copia" sui par e asm, e "imposta operazione ad aggiorna" sui draft.

In questo modo i draft si linkeranno ai nuovi file, poi dopo sempre con RM fai "imposta operazione a copia" sui draft e li copi nella nuova directory.
Ma così facendo non succede che i dft si linkano ai par/asm copiati perdendo i legami con i file originali?

Quello che ho fatto ieri e stato "imposta operazione a copia" sui par e asm, e
imposta operazione ad copia" sui draft; procedura già seguita in passato (e anche stamattina) e funziona, copia con un altro nome i par/asm e i draft vengono copiati anch'essi ad al contempo legati alle copie appunto dei per/asm.
Ieri qualcosa è andato storo, può essere che abbia sbagliato io, come può essere che RM abbia difficoltà a gestire queste operazioni con asm molto grandi e molto ramificati, e quello di ieri era moolto grande e moolto ramificato.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#7
Ma così facendo non succede che i dft si linkano ai par/asm copiati perdendo i legami con i file originali?

Quello che ho fatto ieri e stato "imposta operazione a copia" sui par e asm, e
imposta operazione ad copia" sui draft; procedura già seguita in passato (e anche stamattina) e funziona, copia con un altro nome i par/asm e i draft vengono copiati anch'essi ad al contempo legati alle copie appunto dei per/asm.
Ieri qualcosa è andato storo, può essere che abbia sbagliato io, come può essere che RM abbia difficoltà a gestire queste operazioni con asm molto grandi e molto ramificati, e quello di ieri era moolto grande e moolto ramificato.
Hai ragione, io dovevo fare una rinomina quella volta che ho usato il comando, non una copia.

Altrimenti potresti provare ad usare il comando "imposta operazione a..."
e poi invece di usare "imposta percorso", usi "sostituisci", da, per esempio:

//server/progetti/cliente/commessa
a:
//chiave_usb/commessa

In questo modo ti viene ricreata la stessa struttura di directory dentro la chiavetta usb.
Non so ovviamente se poi la cosa funzioni.

Prima di usare RM, hai verificato che non ci siano link interrotti o irrisolti?
 

banda bassotti

Utente Standard
Professione: faccio cose...spesso van bene....talvolta funzionano...raramente servono
Software: un pò uno un pò l'altro
Regione: BRESCIA/NAPOLI
#8
...ne deduco che solid edge non ha il pack and go
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#9
...ne deduco che solid edge non ha il pack and go
Ha il Revision Manager, strumento equivalente e forse anche piu' potente, che fra le sue innumerevoli funzioni ha anche il pack and go.

Tral'altro permette di sapere in quali assiemi e' contenuta una parte senza acquistare un pdm!:wink:
 

radio

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettista (credevo...)
Software: Solid Edge ST7
Regione: Lombardia
#10
Altrimenti potresti provare ad usare il comando "imposta operazione a..."
e poi invece di usare "imposta percorso", usi "sostituisci", da, per esempio
Lo sto già facendo con i dft copiati ai quali sotituisco i par/asm originali con quelli copiati, oppure copio nuovamente i vari sottoassiemi/parti/dft come da documento citato in precedenza, e tutto funziona a dovere.
Collegamenti interrotti non ne ho, sempicemente ieri la procedura non ha funzionato; comunque credo che convenga, anche per frazionare il flusso di lavoro e renderlo più semplice da comprendere, procedere per vari step e non copiare tutta una macchina completa in un colpo solo.
 

banda bassotti

Utente Standard
Professione: faccio cose...spesso van bene....talvolta funzionano...raramente servono
Software: un pò uno un pò l'altro
Regione: BRESCIA/NAPOLI
#11
Ha il Revision Manager, strumento equivalente e forse anche piu' potente, che fra le sue innumerevoli funzioni ha anche il pack and go.

Tral'altro permette di sapere in quali assiemi e' contenuta una parte senza acquistare un pdm!
__________________
..quindi il problema del nostro amico è risolvibile in questo modo?!
mi sembrava strano che non ci fosse niente....
p.s.
ero solo curioso utilizzando vari cad non si sà mai che mi capiti anche solid edge....per lo stesso motivo(utilizzo più di un programma) non ho mai giocato al mio cad è più grosso del tuo!
p.p.s.
Tral'altro permette di sapere in quali assiemi e' contenuta una parte senza acquistare un pdm!
effettivamente questo potrebbe essermi utile talvolta :)))
 

a.belloni

Utente Standard
Professione: P.M. tuttofare
Software: Solid Edge
Regione: Veneto
#12
Ha il Revision Manager, strumento equivalente e forse anche piu' potente, che fra le sue innumerevoli funzioni ha anche il pack and go.

