si impara facilmente pro engineer?

UGoverALL

Guest
Anche per me SpaceClaim è l'unico prodotto "innovativo" rispetto a tutti i cad parametrici attualmente esistenti sul mercato. Sebbene sia parzialmente incompleto, in quanto a facilità ed immediatezza è impressionante, almeno dal poco che sono riuscito ad usarlo nei soli 30 giorni della trial version. Strano che ancora nessuna "blasonata" software house se la sia fagocitata (vedi PTC che si pappa CoCreate in un sol boccone). Secondo me SpaceClaim è ad un passo dal risultare un "personaggio molto scomodo" ai marchi storici del CAD. E se un nemico non riesci a sconfiggerlo... te lo fai alleato. :)
Stessa impressione che ho avuto io...
Sul fatto di comprarli: mah, fosse stato qualche anno fa non avrei avuto dubbi... con l'aria che tira...
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
pro-e ha un gran bel vantaggio ( onestamente non so se gli altri cad lo hanno anche ), ovvero quelli di poter inserire in un foglio excel parametri numerici, booleani e stringhe e realizzare modelli 3D e disegni 2D in automatico...
francesco

il 90% dei cad parametrici lo fa
 

RS4

Utente Standard
Professione: Progettista CAD/CAM
Software: CATIA V5, DELMIA, CATIA V4, PRO/E, Enovia LCA, Team Center, Vericut, Renishaw OMV/PowerINSPECT
Regione: puglia
salve ragazzi rinuncio definitivamente a Catia perchè quì in zona da me non si trova nulla o quasi nulla come lavoro, e se si trova qualcosa ti chiedono come minimo 3 o 4 anni di esperienza, ma uno come fà a fare esperienza e non gli danno la possibilità di farla? Mha i tanti misteri di un Italia che và da anni a marcia in dietro... Vorre porgere a voi se è tanto complicato come dicono imparare Pro engineer, vorrei fare un corso, ma se è complicato meglio non spendere i soldi a uffa si dice dalle mie parti... vi ringrazio anticipatamente per le vostre corte risposte....

Ps. lo stesso messaggio lo metto su inventor perchè se questo è difficile d'apprendere cerchè di buttarmi su invento una specie di cad 3d ma più complesso....
Ciao jordy io invece mi sono trovato nel caso opposto al tuo, cioè passare da Pro/E a Catia V4 in minor parte e Catia V5 in maggior parte e ti posso dire che mi sono trovato bene proprio perche avevo delle buone basi di Pro\E che è rigidissimo addirittura ricordo ancora le tendine della Vers 2000i altro che icone di adesso che con un unico pulsante tutto e semplificato, anche Catia V4 è a tendina!!!!

Passare in Catia V5 non è stato traumatico anzi, è stato per me un piacere avere la possibilita' di imparare un nuovo Cad di fascia alta come il B. V. P. , il Cad che ho passato notti e notti ad impararmelo.

Ti posso solo dire che per la mia mediocre esperienza su questi due Favolosi Cad, non avrai nessun tipo di problema ad imparare Pro\E proveniendo da V5.


ps: pro\e e solo poco poco poco piu "rigido" solo perche non fa il copy, paste special da un catpart ad un altro, N.B. io sono rimastro all'utilizzo ultimo della wildfire 2.0:wink:

Ciao Rs4
 
Ultima modifica:

apple

Utente Standard
Professione: in sviluppo
Software: Spider FreeCell Pro_E
Regione: Lombardia
Pessima... è un mercato di pura sostituzione con prezzi ormai sputtanati. Vita difficilissima.
Mi ero fatto un'altra idea.......la scorsa settimana ho trovato un articolo in viene descritta cui la spesa fatta da Autodesk negli ultimi tempi.....Moldflow...SoftImage.....Sembrerebbe un'azienda con infinite disponibilità...
 

UGoverALL

Guest
Mi ero fatto un'altra idea.......la scorsa settimana ho trovato un articolo in viene descritta cui la spesa fatta da Autodesk negli ultimi tempi.....Moldflow...SoftImage.....Sembrerebbe un'azienda con infinite disponibilità...
Effettivamente sono molto "ricchi" e disposti a spendere...
E' da un bel pò che si vocifera del fatto che Autodesk si compererà PTC...
Sarebbe una bella unione fra un mass market product con un marketing molto buono e un produttore di ottimi software PLM di fascia elevata.

UoA
 

Zeirus

Utente Junior
Professione: CAD Operator
Software: CoCreate Modeling PE v2.0
Regione: Calabria
Effettivamente sono molto "ricchi" e disposti a spendere...
E' da un bel pò che si vocifera del fatto che Autodesk si compererà PTC...
Sarebbe una bella unione fra un mass market product con un marketing molto buono e un produttore di ottimi software PLM di fascia elevata.

UoA
Beh, proviamo ad immaginare Autodesk che compra PTC. Si ritroverebbe nel portfolio due cad di fascia media (Inventor e CoCreate Modeler) ed uno di fascia alta (Pro/Engineer Wildfire), senza contare la pletora di add-on di ProE.

