• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Simulazione ammortizzatore

Garrett

Utente Junior
Professione: Studente
Software: ACAD Inventor PRO 2010
Regione: Umbria
#1
Ciao a tutti,


Ho un problema con la simulazione dinamica di un ammortizzatore, questo è il disegno


Ho cercato un pò di tutorial in giro che potessero aiutarmi ma non sono riuscito a venirne a capo, scommetto che per voi è una scemenza.

Ho questo ammortizzatore e vorrei fare 2 cose:

1) Applicando una forza dal basso o dall'alto vorrei far comprimere la molla e quindi far scorrere lo stelo

2) Ai 2 estremi dell'ammortizzatore ci sono 2 uniball sferici, vorrei limitare la capacità di escursione di quest'uniball e fare in modo che quando la boccola collide con il corpo dell'ammortizzatore la sfera si fermi e non vada oltre (se non si è ben capito cosa intendo ditemelo)

Ho posto i seguenti vincoli:

L'uniball inferiore è vincolato perno/foro con lo stelo

I piatti che sorreggono la molla ai 2 lati sono anch'essi vincolati perno/foro, uno con lo stelo e uno con il corpo dell'ammortizzatore

Lo stelo è vincolato coincidente tra il suo asse e l'asse del corpo dell'ammortizzatore, di fatto è libero di scorrere


Fissati questi vincoli sono andato sulla simulazione dinamica, ho posizionato una forza F dal basso verso l'alto e ho lanciato la simulazione, ma non si muove nulla.

Dov'è l'enorme errore che sicuramente esiste in tutto ciò?
 

Allegati

Ultima modifica da un moderatore:

diegus

Utente Standard
Professione: cad specialist
Software: Inventor, CatiaV5R18, ShowcasePRO, Autocad Mechanical, Fusion 360, Inventor Publisher
Regione: Campania
#2
allora, prima di tutto in ambiente di simulazione dinamica non ti serve disegnare la molla, esiste l'apposito giunto che te la crea con le relative caratteristiche di rigidezza. quindi per prima cosa elimina la molla. per quanto riguarda gli uniball devi vincolari con una coincidenza tra il centro della sfera e il centro della sede sferica sul corpo dell'ammortizzatore. queste sfere a loro volta devono essere vincolate tramite perno/foro alle strutture da sospendere (es: forcellone/telaio). poi per limitare la rotazione delle sfere all'interno della sede, in modo da ricreare il comportamento della rotula, inserisci un giunto Contatto 3D. ultima cosa, nell'assieme non devi avere il vincolo che impone la distanza tra i due uniball (il pistone deve essere libero di scorrere devi sempre lasciare il grado di libertà desiderato).
 

Garrett

Utente Junior
Professione: Studente
Software: ACAD Inventor PRO 2010
Regione: Umbria
#3
Ti ringrazio molto per la risposta, appena posso provo a fare come dici e poi ti dico.