• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Software per progettazione meccanica

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#21
La brevita' della curva di apprendimento e' un valore in se, in quanto rende piu' produttivo l'utente da subito.

Che poi magari un altro strumento permetta di andare piu' lontano non ci sono dubbi, ma ognuno deve scegliere secondo le sue esigenze, del resto il mercato fa le sue scelte ed e' giudice supremo.
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#22
La brevita' della curva di apprendimento e' un valore in se, in quanto rende piu' produttivo l'utente da subito.

Che poi magari un altro strumento permetta di andare piu' lontano non ci sono dubbi, ma ognuno deve scegliere secondo le sue esigenze, del resto il mercato fa le sue scelte ed e' giudice supremo.
I CAD Moderni sono tutti uguali.
Si impara a fare le cose semplici in pochi giorni.
Quando io ho iniziato con UG il percorso formativo era:
- 5 gg di corso Base
- 5 gg di corso Avanzato
- 3 gg di IMAN
- 5 gg di Superfici
- 5 gg di 2D
- 2 gg di Advanced Assembly
adesso con 5 giorni risolviamo il problema fino alle Superfici non troppo spinte.
Credo sia così anche per SWX, SE, INV, CREO.
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#23
I CAD Moderni sono tutti uguali.
Si impara a fare le cose semplici in pochi giorni.
Quando io ho iniziato con UG il percorso formativo era:
- 5 gg di corso Base
- 5 gg di corso Avanzato
- 3 gg di IMAN
- 5 gg di Superfici
- 5 gg di 2D
- 2 gg di Advanced Assembly
adesso con 5 giorni risolviamo il problema fino alle Superfici non troppo spinte.
Credo sia così anche per SWX, SE, INV, CREO.
Ma infatti è così, solo che la gente preferisce non vederlo o meglio non ammetterlo.
La curva di apprendimento è importante certo, ma dipende fino a che livello ci si vuole spingere.
Ci sono ancora queste leggende metropolitane dettate solo dal sentito dire, credo che si voglia crescere professionalmente bisognerebbe documentarsi un pò meglio, oggi è così facile.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#24
Sara' come dite voi, ma io quando vado in giro per le aziende trovo solo ed esclusivamente mid-range: un motivo forse c'e', non credo che tutti siano cosi' sprovveduti da fare le scelte sbagliate basandosi solo sul sentito dire.
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#25
Sara' come dite voi, ma io quando vado in giro per le aziende trovo solo ed esclusivamente mid-range: un motivo forse c'e', non credo che tutti siano cosi' sprovveduti da fare le scelte sbagliate basandosi solo sul sentito dire.
Vai in giro per tutto il mondo caccia?
Allora anche le multinazionali che scelgono gli high end vanno contro corrente..
Queste sono scelte politiche-economiche e soprattutto dettate dal territorio, poco centra con la qualità del cad a mio avviso.
Non sto dicendo che facciano le scelte per il sentito dire, mi auguro per loro che non sia così, io mi riferisco a certe frasi che sento da anni, proe rigido e macchinoso (magari uno a visto una versione del 2001), catia il massimo per l'aerospace (solo perchè un loro amico o parente lavora in airmacchi), ecc,ecc.
Anche io giro molto e vedo tanti Creo, non per questo tendo a denigrare gli altri.
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#26
Sara' come dite voi, ma io quando vado in giro per le aziende trovo solo ed esclusivamente mid-range: un motivo forse c'e', non credo che tutti siano cosi' sprovveduti da fare le scelte sbagliate basandosi solo sul sentito dire.
In giro ci sono un sacco di Punto e di Fiesta... vero. :finger:
Per fortuna ci sono anche molte 3er, A4, C-Kl, Passat, perchè la gente non va solo da qui a li, ma ci vuole andare comoda, veloce, in sicurezza massima e quando arriva deve essere riposata per lavorare.
Questo non vuol dire che gli HE siano meglio... hanno un significato per molte aziende, grandi o piccole che siano.
Dire che vedi SOLO E SOLAMENTE mid-range vuol dire che frequenti solo e solamente un certo tipo di aziende.
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#27
Vai in giro per tutto il mondo caccia?
Allora anche le multinazionali che scelgono gli high end vanno contro corrente..
Queste sono scelte politiche-economiche e soprattutto dettate dal territorio, poco centra con la qualità del cad a mio avviso.
Non sto dicendo che facciano le scelte per il sentito dire, mi auguro per loro che non sia così, io mi riferisco a certe frasi che sento da anni, proe rigido e macchinoso (magari uno a visto una versione del 2001), catia il massimo per l'aerospace (solo perchè un loro amico o parente lavora in airmacchi), ecc,ecc.
Anche io giro molto e vedo tanti Creo, non per questo tendo a denigrare gli altri.
LIKE come si farebbe su Facebook.
Io trovavo ProE di una semplicità disarmante...
Ogni funzione era dove me la aspettavo
Ogni feature funzionava come quella che avevo appena lasciato
Avevo sempre a disposizione la funzione giusta per quello che dovevo fare
... Forse perchè ho una mente semplice... :biggrin:
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#28
LIKE come si farebbe su Facebook.
Io trovavo ProE di una semplicità disarmante...
Ogni funzione era dove me la aspettavo
Ogni feature funzionava come quella che avevo appena lasciato
Avevo sempre a disposizione la funzione giusta per quello che dovevo fare
... Forse perchè ho una mente semplice... :biggrin:
O forse perchè quando hai imparato ad usare questo tipo di programmi il pezzo lo costruivi in 3d nella mente prima di cliccare le icone e se non trovavi l'icona con la funzione corrispondente, geometricamente avevi bene in mente come doveva essere "costruito".
PS: non c'era internet, non c'erano tutorial, facevi pure fatica a trovare le versioni "didattiche"... solo dei grandi libri pesanti come macigni ...
 