Quindi "pareggerebbe" il conto sia con UGS (NX di fascia alta + Solidedge di fascia media) e sia con la Dassault Systemes (Catia di fascia alta + Solidworks di fascia media).

Secondo me, visti e considerati i presupposti, l'acquisto non solo è fattibile ma è fondamentale da parte dell'Autodesk, poiché le serve assolutamente il tassello mancante del CAD di fascia alta. Sarebbe veramente un bel colpo da parte di Autodesk, non c'è che dire.

Chissà se poi anche i piani aziendali di PTC cambieranno di conseguenza (come è capitato per altri prodotti assorbiti dall'autodesk, che ne hanno seguito un iter di sviluppo e rilasci dopo neanche 12 mesi dall'acquisizione. Vedi caso di Revit, Alias Studio, Maya e compagnia bella).
 

UGoverALL

Guest
Beh, proviamo ad immaginare Autodesk che compra PTC. Si ritroverebbe nel portfolio due cad di fascia media (Inventor e CoCreate Modeler) ed uno di fascia alta (Pro/Engineer Wildfire), senza contare la pletora di add-on di ProE.

Quindi "pareggerebbe" il conto sia con UGS (NX di fascia alta + Solidedge di fascia media) e sia con la Dassault Systemes (Catia di fascia alta + Solidworks di fascia media).

Secondo me, visti e considerati i presupposti, l'acquisto non solo è fattibile ma è fondamentale da parte dell'Autodesk, poiché le serve assolutamente il tassello mancante del CAD di fascia alta. Sarebbe veramente un bel colpo da parte di Autodesk, non c'è che dire.

Chissà se poi anche i piani aziendali di PTC cambieranno di conseguenza (come è capitato per altri prodotti assorbiti dall'autodesk, che ne hanno seguito un iter di sviluppo e rilasci dopo neanche 12 mesi dall'acquisizione. Vedi caso di Revit, Alias Studio, Maya e compagnia bella).
Credo che ad Adesk, + che il CAD potrebbe interessare molto Wildfire...
 

UGoverALL

Guest
Beh, proviamo ad immaginare Autodesk che compra PTC. Si ritroverebbe nel portfolio due cad di fascia media (Inventor e CoCreate Modeler) ed uno di fascia alta (Pro/Engineer Wildfire), senza contare la pletora di add-on di ProE.

Quindi "pareggerebbe" il conto sia con UGS (NX di fascia alta + Solidedge di fascia media) e sia con la Dassault Systemes (Catia di fascia alta + Solidworks di fascia media).

Secondo me, visti e considerati i presupposti, l'acquisto non solo è fattibile ma è fondamentale da parte dell'Autodesk, poiché le serve assolutamente il tassello mancante del CAD di fascia alta. Sarebbe veramente un bel colpo da parte di Autodesk, non c'è che dire.

Chissà se poi anche i piani aziendali di PTC cambieranno di conseguenza (come è capitato per altri prodotti assorbiti dall'autodesk, che ne hanno seguito un iter di sviluppo e rilasci dopo neanche 12 mesi dall'acquisizione. Vedi caso di Revit, Alias Studio, Maya e compagnia bella).
Credo che ad Adesk, + che il CAD potrebbe interessare molto Windchill...
 

Zeirus

Utente Junior
Professione: CAD Operator
Software: CoCreate Modeling PE v2.0
Regione: Calabria
Credo che ad Adesk, + che il CAD potrebbe interessare molto Wildfire...
Intendi come quote di mercato acquisite? Oppure ad Autodesk interesserebbe prelevare una parte della tecnologia di Wildfire per integrarla in Inventor? Forse quest'ultima ipotesi è troppo "fantasiosa" anche solo immaginarla, poiché i due software sono basati su due modus operandi completamente diversi da poterli accomunare in un unico prodotto. Imho.

Certo che se Autodesk acquista PTC, automaticamente acquista TUTTA la PTC e non solo una parte del suo portfolio
 

Dreaming#11

Guest
...che autodesk si compri tutto il "vecchiume" che c'è in giro così almeno, senza più concorrenza, ci sarà la speranza di un nuovo risorgimento nel panorama CAD...
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
...che autodesk si compri tutto il "vecchiume" che c'è in giro così almeno, senza più concorrenza, ci sarà la speranza di un nuovo risorgimento nel panorama CAD...
Se ho ben capito, per vecchiume intendi la filosofia tradizionale basata su parametri, vincoli e quote guida.
Io sinceramente non sono cosi' entusiasta del contestuale. Dovete ricordare che non tutto il mondo si occupa di automotive o design.
Per chi come ma fa machinery il contestuale e' una pura e semplice perdita di tempo.


ciao.
 

