• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Sostituzione start part in file esistente

FR74

Utente Junior
Professione: PROGETTAZIONE
Software: CATIA PRO-E SW
Regione: LOMBARDIA
#1
Sapete se esiste la possibilità di sostituire a dei part esistenti il template oppure se esiste qualche utility per sostituire/propagare le proprietà (parametri soprattutto) di un part ad altri?
 

FR74

Utente Junior
Professione: PROGETTAZIONE
Software: CATIA PRO-E SW
Regione: LOMBARDIA
#4
Grazie a tutti per i consigli proverò entrambe le soluzioni,cercando in rete mi sono imbattuto in questa soluzione ma non ho avuto il tempo di provarla e vedere se fa al caso,se a qualcuno serve..

Creating a format with automatically updating model parameters:

Create start parts which already have your standard parameters defined such as: DESCRIPTION, MATERIAL, ARTICLE_NR, etc.


When users start a new part they are automatically prompted to enter a value for most of the parameters. This can be accomplished with a mapkey that modifies the parameters (#setup; #modify; #parameter).

In your format create a table in which you define a REPEAT REGION for each field where a parameter needs to be automatically updated (#table; #repeat region; #add; #simple). Note that you will have to merge fields to create a field with a correct size (#table; #modify table; #merge).

In each repeat region put the following text (#table; #enter text):

$mdl.param.value

Now create a filter (#table; #repeat region; #filters; [click region]; #add) for each repeat region like this:

$mdl.param.name == DESCRIPTION

In this example you have told Pro/E to only display the value of the MODEL parameter DESCRIPTION in this particular repeat region.

With such a table all parameters will automatically be updated if you add a model to an existing drawing.

It does not matter if you put the format on the drawing first and then add the model to the drawing. You will only have to do a #regenerate; #draft; to show the parameters of the model on your drawing.

You will need Pro/DETAIL and Pro/REPORT to be able to do this.

Download an example format table here: UNIX Compress (11k) or Zip compressed (6k) [in allegato]
(You could also use uncompre.exe to uncompress a UNIX compressed file under DOS)
NOTE: The format will become empty when you delete the model from your drawing and add a new one. It will not update anymore. Workaround is to replace the format or to change the model attached to each repeat region in the format table with the command

#Table; #Repeat Region; #Model / Rep
 

Allegati

zimmy

Utente Standard
Professione: non l'ho mai capito
Software: icone e menu
Regione: lombardia
#6
un piccolo suggerimento.

1 - Fai unfile di testo .txt in cui scrivi i parametri che ti interessano in questo modo (esempi dei 3 tipi di parametri).
PARAMETRO_1 = "ABC"
PARAMETRO_2 = 1.23
PARAMETRO_3 = TRUE
2 - Richiama la parte - Vai in Relazioni e copia le righe suddette
3 - Spunta verde di verifica e così proe crea i parametri
4 - Cancella le righe nel pannello delle relazioni.

Non sarà un sistema automatico, ma aiuta !
 

Ozzy

Guest
#7
un piccolo suggerimento.

1 - Fai unfile di testo .txt in cui scrivi i parametri che ti interessano in questo modo (esempi dei 3 tipi di parametri).
PARAMETRO_1 = "ABC"
PARAMETRO_2 = 1.23
PARAMETRO_3 = TRUE
2 - Richiama la parte - Vai in Relazioni e copia le righe suddette
3 - Spunta verde di verifica e così proe crea i parametri
4 - Cancella le righe nel pannello delle relazioni.

Non sarà un sistema automatico, ma aiuta !
Si una cosa così può servire perchè bypassi il problema che non puoi copiarti i parametri mentre per via relazioni si.:D

Ma con modelcheck addirittura riesci anche a farlo lavorare in background e a rinominare i parametri.
Quindi ci si può creare un check point per tutti i modelli e lanciarlo.
Hai mai provato?
 

zimmy

Utente Standard
Professione: non l'ho mai capito
Software: icone e menu
Regione: lombardia
#8
io non ho mai usato model-check ... purtroppo !
 