Professione: Industry Leader - Automotive & Machinery
Software: NX10/TC10/4GD
Regione: Mi piacerebbe lavorare in California... Invece sto in Piemonte. Pazienza...
#29
O forse perchè quando hai imparato ad usare questo tipo di programmi il pezzo lo costruivi in 3d nella mente prima di cliccare le icone e se non trovavi l'icona con la funzione corrispondente, geometricamente avevi bene in mente come doveva essere "costruito".
PS: non c'era internet, non c'erano tutorial, facevi pure fatica a trovare le versioni "didattiche"... solo dei grandi libri pesanti come macigni ...
se guardi adesso come gli utenti raggiano un pezzo ti metti le mani nei capelli (avendoli, s'intende.....).
:tongue:
 

flaviobrio88

Utente Standard
Professione: AE
Software: ---------------
Regione: World
#31
tu invece come giudichi l'usabilità di Pro-e rispetto a quella di Solidworks a parità di progetto da realizzare con le stesse funzioni su entrambi i programmi?
booooooooooooooooo.
Io di cad ne conosco solo uno e tra poco tempo ne conoscerò un altro.

non avevo capito che stava facendo un paragone tra SW e Creo pensavo che stesse solo sconsogliando un prodotto che a detta di molti è un ottimo sistema.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#32
Anche io giro molto e vedo tanti Creo, non per questo tendo a denigrare gli altri.
Non denigro nessuno, ho detto (ripeto perche' a quanto pare non sono stato chiaro) che ciascuno sceglie il suo tool di progettazione in base alle proprie esigenze.

