• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Sismac in NC

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#1
Buongiorno a tutti,

mi chiedevo se c'e' qualcuno tra di voi che , per fresare un modello da 2 lati (sopra e sotto) usa una sola terna di setup NC e lavora poi una volta da Z (o model , o 10_1 ..) e,per la seconda posizione, semplicemente creando una terna capovolta.

Io creo 2 file di nc con il modello posizionato come lo staffo in fresa.
Faccio cosi' poiche' ai tempi i boss del corso dissero di fare cosi' e piu' di tanto non mi son mai preoccupato di fare prove.
So per certo che un conoscente lo faceva con IT e poi, dopo aver migrato alla E, si e' piantato.

Lo chiedo poiche' alcuni miei conoscenti che usano Worknc ( e cn Fidia) lo fanno abitualmente.

Con i cn Selca e' possibilissimo lavorare con i percorsi ribaltati in g751roty180 ( o scambio assi) ma e' affidabile con i cn s4000. Gia' i cn s3000 hanno problemi (con il g751). Mentre con Fidia no problem.

Che fate voi?

Dylan
 

monster

Utente Standard
Professione: progettazione stampi
Software: dipende da quello che devo fare
Regione: veneto
#2
:mixed:...ollla il primo post in versione linux suse11.1...

...tempo fa dovevo fare delle lavorazioni in G18...e avevo sto benedetto problema
della terna d'assi che non sapevo come e dove metterla...ho chiesto al GRANDE
MAGO...e mi ha detto in semplicita' FAI LE LAVORAZIONI COME SEI ABITUATO A FARLE E POI GIRIAMO GLI ASSI NEL CNC...:eek: nulla di piu semplice su controlli fidia ...basta :mixed:


ciao dylan....

appena posso voglio fare un percorso con terna diversa e vedere in realta cosa fa la macchina niente di piu semplice per capire ste cose...

un saluto a sto forum ...spento
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#3
ciao ciccio,

il gioco di ribaltare sul cn lo faceva mio prononno con la clava..
qua parlo di una cosa diversa.
Fresare da sopra ( e con mille posizionamenti diversi) e poi , senza ruotare fisicamente il modello sul cam , fresare "da sotto" . I percorsi fresati "da sotto" sul cam andranno poi a forza ruotati sul cn (ovviamente con anche il pezzo ruotato ! ).

Era una curiosita' che non ho mai fatto poiche' i capacchioni mi dissero cosi.

Sto pero' realizzando ora che e' fattibile.

Bela li' passatela bene.

Dylan
 

monster

Utente Standard
Professione: progettazione stampi
Software: dipende da quello che devo fare
Regione: veneto
#4
:eek:
il gioco di ribaltare sul cn lo faceva mio prononno con la clava..
...minkia kome 6 avanti!!!

in pratica sarebbe di fresare un pezzo con il z+ rivolto verso il z- :angry:
o viceversa dipendentemente dall'asse fresa....ma scusa perche complicarsi la vita? o forse e' solamente la rottura di girare il modello?

...mi mettero' a studiare...:wink:
 

cimaguy

Utente Standard
Professione: Operatore cad-cam
Software: Cimatron-E/IT Rhinoceros
Regione: Veneto
#5
salve ragazzi,

personalmente,quando devo lavorare un pezzo da sopra e poi devo girarlo
per farlo da sotto,
non giro il modello ,ma creo un sistema di riferimento ad hoc(cioe' con l'asse
Z nella direzione opposta alla prima) e poi programmo le lavorazioni scegliendo
secondo quale UCS e' orientato il pezzo.
In macchina,una volta eseguita la prima meta',giriamo il pezzo sottosopra
e lanciamo le lavorazioni fatte con il secondo UCS ma non mettiamo nessun
codice nel programma.
Chiaramente,il post-processor deve avere abilitate le matrici di rotazione .

Cimaguy
 

monster

Utente Standard
Professione: progettazione stampi
Software: dipende da quello che devo fare
Regione: veneto
#6
Chiaramente,il post-processor deve avere abilitate le matrici di rotazione .
:confused: in pratica vuol dire che se non abilito il post mi esce invece di

G00Z100 --> G00Z-100?????
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#7
salve ragazzi,

personalmente,quando devo lavorare un pezzo da sopra e poi devo girarlo
per farlo da sotto,
non giro il modello ,ma creo un sistema di riferimento ad hoc(cioe' con l'asse
Z nella direzione opposta alla prima) e poi programmo le lavorazioni scegliendo
secondo quale UCS e' orientato il pezzo.
In macchina,una volta eseguita la prima meta',giriamo il pezzo sottosopra
e lanciamo le lavorazioni fatte con il secondo UCS ma non mettiamo nessun
codice nel programma.
Chiaramente,il post-processor deve avere abilitate le matrici di rotazione .

