Solid Edge o Solidworks?

Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#21
Non posso dirtelo mi spiace.

E comunque di preciso non sò come sia quello di NX.

Ciao
Descritto sopra:
NX ha uno switch per passare da History Mode a History Free, quando vuoi.
Se passi da HM a HF: Il modello perde tutte le features tranne Raccordi, Fori, Smussi, Draft.
Se passi da HF a HM: Il modello da quel momento in poi si composta come al solito.
 

Marco74

Utente Senior
Professione: Sviluppo lamiera per taglio laser, piegatura e assemblaggio
Software: Solid Edge ST9 - Autocad Mechanical 2017- Lantek
Regione: Veneto - Emilia
#22
Mi hanno detto come anticipazione che SE ST3 non avrà più modalità standard e modalità sincrona, una sola in cui decidere al momento cosa si vuole fare.
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#23
Mi hanno detto come anticipazione che SE ST3 non avrà più modalità standard e modalità sincrona, una sola in cui decidere al momento cosa si vuole fare.
Sarà come NX... non ancora perfetto, ma sicuramente meglio di prima...
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#24
Descritto sopra:
NX ha uno switch per passare da History Mode a History Free, quando vuoi.
Se passi da HM a HF: Il modello perde tutte le features tranne Raccordi, Fori, Smussi, Draft.
Se passi da HF a HM: Il modello da quel momento in poi si composta come al solito.
Da quello che ho visto la ST3 lavora meglio di così. Purtroppo fino al 13 ottobre non posso dirvi nulla. Consiglio chi ne vuole sapere di più di fare un salto dal proprio rivenditore e piangere per fargli vedere come funziona.

Ciao
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#25
Ma succede che per ragioni di uniformita' o voi passate a SWX o loro a SE?
A occhio e croce ti direi SE, costa di piu' ma ti da anche qualcosa in piu' che su swx manca e per carita' si lavora lo stesso ma ti fa perdere piu' tempo.
A mio parere non puoi avere un giudizio obiettivo, consci SE come le tue tasce e swx lo utilizzi da poco.
Anch'io l'ho provato sulla mia pelle l'affiancamento di un altro cad in ufficio ed è difficilissimo imparare a sfruttarlo al meglio.
La cosa migliore (per l'apprendimento) sarebbe abbandoanre il veccio ed usare solo il nuovo per almeno un anno, allora puoi iniziare a capire di più su questo cad.
Sono convinto che se provassi io SE troverei qualcosa che manca rispetto ad swx e ne otterrei un'opinione opposta alla tua.
 

re_solidworks

Moderatore Solidworks
Staff Forum
Professione: Progettista
Software: Swx2016-R2W2016-Power Surfacing 2.1-Creo 2.0- PDSU 2016 - Composer 2016
Regione: Veneto
#26
Ha anche contro, tipo quantità industriale di "spezzettamenti" del sw, non sai che moduli hai, cos'hai installato e cosa non va, i service pack sono un casino è si piantano.
Per sapere che moduli hai basta sapere cosa hai comprato e cosa hai installato. Durante l'installazione in base al numero di serie si installa già la versione corretta con tutti i pacchetti che hai di diritto.
Andando in strumenti->aggiunte vedi tutto qaunto può essere aggiunto sulla tua installazione. Forse ti manca qualche info utile, ma il tutto è estremamente chiaro e trasparente.

I service pack si installano automaticamente con un click utilizzando installation manager, oppure possono essere installati a mano. L'unico modo per avere degli errori durante l'installazione dei service pack è quello di lanciarli da un disco virtuale, per il resto se l'archivio non è corrotto non ho mai avuto un problema.

