• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Solid Edge ST

Liotro

Utente Standard
Professione: Progettista meccanico
Software: solid edge Solid Works auocad
Regione: Emilia Romagna
#1
Salve qualcuno stà già usando la versione ST?
ci stò smanettando in questo momento e vorrei sapere se con i parasolid..
cioè se qualcuno ha fatto la prova ad importare un modello riconosciuto come bodyFeture e poi è riscito a modoficarlo con gli strumenti proposti...
Grazie Ciao
 

Marco74

Utente Senior
Professione: Sviluppo lamiera per taglio laser, piegatura e assemblaggio
Software: Solid Edge ST9 - Autocad Mechanical 2017- Lantek
Regione: Veneto - Emilia
#2
Io la stò usando da un pò, ma usando al 99% l'ambiente sheetmetal non posso esserti molto di aiuto.

Ciao.
 

Liotro

Utente Standard
Professione: Progettista meccanico
Software: solid edge Solid Works auocad
Regione: Emilia Romagna
#3
Capito Grazie Marco..
No Domandavo questo agli utenti anche per capire se le funzionalità della ST sono limitate ai file che già nascono come sincroni oppure si possono estendere anche agli altri ...
No perchè se è vero il primo caso anche crei una parte con SE classico poi nn la puoi aprire neanche con Sincron quindi ....si è bello ma limitato..nn pensate??
 

Leso

Utente Standard
Professione: Ufficiale tecnico
Software: Solid Edge ST9
Regione: Veneto
#4
Io ho fatto delle prove abbastanza semplici, però problemi non ne ho proprio incontrati.
C'è un foro, vado sulle pmi,quoto, modifico la quota, il foro si modifica.
Semplice chiaro,comodo.
Con geometrie più complesse non so se sia altrettanto comodo, però lo fa.
 

Superguido

Utente Standard
Professione: Scienziato
Software: Creo, Solidgenius
Regione: emilia
#5
Ciao,
con la ST puoi modificare i nativi traditional alla stregua di altri file importati, in più se sono fatti con la traditional riconosce le features principali.
Per aprire il file .par tradizionale in modalità sincrona devi prima effettuare la conversione. Prima di convertire però effettua una copia del file perchè una volta convertito non sarà più modificabile in modalità tradizionale
 

Liotro

Utente Standard
Professione: Progettista meccanico
Software: solid edge Solid Works auocad
Regione: Emilia Romagna
#6
Grazie per la risposta ma non capisco una cosa superguido ....se ho un file V20 magari poi salvo una copia col ST tradional...poi per aprire quest'ultimo con ST Sincron in cosa debbo convertirlo?
Ho fatto la prova anche ad aprire de parasolid ...ma appena li apro appunto parte la versione traditional di ST non la Sincron..forse faccio un pò di confusione..dimmi tu..
 

Superguido

Utente Standard
Professione: Scienziato
Software: Creo, Solidgenius
Regione: emilia
#7
Grazie per la risposta ma non capisco una cosa superguido ....se ho un file V20 magari poi salvo una copia col ST tradional...poi per aprire quest'ultimo con ST Sincron in cosa debbo convertirlo?
Ho fatto la prova anche ad aprire de parasolid ...ma appena li apro appunto parte la versione traditional di ST non la Sincron..forse faccio un pò di confusione..dimmi tu..
Il file tradizionale lo tieni cosi' com'è, ne fai una copia da windows, quindi apri SEv100. come vedi dall'immagine allegata, c'è il comando per convertire un file da tradizionale a sincrona. Converti la copia del file e inizi a lavorare in modalità sincrona.
 

Allegati