• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Soluzione migliore per percorso utensile

DarkStorm

Utente poco attivo
Professione: Studente
Software: pro engineer , ansys
Regione: toscana
#1
Buonasera,
mi trovo di fronte ad un problema del quale non riesco molto bene a venirne a capo.
Spiego brevemente.
Da una scansione laser ho ricostruto la geometria del modello di interesse.
Quello che ho bisogno adesso è creare dei programmi cam che facciano seguire all'utensile esattamente la superficie del modello. Ho necesstà però che le varie passate vengano realizzate a "passo" costante.
Più precisamente ho bisogno che la distanza tra le due linee di percorso sia nell'intorno di 35 mm (diciamo da 32 a 37).
Io per fare ciò utilizzavo le variabile stramline di nx che però mi fa impostare il numero di passate non la distanza tra uno step e l'altro.
Avete qualche dritta a riguardo?
I software dei quali posso disporre sono nx 5 e catia(con il quale ho realizzato le superfici).
Magari sarà una domanda banale, ma io mi sto avvicinando da poco al mondo cam....
Grazie in anticipo.
 

Mike1967

Moderatore CAM
Staff Forum
Professione: Pane e lamiera
Software: Solidworks 2016 sp 5 X 2017 sp 0
Regione: Lombardia, Varese-Canton Ticino, Svizzera
#2
Buonasera,
mi trovo di fronte ad un problema del quale non riesco molto bene a venirne a capo.
Spiego brevemente.
Da una scansione laser ho ricostruto la geometria del modello di interesse.
Quello che ho bisogno adesso è creare dei programmi cam che facciano seguire all'utensile esattamente la superficie del modello. Ho necesstà però che le varie passate vengano realizzate a "passo" costante.
Più precisamente ho bisogno che la distanza tra le due linee di percorso sia nell'intorno di 35 mm (diciamo da 32 a 37).
Io per fare ciò utilizzavo le variabile stramline di nx che però mi fa impostare il numero di passate non la distanza tra uno step e l'altro.
Avete qualche dritta a riguardo?
I software dei quali posso disporre sono nx 5 e catia(con il quale ho realizzato le superfici).
Magari sarà una domanda banale, ma io mi sto avvicinando da poco al mondo cam....
Grazie in anticipo.
In cad3d.it è gradita una piccola formalità che consiste in una breve presentazione nell' apposita area.
Anche il titolo del thread è un pò anonimo e difficilmente rintracciabile in una futura ricerca del problema.
Ad ogni modo, benvenuto su cad3d.it. :smile:
Spero ti possa aiutare qualche utente più ferrato di me in quel campo.
 

ShareMind

Utente Junior
Professione: Distributore
Software: Rhinoceros, MoI, Maxwell, VisualMill, SprutCAM, DeskProto, T-Flex, SimLab, modo,Quidam,Aspire,VCarve
Regione: Lazio
#3
La geometria è stata ricostruita con un processo di reverse engineering? Disponi di superfici analitiche, o hai generato con lo scanner una mesh?