Sistema di quotatura ANSI Y 14.41

zimmy

Utente Standard
Professione: non l'ho mai capito
Software: icone e menu
Regione: lombardia
#1
ProE WF4 supporta ora pienamente il nuovo standard di quotatura 3D.
Ma qualcuno di voi conosce questo standard ? lo ha valutato ? Lo usa già in produzione ?
Cosa se ne sa in giro ?
Aspetto vs considerazioni.

Grazie
Pier
 

Ozzy

Guest
#2
Dico che c'è ancora molta confusione a riguardo di questo argomento.
Noi lo stiamo valutando... per usarlo in produzione però penso sarà difficile.
Ma ti dirò..:D
 

zimmy

Utente Standard
Professione: non l'ho mai capito
Software: icone e menu
Regione: lombardia
#3
grazie Ozzy
ma tu hai un manuale dello standard o il volume ufficiale ?
E' ben fatto ?
Ciao
Pier
 

apple

Utente Standard
Professione: in sviluppo
Software: Spider FreeCell Pro_E
Regione: Lombardia
#4
Ciao Zimmy
La dicitura corretta è ASME Y 14.41
Il web è pieno di link; la maggior parte è in inglese ma per te non sarà certo un problema.
La norma dovrebbe prevedere l'abbandono del 2d con tutte le informazioni riportate sul modello: quote, toll, GD&T ecc.
Ci sono manuali ma a pagamento.
Segnalo alcuni link, ma ne troverai molti altri
http://catalog.asme.org
http://www.tec-ease.com/tips/july-06.htm
http://www.etinews.com/services_onsite_y1441.html
http://www.theorem.co.uk/pr/PA1.pdf
Ciao
 

zimmy

Utente Standard
Professione: non l'ho mai capito
Software: icone e menu
Regione: lombardia
#5
Grazie mile apple
in effetti avevo trovato questi e molti altri link.
Ho visto la documentazione ufficiale che è possibile acquistare.

Sarebbe interessante sapere se ci sono realtà in Italia che iniziano ad utilizzare questi nuovi standard, se c'è sensibilità in giro.

Io non ne ho una necessità produttiva immediata, ma , facendo consulenze in ambiente Ufficio Tecnico, mi interessa approfondire l'argomento un po' in anticipo rispetto agli altri.

Cerco infine qualche subset, astract, riassunti vari degli standard per capire meglio e prima di acquistare la documentazione.

Grazie ancora
Pier
 

apple

Utente Standard
Professione: in sviluppo
Software: Spider FreeCell Pro_E
Regione: Lombardia
#6
ho affrontato il discorso in un'azienda tempo fa.
Il vantaggio che avevano considerato era prevalentemente econimico.
Meno ore spese per realizzare e gestire i disegni meno denaro speso.
Contro: obbligare i fornitori a seguire il nuovo standard, rivedere il flusso di lavoro dell' UT, del controllo qualità......
Conclusione: forse si inizierà tra uno o due anni con nuovi progetti, ma personamelmete credo che sarà una cosa mooooolto più lunga.
Al momento non ho materiale a riguardo....se capitasse ti avviso.
Ciao