Tral'altro permette di sapere in quali assiemi e' contenuta una parte senza acquistare un pdm!:wink:
Sempre se sai dove cercare !!
Altrimenti ti devi passare tutto l'archivio e ciò non è mai il massimo, credi.:mad:
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
#13
secondo me se assieme e tavole stanno dentro un'unica cartella, non importa quanto questa sia grande o ramificata, conviene copiarla con l'esplora risorse ad esempio sulla chiavetta, poi fargli una passata con "ridefinisci collegamenti" per sostituire il vecchio percorso con il nuovo
 

radio

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettista (credevo...)
Software: Solid Edge ST7
Regione: Lombardia
#14
secondo me se assieme e tavole stanno dentro un'unica cartella, non importa quanto questa sia grande o ramificata, conviene copiarla con l'esplora risorse ad esempio sulla chiavetta, poi fargli una passata con "ridefinisci collegamenti" per sostituire il vecchio percorso con il nuovo
Peccato che noi usiamo Insight...
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
#15
ora dimostrerò la mia ignoranza: qual'è la differenza? insight connect non è il "vista e annotazione"?

vista e annotazione ->strumenti -> ridefinisci collegamenti
 

radio

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettista (credevo...)
Software: Solid Edge ST7
Regione: Lombardia
#16
ora dimostrerò la mia ignoranza: qual'è la differenza? insight connect non è il "vista e annotazione"?

vista e annotazione ->strumenti -> ridefinisci collegamenti
Dalla guida di SE :
“Insight si basa su Microsoft SharePoint, una piattaforma di condivisione delle informazioni che consente di gestire entrambi i metadati, per esempio i file CAD ed i dati del prodotto, per esempio gli attributi dei file. Le parti web di Insight forniscono un'intergrazione reale tra il cruscotto SharePoint, consentendo agli utenti esteri a Solid Edge di visualizzare i documenti Solid Edge su un cruscotto SharePoint.”…

In pratica tutti i file vengono gestiti in un Dbase MSSQL ospitato su un server, ne deriva che da explorer i singoli files non si possono vedere, e qualsiasi operazione su di essi è possibile solo da RM.
 

TECNOMECH

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: Inventor
Regione: LOMBARDIA
#17
Nessuno quindi ha avuto il mio stesso problema di un doppione nella selezione dei .dft?
 

TECNOMECH

Utente Junior
Professione: PROGETTISTA MECCANICO
Software: Inventor
Regione: LOMBARDIA
#19
La procedura che seguo è quella indicata nel documento che era stato allegato precedentemente. Il mio problema è che non so perchè quando ho l'elenco dei dft che vien fuori col comando "dove usto" alcuni .dft vengono fuori piu' di una volta, pertanto se nella selezione me lo ritrovo piu' di una volta selezionato non mi permette di eseguire nessuna azione. Dovrei selezionarli manualmente uno per uno e fare attenzione ai doppioni.
 

radio

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettista (credevo...)
Software: Solid Edge ST7
Regione: Lombardia
#20
Il fatto che alcuni .dft compaiano più volte vuol dire che hai più componenti rappresentati in quella tavola, forse è proprio per questo che non è possibile l’operazione, in questo momento non saprei dire però se il motivo e questo.
Nell’ipotesi che tu abbia un .dft al quale sono legati più .par/.asm puoi operare così:
1-Copi l’assieme, i componenti ed i .dft (quelli che ti sono consentiti) come da sovraccitato documento.
2-Apri da RM uno dei .dft che non hai potuto copiare in precedenza e ne fai una copia.
3-Apri da RM il .dft copiato, vedrai che al suo interno sono linkati ancora, ovviamente i .par e. asm originali, a questo punto con il comando “sostituisci” sostituisci appunto gli elementi originali con quelli copiati.
Ti conviene fare qualche prova su .asm non grandissimi in modo da impratichirti e capire come va e cosa si riesce e non si riesce a fare.
N.B. I passi 2 e 3 probabilmente si possono fare in una volta sola, non so, provaci.

P.S. Prova ad usare anche il comando "Seleziona file" (accanto a "Seleziona tutto"), di consente la selezione tramite caratteri Jolli e di impostare un'operazione su quella selezione.