• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Spianare una lamiera

janonz

Utente poco attivo
Professione: Ingegnere
Software: CATIA V5R20
Regione: Italia
#1
Buongiorno a tutti,
ho la necessità di spianare tre lamiere. Vi mando i file dei pezzi, mi piacerebbe trovare qualche buon anima che possa spianarle o almeno mi spieghi passo passo come fare.

Grazie mille, ciao a tutti e se non ci si sente più, buone feste.
 

Allegati

Jari

Utente Junior
Professione: una corsa contro il tempo
Software: Catia
Regione: Marche
#3
Ascolta, io non sono riuscito ad aprire i CATPart, ma ho aperto l'IGS.
Ho capito questo, cioè che si tratta di un particolare prima piegato e poi tranciato.
Se non c'erano i fori credo che sarebbe bastato prendere l'asse neutro (il raggio è 382,5) e riportarlo tranquillamente sul piano XY.
E questo è abbastanza facile non credo che ci vogliano delle spiegazioni, invece per fare lo sviluppo io ho adoperato 2 sistemi.
Ti dico subito quello che per me è esatto (il secondo credo sia scorretto):
dopo aver "solidificato" il tuo IGS ho estratto la superficie curva (non importa se quella superiore o inferiore) quindi ho attivato il comando "sviluppa in piano" preso dal menù "shape sviluppate" del GSD.
A questo punto mi è bastato dargli un punto (0,0,0) e la direzione in cui sviluppare ovvero la Z.
Il gioco è fatto, chiaramente i fori non possono essere "esattamente" nella stessa posizione di prima perchè appunto si tratta di sviluppo.
E questo mi porta all'errore del secondo sistema che invece ho impiegato tramite il freestyle e l'adattamento della nurbs (ma appunto non è uno sviluppo).

Chiaro poi la superficie sviluppata va "ispessita" di 5 mm così ottieni un body (del prima e dopo piegatura).

Saluti.
 

marcofa

Utente Standard
Professione: Manager
Software: Autocad Catia
Regione: Liguria
#4
Innanzitutto la versione è R20.
Confermo, prima piegato poi tranciato.
Lo sviluppo in piano di un tale pezzo non ha senso in quanto le pareti ora cilindriche diventerebbero coni su base ellittica, ed i fori non sarebbero più paralleli ma divergenti. A cosa ti serve svilupparlo in piano?
I tre tipi sono uguali, differiscono solo nelle misure e posizione dei fori.
Marco
 

janonz

Utente poco attivo
Professione: Ingegnere
Software: CATIA V5R20
Regione: Italia
#5
Ciao, le mie necessità sono di tipo produttivo. Per realizzare questo pezzo devo tagliare laser il disco in piano e poi calandrarlo fino a renderlo come vedete a disegno. So che una volta spianato il disco centrale diventa un'asola e mi sta bene. Il mio problema si presenta maggiormente sui fori del 6 che se li taglio in piano sono dritti ma una volta curvati saranno storti e questo impedirà il corretto passaggio di una vite M5 che va inserita in essi. Se avessi il disegno spianato potrei capire se devo trasformare quei fori in asole ellittiche o la curvatura non infastidirà il passaggio.
 

Jari

Utente Junior
Professione: una corsa contro il tempo
Software: Catia
Regione: Marche
#6
Ciao, le mie necessità sono di tipo produttivo. Per realizzare questo pezzo devo tagliare laser il disco in piano e poi calandrarlo fino a renderlo come vedete a disegno. So che una volta spianato il disco centrale diventa un'asola e mi sta bene. Il mio problema si presenta maggiormente sui fori del 6 che se li taglio in piano sono dritti ma una volta curvati saranno storti e questo impedirà il corretto passaggio di una vite M5 che va inserita in essi. Se avessi il disegno spianato potrei capire se devo trasformare quei fori in asole ellittiche o la curvatura non infastidirà il passaggio.
Basta adoperare il comando che ti ho scritto in precedenza, provaci è piottosto semplice.
Ti allego una foto, saluti.
 

Allegati