Zeirus

Utente Junior
Professione: CAD Operator
Software: CoCreate Modeling PE v2.0
Regione: Calabria
Se ho ben capito, per vecchiume intendi la filosofia tradizionale basata su parametri, vincoli e quote guida.
Io sinceramente non sono cosi' entusiasta del contestuale. Dovete ricordare che non tutto il mondo si occupa di automotive o design.
Per chi come ma fa machinery il contestuale e' una pura e semplice perdita di tempo.


ciao.
E' proprio vero. Se teniamo conto che la piccola e media impresa italiana sviluppa per lo più macchinari e/o linee di processi industriali sui generis, l'automotive ed il design con superfici occupano solo una ristretta - ma importante per il blasone - quota di mercato. Quindi il "vecchiume", concettualmente parlando, tira ancora parecchi adepti al suo carretto... ;)
 

Ozzy

Guest
Effettivamente sono molto "ricchi" e disposti a spendere...
E' da un bel pò che si vocifera del fatto che Autodesk si compererà PTC...
Sarebbe una bella unione fra un mass market product con un marketing molto buono e un produttore di ottimi software PLM di fascia elevata.

UoA
Quanto sono vere secondo te queste voci?

Ozzy
 

UGoverALL

Guest
Quanto sono vere secondo te queste voci?

Ozzy
E' da un pò che gli analisti ne parlano... però non succede nulla...
La mia impressione è che quando se ne parla troppo alla fine nulla accade: guarda che è successo a Noi...
a Ottobre 2006: "UGS è un pillar indispensabile negli assets dei 3 fondi americani"
a Dicembre 2006: "Fra poco UGS in borsa"
a Febbraio 2007: "UGS venduta a Zimenz". Il tutto nel + rigoroso silenzio teutonico...

Proprio ieri ne parlavo con un mio caro amico, ex collega in PTC ed ancora là: se ne parla se ne parla, ma nulla...
 

Ozzy

Guest
Ma poi con i tempi che corrono cosa è più sicuro e cosa no?
Beh speriamo che se Autodesk veramente decida di comprare, non stravolga tutto...
 

UGoverALL

Guest
Ma poi con i tempi che corrono cosa è più sicuro e cosa no?
Beh speriamo che se Autodesk veramente decida di comprare, non stravolga tutto...
Per ora Autodesk ha fatto un'ottima politica di acquisizioni...
Lasciando parecchia autonomia alle aziende acquisite.
Certo che trovarsi in casa 4 CAD e mezzo (Autocad, Inventor, Proe, OSD, Alias) non è uno scherzo...
Integrarli pressochè impossibile...
Ma pensa che "mostro" verrebbe fuori se ci fosse un unico CAD, sunto di tutti...
Parametrico come Pro/E
Esplicito come OSD
Malleabile sulle superfici come Alias
Diffuso e potente nel 2D come Autocad
... vabbè, di Inventor prendiamo solo gli spigoli neri!
:biggrin:
 
Professione: Progettazione meccanica
Software: NX3;NX6 e SW2009
Regione: Emilia Romagna
no! non lo vendo....lo uso solo da 12 anni! e ne conosco brillantemente le potenzialità.
Certo che dopo dodici anni di utilizzo, di tutte le potenzialità che ha Pro-E, menzionare come esempio una funzione che la maggior parte dei CAD hanno (NX-Catià-SW-SE), non mi sembra una bella pubblicità.
 

Zeirus

Utente Junior
Professione: CAD Operator
Software: CoCreate Modeling PE v2.0
Regione: Calabria
Per ora Autodesk ha fatto un'ottima politica di acquisizioni...
Lasciando parecchia autonomia alle aziende acquisite.
Certo che trovarsi in casa 4 CAD e mezzo (Autocad, Inventor, Proe, OSD, Alias) non è uno scherzo...
Integrarli pressochè impossibile...
Ma pensa che "mostro" verrebbe fuori se ci fosse un unico CAD, sunto di tutti...
Parametrico come Pro/E
Esplicito come OSD
Malleabile sulle superfici come Alias
Diffuso e potente nel 2D come Autocad
... vabbè, di Inventor prendiamo solo gli spigoli neri!
:biggrin:
Guardando alle acquisizioni fatte in precedenza da Autodesk risulta che 3D Studio Max è rimasto pressoché inalterato anche dopo l'ingresso di Maya (stesso dicasi di quest'ultimo nei confronti di 3D Studio Max). Autodesk Revit anche (lo sviluppo procede su binari separati, senza alcuna correlazione con Autocad ed affini, se non l'integrazione ottimale di alcuni formati di files). Autosketch (che prima si chiamava Drafix CAD) è stato acquisito perché rompeva le scatole ad AutoCAD LT. Non so che politica abbiano adottato per AliasStudio, ma dalle brochure non mi pare abbia avuto grandi stravolgimenti dopo l'ingresso in Autodesk. Anche la politica delle personal learning edition è rimasta inalterata per gran parte di questi software (per fortuna, aggiungerei).

Quindi a peggiorare non dovrebbe andare, anzi, l'acquisizione secondo il mio punto di vista, potrebbe rafforzare PTC a livello di economicità sul training e sulla documentazione ivi relativa, attualmente venduta un po' a caro prezzo per un privato o una piccola azienda dal budget limitato. Con Autodesk, invece, dovrebbe migliorare questo aspetto, tenuto in considerazione che attualmente c'è un po' di penuria a livello di tutorial ufficiali a step progressivo (correggetemi se sbaglio).