Cimaguy
Uei ciao,
dunque.
Creo un file di cam. Prima di creare un percorso setto il SISMAC (dalla tendina setup nc) oppure lo posiziono sul MODEL. Insomma ci siam capiti.
Mi sparo le lavorazioni da Z.Creo tutte le terne inclinate per fresare tutti i sottosquadri di sto mondo.
Quando postprocesso il post standard fa uscire i movimenti RIFERITI al benedetto SISMAC.
SE creo la terna "cappottata" per fresare da sotto, avro' anche il postprocessato cappotato e quindi da ricappottare sul cn.

Come dici tu in pratica in fase di postprocessazione decidi quale terna usare come SISMAC. Bello. Per come sono abituato io la vedo un po' pericolosa ma... basta abituarsi. Nel senso. Se io attivo la terna che e' impostata nel setupnc e mi metto in pianta QUELLA e solo quella e' la posizione di staffaggio in fresa. Ed e' veramente difficile sbagliare. Posso avere 100 terne per fresare con 100 assi utensili ma il postprocessato esce su quello staffaggio.

Come e' l'interazione del post? dove gli dichiari il nuovo sismac?
Se ho capito bene dichiarando il nuovo sismac tutte le procedure inclinate rispetto all'asse +o-Z vengono anchesse postprocessate ovviamente secondo il nuovo sismac. No?
Il tuo e' un post che gestisce i 5x continui ,3x o 3+2 o altro? E le forature? Come le gestisci su gli assi inclinati?

Ciao buona serata.
Dylan
 

cimaguy

Utente Standard
Professione: Operatore cad-cam
Software: Cimatron-E/IT Rhinoceros
Regione: Veneto
#8
Allora,prendiamo il caso di dovere fare un pezzo in 2 posizioni;prima da sopra e poi da sotto girato di 180°
io lavoro cosi':
1)carico il modello nel cam e lo posiziono in modo che il centro del mio blocco(grezzo iniziale) coincida con il MODEL.

2)creo un altro UCS con l'asse Z invertito rispetto al MODEL e poi lo traslo in z
per portarlo a filo del punto max del grezzo.Rinomino questo UCS e lo chiamo"posizione 2".

Ora ho 2 ucs: MODEL ;che usero' per creare i programmi del primo lato
posizione 2;che attivero' quando faro' il secondo lato

3)al termine del lavoro faro' i post-processor sfuttando il fatto che l'orientamento delle procedure e' dettato dall'ucs secondo il quale sono state create.La gestione del cambio ucs nelle procedure deve essere abilitata nel post altrimenti le coordinate non escono esatte.
Comunque il problema non dovrebbe sussistere perche' i post-processor
che sono stati ricompilati per cimatron E dai centri di assistenza,dovrebbero
gia' contenere queste informazioni.
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#9
Cio' che dici e' chiaro.

Sono io che non mi spiego quindi...
Riprovo.

SE nella prima posizione devi fresare "inclinato" ovviamente dovrai creare una terna "inclinata" che per forza di cose NON sara' uguale al MODEL.

Postprocessando , normalmente come faccio io , avro' il percorso che lavora inclinato ovviamente. Dovro' inclinare la testa quindi. Con cio' voglio dire che i blocchi XYZ escono misurati rispetto la terna SISMAC (o MODEL che dir si voglia) come valori ed orientamento.
Uno svincolo del percorso "inclinato" sara' dato da un blocco contenente valori di X,Y e Z (senno ovviamente la macchina muoverebbe linearmente su di un solo asse).

Non so se mi spiego..

Quindi.
Per fare le mie lavorazioni in prima posizione con il pezzo a pancia in aria avro' bisogno di UNA terna di SISMAC piu' tutte le altre eventuali terne per le lavorazioni in 3+2. Tutti le procedure dovranno uscire secondo QUEL sismac.

Nella seconda posizione (ovvero il pezzo con la schiena in aria) ecco che io creo un secondo file di nc dove cappotto manualmente la matematica di 180 (o attivo un sismac cappottato) e rifaccio tutti i passaggi di cui sopra.
Se facessi i percorsi per la seconda posizione con la terna ribaltata di 180 ,con il mio post che esce SEMPRE con orientamento SISMAC, come diceva il buon monster, Z100 diventa Z-100 ed ecco che devo ruotare i pu sul cn.