Ozzy

Guest
#9
Io lo usavo molto in passato quando ancora usavo la 2001, poi l'avevano un pò stravolto e non ho più avuto la necessità.
Ma ultimamente lo sto riusando per robe simili e devo dire che ti toglie un sacco di problematiche stupide come queste senza dover ricorrere a stratagemmi tipo quelle che abbiamo citato.

L'esempio del rinomina parametro che ho fatto è uno.
Non c'è modo di rinominarlo dentro a proe, prima bisogna bypassarlo.

Il problema di modelcheck come detto è che è un pò difficile da configurare perchè va a toccare 1000 parametri nascosti.
Però una volta configurato basicamente è una figata.

te lo consiglio fidati.;)
 

FR74

Utente Junior
Professione: PROGETTAZIONE
Software: CATIA PRO-E SW
Regione: LOMBARDIA
#10
Nella guida trovo:
"[SIZE=+1]Parametri[/SIZE] - ModelCHECK verifica che il modello contenga un insieme standard di parametri. Se sono assenti, potete utilizzare il pulsante Aggiorna parametri e livelli (Update Parameters and Layers) di Netscape per aggiungere al modello eventuali parametri mancanti."

Per qualche strano motivo in Netscape non si vede questo comando comunque una volta risolto il problema del browser sembrerebbe abbastanza semplice.

 

zimmy

Utente Standard
Professione: non l'ho mai capito
Software: icone e menu
Regione: lombardia
#11
Il problema di modelcheck come detto è che è un pò difficile da configurare perchè va a toccare 1000 parametri nascosti.
Però una volta configurato basicamente è una figata.

te lo consiglio fidati.;)
Si lo so grazie.
Molto potente e versatile.
Dovrebbero usarlo tutti.
Purtroppo però non c'è mai il tempo necessario per darci un'occhiata.
 

FR74

Utente Junior
Professione: PROGETTAZIONE
Software: CATIA PRO-E SW
Regione: LOMBARDIA
#12
Seguendo il consiglio di Ozzy ho realizzato una configurazione minima per eseguire un controllo sull'esistenza dei parametri e un controllo
quando è il caso sul loro valore;dal momento che non è per niente difficile ma è reso difficile da una guida concepita da un mentecatto
riporto le istruzioni per chi volesse fare la stessa cosa:

aprire il file:

C:\Programmi\proeWildfire 3.0\modchk\text\italian\config\check\default_checks.mch
oppure più in generale:
"directory di installazione"\modchk\text\italian\config\check\default_checks.mch

per controllare l'esistenza di un parametro ed eventualmente inserirlo scrivere:

PRT_PARAMETER NOMEPARAMETRO STR
(nel caso si tratti di un parametro personalizzato,dove PRT è la modalità parte,ASM la modalità assieme,
NOMEPARAMETRO è il nome scelto dall'utente per il parametro, STR è il tipo stringa)

Nella guida:
C:\Programmi\ptchelpWildfire 3.0\html\italian\proe\modelcheck\start_config_options\model_parameters.htm
(riporta degli esempi sul tipo di operazione sopra descritta)

Poi in Pro/E : Analisi - ModelCheck - Interattivo
Compare il browser
Spuntare tutti i checks a destra
In alto fra le voci cliccare "Param"
Il parametro aggiunto figura sotto "Parametri mancanti"
Aggiungere direttamente il valore e poi clic "Aggiorna"

Per inserire dei controlli sul valore del parametro:
C:\Programmi\ptchelpWildfire 3.0\html\italian\proe\modelcheck\start_config_options\parameters.htm (riporta i tipi di controllo possibili).

Per rinominare un parametro esistente:
C:\Programmi\ptchelpWildfire 3.0\html\italian\proe\modelcheck\start_config_options\parameter_rename.htm (come rinominare un parametro)

Questo sarà forse lo 0.00001% di tutte le possibili opzioni di ModelCheck,uno strumento potentissimo come detto giustamente da Ozzy.
Ringrazio tutti per i consigli.