Quello che invece potreste valutare ad occhi chiusi a favore di swx è la politica commerciale. Con swx si può fermare la subscription per 10 anni e rientrare pagando un sovraprezzo unatantum di 500 € a posto di lavoro. Con SE è così? Con swx puoi attivare due posti (che non possono lavorare contemporaneamente) a licenza, così nel periodo di apprendimento puoi installarla regolarmente anche a casa ed esercitarti quando ne hai tempo e voglia, oppure la puoi utilizzare per il portatile che prendi solo quando esci dall'ufficio e spegni la workstation fissa.
Con swx sposti le licenze come, quando e dove vuoi in automatico via internet senza chiedere nulla a nessuno e anche se sei fuori assistenza.
Con swx se un tuo collaboratore ti da dei files creati con una versione non regolare (potresti non saperlo...) non succede nulla.
Fai queste domande agli utenti di SE, vedrai che le cose sono diverse.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#27
Quello che invece potreste valutare ad occhi chiusi a favore di swx è la politica commerciale. Con swx si può fermare la subscription per 10 anni e rientrare pagando un sovraprezzo unatantum di 500 € a posto di lavoro. Con SE è così? Con swx puoi attivare due posti (che non possono lavorare contemporaneamente) a licenza, così nel periodo di apprendimento puoi installarla regolarmente anche a casa ed esercitarti quando ne hai tempo e voglia, oppure la puoi utilizzare per il portatile che prendi solo quando esci dall'ufficio e spegni la workstation fissa.
Con swx sposti le licenze come, quando e dove vuoi in automatico via internet senza chiedere nulla a nessuno e anche se sei fuori assistenza.
Con swx se un tuo collaboratore ti da dei files creati con una versione non regolare (potresti non saperlo...) non succede nulla.
Fai queste domande agli utenti di SE, vedrai che le cose sono diverse.
Parole sacrosante. La politica commerciale della siemens e' simile a quella di certe ragazze molto belle, sembra che ti stiano facendo un favore a venderti una licenza. Prima o poi dovranno abbassare la cresta, del resto anche i rivenditori sembrano essere estremamente scontenti....
 

morgan65

Utente Standard
Professione: Progettista Cad
Software: Solid Edge
Regione: Piacenza
#28
usavano solid edge solo in 2D ? ma allora avranno scaricato la versione free 2D presumo, perchè mi sembra una spesa inutile se usavano la versione completa solo per il 2D.

Per il prezzo maggiore senti il rivenditore e visto che c'è crisi ti fai abbassare il prezzo (informati bene anche sul discorso del canone di manutenzione)...per i menù nuovi a parte che la ST3 l'hanno migliorata rendendoli personalizzabili, per la ST/ST2 basta farci un pò la mano, tempo 2/3 giorni e vai spedito oppure fai come me che mi sono personalizzato tasti rapidi.
Ti parlo di anni fa' con la versione 6
di Solid Edge ora credo che qualcosa in 3d abbiano fatto
speriamo...
 

morgan65

Utente Standard
Professione: Progettista Cad
Software: Solid Edge
Regione: Piacenza
#29
E' veramente un passo avanti?
Come funziona con i modelli parametrici
c'e' sempre la tabella delle variabili?
grazie
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#30
Ti parlo di anni fa' con la versione 6
di Solid Edge ora credo che qualcosa in 3d abbiano fatto
speriamo...
ah capisco... presumo si che ora utilizzino anche il 3D.

Chi di vuoi utilizza la tecnologia sincrona in Solid Edge? E' veramente un passo avanti? Come funziona con i modelli parametrici c'e' sempre la tabella delle variabili?
grazie
Guarda attualmente non ci ho lavorato tanto, più che altro ho fatto delle prove per capirne il funzionamento, la logica, ecc. Ho fatto il corso quando è uscita la ST1, cioè più di un anno fa per quanto riguarda l'ambiente sincrono, però non riesco ad applicarlo al tipo di lavoro che faccio perchè alcune caratteristiche non sono ancora abilitate ed anche perchè abbiamo un archivio di circa 25.000 file gia fatti in modo classico e se devo rimodellare un particolare faccio prima a copiarlo/rinominarlo ed editarlo che non convertirlo in sincrono.

Attualmente l'ambiente weldment che io uso molto non è supportato in sincrono ed inoltre perdere la parametricità di alcuni particolari mi comporta problemi. Altro fattore che non ho potuto sottovalutare è la mancanza di tempo per effettuare prove e valutare bene il passaggio da un ambiente all'altro ed anche la non maturità di questo ambiente. Ora da quanto si sente parlare la ST3 sembra abbia fatto un bel salto di qualità e si spera porti giovamento.

Comunque si la tabella variabili c'è e da quel che ricordo si ha sempre la possibilità di collegarla a file excel

Da quel che ho potuto constatare, il giovamento di sicuro c'è l'ha chi fa stampi che con particolari di centinaia di feature non deve aspettare il ricalcolo.
ciao