Da come scrivi , perdonami se 'n ci capisco , evinco che fresi sempre con l'asse utensile verticale e giri sempre il pezzo.Evidentemente per fare percorsi in 3+2 ruoti il pezzo. Il tuo post ha la funzione che dichiarandogli una terna essa diventa il sismac (quindi lo svincolo di un percorso con asse inclinato banalmente sara' un blocco con solo la Z..). Ma in questo caso appunto NON puoi postprocessare percorsi in 3+2.

Se e' cosi' bene. Ho capito. Se non e' cosi' e hai pazienza spiegami pure.

Dylan
 

monster

Utente Standard
Professione: progettazione stampi
Software: dipende da quello che devo fare
Regione: veneto
#10
dai facciamo un file allegato con terne e postprocessiamo :wink:

potrebbe essere una soluzione...
 

cimaguy

Utente Standard
Professione: Operatore cad-cam
Software: Cimatron-E/IT Rhinoceros
Regione: Veneto
#11
Dylan,

e' esatto quello che dici;
cioe' io,avento un post 3 assi standard,posso processare lavorazioni con una
terna inclinata (ruoto il pezzo o la testa)ma non in 3+2 in continuo perche' non posso gestire le connessioni 5x per le quali,se non sbaglio,serve un post adatto a questi movimenti.


ciao Cimaguy
 

cim_78

Utente poco attivo
Professione: progettista stampi
Software: Cimatron e 8-8.5-9
Regione: umbria
#12
Ciao a tutti... mi sono appena registrato e cercando notizie su come modificare un post processor mi sono imbattuto in questo.... allora:
Inizio col dire che a microsystem fa pagare (caro) le modifiche al post...
Uso un vecchio post a 3 assi che il mio capo si era fatto personalizzare oramai più di 8 anni fà per cimit, nel mio caso se voglio lavorare su facce opposte con asse di svincolo Z l'unico modo è quello di creare un'altro file con il sis.rif. MODEL ruotato nel modo giusto, perchè questo vecchio post prende come terna solo il MODEL... avendo così problemi di grezzo su lavorazioni precedenti ecc... = perdità di tempo. Premetto che faccio lavorazioni su stampi ed il grezzo certe volte è utilissimo.
Per questo mi stò sbattendo tanto... e parlando :angry: con dei miei amici mi sono fatto "prestare" un loro post e miracolo della scienza :eek: questo al momento della post processazione ti fà scegliere la terna di assi quindi può essere usato anche per lavorazioni incliante.
Ora la mia domanda.. qualcuno di voi sà se è possibile modificare l'asse di rotazione di un post? mi spiego meglio il post "prestato" oltre ad avere il sis.rif. selezionabile è pure un 4 assi e il 4 asse ruota intorno a quello della X.
invece a me serve che ruoti intorno a quello delle Y sapete se è modificabile? Se esiste un editor per il file sel4x.DX2?
 

cimaguy

Utente Standard
Professione: Operatore cad-cam
Software: Cimatron-E/IT Rhinoceros
Regione: Veneto
#13
ciao
Da quello che dici deduco che hai un post gpp2.
L'editor di questi post si trova all'interno della cartella
\\cimatron\cimatrone\program\gpp2
ma.....devi avere la licenza abilitata per farlo funzionare.
 
Professione: fresatore /CAM
Software: cimatron E 8
Regione: campania-caserta
#14
cim_78 hai degli amici benevoli visto che ti "prestano" un post che ha queste capacità.
Costerebbe averlo dalla Microsystem un occhio della testa.
Li fai conoscere anche a me?
Scherzavo, mi piacerebbe imparare ad usare il software GPP2 per poterli compilare da aolo.
Ciaoa tutti.
 

cimaguy

Utente Standard
Professione: Operatore cad-cam
Software: Cimatron-E/IT Rhinoceros
Regione: Veneto
#15
mi piacerebbe imparare ad usare il software GPP2 per poterli compilare da aolo.
Ciaoa tutti.[/QUOTE]

....auguri
 
Professione: fresatore /CAM
Software: cimatron E 8
Regione: campania-caserta
#16
C'è qualcuno che usa il GPP (serve la licenza ma quanto costa?) e crea dei post personalizzati.
Penso che è l'unico modo per ottenere quel che si vuole.
Per spendere poco ci si adatta ma si fatica di più.
Ciao