• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Spinta archimede

phoenix78

Utente Junior
Professione: studente
Software: Inventor, autocad
Regione: Ferrara
#1
Ciao a tutti,
dopo il piccolo messaggio di presentazione eccomi qua...
Vorrei chiedervi, visto che sono alle prime armi con inventor 11, se e come si può fare a calcolare la spinta di archimede di un solido immerso precisamente in acqua di mare.
Ciao e grazie.
 

phoenix78

Utente Junior
Professione: studente
Software: Inventor, autocad
Regione: Ferrara
#3
Grazie per la risposta,
so cos'è il principio di archimede e speravo che ci fosse un modo per farlo calcolare al programma.
 

VigZ

Utente Senior
Professione: -
Software: Catia V5 -Inventor simulation 2012
Regione: piemonte/lombardia
#4
non in modo diretto...

prima di tutto CHE pezzo vuoi fare calcolare?
uno solo o vuoi una cosa per ogni pezzo che disegni...

non è una cosa facile ma ci si può pensare...

v
 

phoenix78

Utente Junior
Professione: studente
Software: Inventor, autocad
Regione: Ferrara
#5
Ciao VigZ,
grazie per la tua pazienza.
Vorrei calcolare la spinta di archimede di un fucile subacqueo che sto progettando.
Allego una foto così capisci meglio.
 

Allegati

VigZ

Utente Senior
Professione: -
Software: Catia V5 -Inventor simulation 2012
Regione: piemonte/lombardia
#6
DEVI PASSAre per forza da vba se lo vuoi automatico..
l unico problema è ricavare la densità media dell assieme, che mi pare non esca nemmeno con iprop collection. quindi un mini vba che ti estragga la densità dell assieme e te la copi un una proprietà di appoggio.
poi un altro che ti faccia il calcolo..
non è per nulla sempliceda fare, per il tipo di calcolo io farei prima a farlo con la calcolatrice, 5 minuti e passa la paura.. se invece è un applicazione che serve sempre per tutto ciò che fai può valere la pena di farselo sto programma..

v
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#7
Ma non basta estrarre il dato del volume dell'oggetto e poi moltiplicarlo per il peso specifico dell'acqua ( 1 Kg/dm3) ? così avresti subito il valore in kg della spinta verso l'alto , la sottrai al peso del fucile e hai quanto ti pesa quando sei sott'acqua...:cool:
 

MBT

Utente Senior
Professione: tiro righe, compilo tabelle...
Software: non serve un software per fare quel che faccio...
Regione: nella Terra di Mezzo
#8
Ma non basta estrarre il dato del volume dell'oggetto e poi moltiplicarlo per il peso specifico dell'acqua ( 1 Kg/dm3) ? così avresti subito il valore in kg della spinta verso l'alto , la sottrai al peso del fucile e hai quanto ti pesa quando sei sott'acqua...:cool:
Ma infatti... stavo ragionando la stessa cosa.... :p:)
 

VigZ

Utente Senior
Professione: -
Software: Catia V5 -Inventor simulation 2012
Regione: piemonte/lombardia
#9
stavo andando per frasche? :D :D

forse mi complicavo troppo la vita...

v
 

myface

Utente Senior
Professione: Progettista-designer free lance
Software: Inventor 2013,maxwell render 2.7.2
Regione: veneto
#10
Penso che l'unica accortezza debba essere quella di costruire un assieme "fisicamente" corretto (coi materiali giusti ) in modo da avere alla fine un' analisi del peso teoricamente giusta.

Io quando non trovo il giusto materiale ne prendo uno che gli si avvicina come peso specifico , oppure se è una forma semplice lo calcolo a mano ( calcolatrice :D ) e poi lo inserisco appunto manualmente nelle propertis dell'oggetto.:cool:

Anzi ,approfitto , se qualcuno ha una procedura diversa per assegnare pesi specifici di materiali non in libreria è bene accetta...:)
 

phoenix78

Utente Junior
Professione: studente
Software: Inventor, autocad
Regione: Ferrara
#11
Ma non basta estrarre il dato del volume dell'oggetto e poi moltiplicarlo per il peso specifico dell'acqua ( 1 Kg/dm3) ? così avresti subito il valore in kg della spinta verso l'alto , la sottrai al peso del fucile e hai quanto ti pesa quando sei sott'acqua...:cool:

Grazie ragazzi per aver animato la mia richiesta.
Effettivamente con autocad faccio proprio come dice myface.
Sfrutto il calcolo delle proprietà del solido, che in autocad mi da baricentro, volume ecc, poi con un foglio di excel ricavo sia la spinta di archimede che la forza peso.
La mia curiosità nasceva dal fatto se era possibile ricavare in automatico la spinta di archimede come viene calcolato il baricentro.
Se ci sono altre possibilità sono ben accette.
Ciao.
 
Ultima modifica:

GiGa

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettista/Disegnatore
Software: Mechanical, Inventor, 3DS Max
Regione: Roma
#12
Non mi intendo di fucili subacquei, ma se sono a tenuta stagna nel calcolo del volume bisogna tener conto anche delle zone bagnate e di quelle asciutte (es. camere interne con aria)... a quel punto il volume potrebbe essere parecchio diverso dal puro volume di materiale di costruzione...
 

phoenix78

Utente Junior
Professione: studente
Software: Inventor, autocad
Regione: Ferrara
#13
Giusta considerazione Giga,
ma nel mio caso utilizzerei del legno per realizzare il fucile....quindi tutta massa :D
 

padawan73

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: inventor
Regione: marche
#14
se sai il peso specifico del materiale che ti serve basta creare un materiale nuovo con l'editor stili (ti chiede altre caratteristiche oltre al peso specifico)
 
Professione: Laureato ing. meccanica
Software: Solidworks 2009, Ansys, Ansys WB, Matlab, Simulink, Adams, Solidcast
Regione: toscana
#15
Se vuoi calcolare la spinta che l'acqua esercita sul fucile completamente sommerso, puoi assolutamente fregartene del materiale, può essere di piombo o di sughero è la stessa identica cosa... a patto che il volume del pezzo sia esattamente lo stesso e che l'acqua abbia la stessa densità...

Un altro conto se invece galleggia, anche se a quel punto è ancora più facile... infatti quanto sarà la spinta di Archimede sul fucile se questo galleggia... MMM ;) (Suggerimento, qui serve avere info sul materiale o materiali :))
 
Ultima modifica:

phoenix78

Utente Junior
Professione: studente
Software: Inventor, autocad
Regione: Ferrara
#16
Grazie a tutti per i Vostri consigli.
Il fucile l'ho già costruito e collaudato. :D :D
Per il primo esperimento devo dire che sono decisamente soddisfatto, ma purtroppo i pochi attrezzi hobbistici disponibili non mi hanno permesso di essere abbastanza preciso.
Affilerò le armi per il prossimo. :cool: :cool:

Ritornando alla spinta di Archimede ho semplicemente cambiato il materiale nell'editor stili e norme di ogni singolo componente.

Ciao.