Che poi tu ne sappia piu' di me e' certo, ma io sono il cliente, per cui ho ragione per definizione. :biggrin:
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#33
In giro ci sono un sacco di Punto e di Fiesta... vero. :finger:
Per fortuna ci sono anche molte 3er, A4, C-Kl, Passat, perchè la gente non va solo da qui a li, ma ci vuole andare comoda, veloce, in sicurezza massima e quando arriva deve essere riposata per lavorare.
Finalmente una parola sensata: se il mio lavoro richiede la Panda o la Bravo, e' totalmente inutile comprare la C-kl (ma cos'e'???).
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#34
tu invece come giudichi l'usabilità di Pro-e rispetto a quella di Solidworks a parità di progetto da realizzare con le stesse funzioni su entrambi i programmi?
booooooooooooooooo.
Io di cad ne conosco solo uno e tra poco tempo ne conoscerò un altro.
non avevo capito che stava facendo un paragone tra SW e Creo pensavo che stesse solo sconsogliando un prodotto che a detta di molti è un ottimo sistema.
Se non conosci nè Creo nè SWX allora non capisco il senso del tuo intervento.
Senza sapere di cosa parlavi sfottevi qualcuno che quei due cad li conosce e che, per certe applicazioni, ne preferisce uno al posto dell'altro.
Voi commerciali/tecnici del CADxxx dovreste cominciare a pensare che non tutti gli utenti dei vari cad in circolazione sono dei perfetti imbecilli solo perchè ne usano con soddisfazione uno diverso da quello che promuovete voi, anche perchè poi ragionando così tra gli imbecilli, per la legge del contrappasso, vengono fatti rientrare anche gli utenti dei vostri cad agli occhi dei rivenditori dei cad concorrenti.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#35
Se non conosci nè Creo nè SWX allora non capisco il senso del tuo intervento.
etc
etc
Ragazzi manteniamo il confronto sul tema proposto, fondamentalmente sono d'accordo con te ma scegliamo un tono che non scateni reazioni emotive! :wink:
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#36
I CAD Moderni sono tutti uguali.
Si impara a fare le cose semplici in pochi giorni
Si, magari nel 2012 è così, ma ci sono aziende che il cad l'hanno preso nel 2000, quando Pro-e era usabile come un Space Suttle.
Se ora son scesi dal pero adeguando i prezzi e le interfacce non posso che compiacermi, ma per quanto mi riguarda (e per quanto riguarda altre migliaia di aziende) l'hanno fatto tardi.
Aggiungiamo poi che il cosiddetto "storico" anche non volendo ti costringe, o saggiamente ti consiglia, di non buttare nel cesso 10 anni di progetti per passare al cadxxx perchè intrinsecamente più potente o più performante (performante di quanto poi non lo sa nessuno, e meno di tutti chi lo vende).
 

flaviobrio88

Utente Standard
Professione: AE
Software: ---------------
Regione: World
#37
Se non conosci nè Creo nè SWX allora non capisco il senso del tuo intervento.
Senza sapere di cosa parlavi sfottevi qualcuno che quei due cad li conosce e che, per certe applicazioni, ne preferisce uno al posto dell'altro.
Voi commerciali/tecnici del CADxxx dovreste cominciare a pensare che non tutti gli utenti dei vari cad in circolazione sono dei perfetti imbecilli solo perchè ne usano con soddisfazione uno diverso da quello che promuovete voi, anche perchè poi ragionando così tra gli imbecilli, per la legge del contrappasso, vengono fatti rientrare anche gli utenti dei vostri cad agli occhi dei rivenditori dei cad concorrenti.
Marcof ti ho offeso in qualche modo
il mio intervento era scherzoso rivolto ad ozzy e non avevo capito che stessero faccendo dei paragoni con altri software.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#38
Ci sono ancora queste leggende metropolitane dettate solo dal sentito dire, credo che si voglia crescere professionalmente bisognerebbe documentarsi un pò meglio, oggi è così facile.
Quale sentito dire? Le osservazioni circa l'usabilità di Creo rispetto a SWX venivano da un utente che li usa entrambi.
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
#39
Marcof ti ho offeso in qualche modo
il mio intervento era scherzoso rivolto ad ozzy e non avevo capito che stessero faccendo dei paragoni con altri software.
Ma figurati, nessuna offesa. Probabilmente hai solo risposto senza aver letto il thread mentre io pensavo il contrario.
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#40
Quale sentito dire? Le osservazioni circa l'usabilità di Creo rispetto a SWX venivano da un utente che li usa entrambi.
e vabbè... e come se io ti dicessi, creo è nettamente più usabile e performante di swx (per me ... li ho usati entrambi) così senza nessun esempio concreto, che devo fare prendere per oro colato una roba del genere?
é un pò come credere a tutto ciò che ti fanno vedere in televisione o passa per i media e social network in generale, lo trovo davvero patetico...