sottocarro cingolato / motore idraulico / riduttore

braunfish

Utente Standard
Professione: designer
Software: nessuno
Regione: bergamo
#1
Dove posso trovare informazioni e/o disegni per disegnare un sottocarro cingolato con motore idraulico e riduttore?
 

braunfish

Utente Standard
Professione: designer
Software: nessuno
Regione: bergamo
#3
si tratta di un cingolato che trasporta una macchina da 15 tonnellate.
mi rendo conto della vastità della domanda e proseguo con dubbi più mirati:

1) (moto)Riduttore in allegato: cosa ruota e cosa gira? E' tutto il corpo grosso (dalla parte opposta del motore) che gira?
Quindi delle 2 flange forate (D7 e D8) è corretto dire che la d8 è quella su cui installare la ruota dentata che quindi gira e la d7 quella da fissare al telaio che non gira?
O viceversa?

Grazie.
 

Allegati

Kaji

Utente Standard
Professione: Disegnatore CAD e progettista meccanico
Software: PTC Modeling 19.0 PE2 CdM, poco Inventor e Documenta
Regione: Emilia Romagna
#4
Credo che l'immagine allegata possa chiarire i tuoi dubbi, io una volta tempo fa progettai un sottocarro cingolato anche con accortezze carine come il giro dei tubi che dai distributori va al giunto rotante (noi ne usiamo uno a 7 vie : 4 per i traini, 1 per i drenaggi e 2 per l'allargamento) se vuoi una mano posso dartela.
 

Allegati

braunfish

Utente Standard
Professione: designer
Software: nessuno
Regione: bergamo
#5
Credo che l'immagine allegata possa chiarire i tuoi dubbi, io una volta tempo fa progettai un sottocarro cingolato anche con accortezze carine come il giro dei tubi che dai distributori va al giunto rotante (noi ne usiamo uno a 7 vie : 4 per i traini, 1 per i drenaggi e 2 per l'allargamento) se vuoi una mano posso dartela.
Kaji sei un genio!
dalla tua immagine si capisce perfettamente!
Immagino che quello arancio sia il motore, che quindi rimane fisso.
E il riduttore immagino che sia all'esterno.

In realtà nel mio caso non devo progettare il sottocarro, ma delle traverse particolari che consentono di caricare un macchinario per il trasporto.
Se avessi un modello come il tuo come riferimento sarebbe perfetto. Pensi che lo si possa trovare da qualche parte?
Indicamente sto cercando un carro con interasse ruote 1950 circa.

Comunque grazie ancora.
 

Kaji

Utente Standard
Professione: Disegnatore CAD e progettista meccanico
Software: PTC Modeling 19.0 PE2 CdM, poco Inventor e Documenta
Regione: Emilia Romagna
#6
Dalla forma dei riduttori del catalogo che hai allegato sembra quasi che il motore idraulico sia integrato nel riduttore, di solito io li ho sempre visti separati come si vede nell'esploso allegato.
Quindi l'oggetto arancione non è il motore idraulico ma la sua valvola di controllo, mentre il motore vero e proprio è quello rosso.
In allegato ho aggiunto anche lo schema idraulico del motore con la relativa valvola, non si sa mai che possa tornar utile.
Per quanto riguarda il modello del sottocarro, forse si può trovare in rete un escavatore completo che abbia un sottocarro più o meno simile a quello che cerchi, come modello potrei ipotizzare un CAT 319.
Però credo che per un modello corretto, ci vorrebbe qualche informazione in più, per esempio i sottocarri vengono classificati in tipi a seconda del carico che devono trasportare, poi anche il riduttore ed il motore sono condizionati molto dalla funzione del sottocarro, se per esempio lo monti su un escavatore che va avanti ed indietro il sottocarro deve garantire un certa velocità, mentre se porta una perforatrice che una volta arrivata sul "futuro buco" sta lì mezza giornata allora può benissimo esser sufficiente una velocità di 1,5 km/h, inoltre sarebbe opportuno chiarire se il sottocarro deve esser allargabile, se deve avere una ralla per permettere la rotazione, oppure se devo solo traslare e pertanto parlar di "sottocarro" può essere anche improprio visto che sono sufficienti i due cingoli.
 

Allegati

braunfish

Utente Standard
Professione: designer
Software: nessuno
Regione: bergamo
#7
a cosa servono le "asole" sulla parte interna della "trave" verso la ruota dentata?

Se devo preparare delle traverse di collegamento dei 2 sottocarri, devo stare attento a non "coprire" quelle asole? Se si, le traverse sarebbero molto centrali e lontane dalle ruote