si impara facilmente pro engineer?

Ozzy

Guest
#61
Io dirò la mia ultima perchè ormai sta diventando una perdita di tempo questa discussione..
si vuole dare la propria opinione su tutti e tutti.. senza il minimo rispetto.. perchè dico ciò? per esempio tu parli di me come se conoscessi il mio iter formativo.. bè.. io mi sono avvicinato prima a pro/e che ad altri 3d..

Ho preferito dare un consiglio sincero ad una persona che vuole investire tempo e denaro.. e a parità di risorse ci sono software migliori di pro/e..
viene da catia...perchè non andare verso ug? (chiedete a Ugoverall se è meglio pro/e..)
vuoi un software abbastanza diffuso per trovare lavoro? vai verso swx o solidedge..

Le persone con cui mi sono scontrato non sono in grado di uscire per un secondo al di fuori del loro punto di vista e giudicare obbiettivamente come stanno le cose.. con i pro e contro.. ripeto i paragoni vanno fatti a parità di condizione..

Saluti.
Ma è possibile che tu ti senta sempre preso in causa?
CHe hai la coda di paglia?
Sei l'unica persona in questa discussione che nonostante le buone continua a non voler capire..
Tu hai la tua opinione , che come ti ho già detto devi ancora dimostrare a fatti, fino a che continui così tutto quello che dici è permettimi il termine "aria fritta".
Per quanto riguarda UG, guarda io ho una stima immensa per UgoA e lui lo sa, abbiamo sempre fatto discussioni costruttive e intelligenti, anche se lui è della "concorrenza", ma permettimi di dire che non è che quello che dice Ugoa è legge come la parola di nessuno qui dentro e poi anche lui ovviamente è di parte, mica sputa nel piatto dove mangia ti pare?
Detto questo io non ho mai avuto l'oppurtuinità di usare Ug ma so che è un ottimo CAD, come del resto Catia che invece ho avuto la fortuna di provare.
Qui mi sa tanto che sei tu che non riesci a giudicare obbiettivamente come stanno le cose, o forse ti stai solo divertendo a "creare sgomento"...

Io dico che fra poco chiuderò la discussione punto e fine.
Saluti Ozzy
 
Professione: creo tormento
Software: ----------
Regione: ------------
#62
Ma è possibile che tu ti senta sempre preso in causa?
CHe hai la coda di paglia?
Io credo sia tu.. perchè nn ti ho quotato.. non ti ho citato e tanto meno risposto alle tue provocazioni di dover avvalorare ogni parola che dico..
Sei l'unica persona in questa discussione che nonostante le buone continua a non voler capire..
Le buone tu non le hai mai usate visto che nel tuo primo messaggio c'erano frasi tipo "..dar aria alla bocca.."

..come la parola di nessuno qui dentro ..
qualche messaggio prima mi pare che invece qualcuno abbia detto il contrario..
..non te la devi prendere se io non sono per niente d'accordo con te..
io ho citato un altro utente solo perchè le tesi su pro/e vengono avvalorate solo da utenti pro/e.. quindi possono anche essere di parte..
Detto questo io non ho mai avuto l'oppurtuinità di usare Ug ma so che è un ottimo CAD, come del resto Catia che invece ho avuto la fortuna di provare.
Qui mi sa tanto che sei tu che non riesci a giudicare obbiettivamente come stanno le cose, o forse ti stai solo divertendo a "creare sgomento"...

Io dico che fra poco chiuderò la discussione punto e fine.
Saluti Ozzy
E invece quello che mi chiedo io è questo.. quando giudichi Pro/e.. a cosa lo paragoni visto che conosci soprattutto quello?

Cmq non vedo l'ora che tu chiuda la discussione.. così avrai dimostrato fino in fondo quello che penso.

Buona serata Ozzy.
 

Ozzy

Guest
#63
Io credo sia tu.. perchè nn ti ho quotato.. non ti ho citato e tanto meno risposto alle tue provocazioni di dover avvalorare ogni parola che dico..

Le buone tu non le hai mai usate visto che nel tuo primo messaggio c'erano frasi tipo "..dar aria alla bocca.."


qualche messaggio prima mi pare che invece qualcuno abbia detto il contrario..
..non te la devi prendere se io non sono per niente d'accordo con te..
io ho citato un altro utente solo perchè le tesi su pro/e vengono avvalorate solo da utenti pro/e.. quindi possono anche essere di parte..


E invece quello che mi chiedo io è questo.. quando giudichi Pro/e.. a cosa lo paragoni visto che conosci soprattutto quello?

Cmq non vedo l'ora che tu chiuda la discussione.. così avrai dimostrato fino in fondo quello che penso.

Buona serata Ozzy.
Non girare le cose...
Io non ti ho mai insultato quindi sono stato educato, il mio non è un linguaggio scabroso, sono modi di dire ma mi sa che fraintendi un pò tutto come da principio.
Vedi che allora non leggi?
Le tesi vengono avvalorate da persone che hanno usato non solo proe, quindi devi dire le cose come stanno, non girarle ogni volta, non prenderci per stupidi perchè non lo siamo..
QUando giudico proe lo paragono ai cad di fascia media che ti mi hai citato e che tra questi come ti avevo già scritto c'era swx, però conosco bene il mondo del cad e quindi li ho visti anche usare parecchio e giudico che proe sia superiore in molte cose.
PS: I cad parametrici di oggi da chi pensi abbiano copiato?Da proe...
Concludo con il dire che a me non interessa che tu non sia d'accordo con me, non ho mai imposto una persona a vederla come me, ma posso dirti che ne ho convinti tanti sempre a fatti che la loro visione era "obsoleta" e che invece di avere una visione diritta come i cavalli da corsa dovevano magari avere un'apertura maggiore,tanti mi hanno ringraziato, tanti magari mi hanno mandato anche a quel paese, però ho dimostrato e solitamente davanti all'evidenza se si rimane zitti è perchè probabilmente non si hanno argomentazioni sufficienti per controbattere.
 
Professione: creo tormento
Software: ----------
Regione: ------------
#64
Non girare le cose...
Io non ti ho mai insultato quindi sono stato educato, il mio non è un linguaggio scabroso, sono modi di dire ma mi sa che fraintendi un pò tutto come da principio.
Vedi che allora non leggi?
Le tesi vengono avvalorate da persone che hanno usato non solo proe, quindi devi dire le cose come stanno, non girarle ogni volta, non prenderci per stupidi perchè non lo siamo..
QUando giudico proe lo paragono ai cad di fascia media che ti mi hai citato e che tra questi come ti avevo già scritto c'era swx, però conosco bene il mondo del cad e quindi li ho visti anche usare parecchio e giudico che proe sia superiore in molte cose.
PS: I cad parametrici di oggi da chi pensi abbiano copiato?Da proe...
Concludo con il dire che a me non interessa che tu non sia d'accordo con me, non ho mai imposto una persona a vederla come me, ma posso dirti che ne ho convinti tanti sempre a fatti che la loro visione era "obsoleta" e che invece di avere una visione diritta come i cavalli da corsa dovevano magari avere un'apertura maggiore,tanti mi hanno ringraziato, tanti magari mi hanno mandato anche a quel paese, però ho dimostrato e solitamente davanti all'evidenza se si rimane zitti è perchè probabilmente non si hanno argomentazioni sufficienti per controbattere.
Probabilmente abbiamo livelli di rispetto diversi.. io ritengo che sia scortese anche solo che tu mi dica che io non leggo.. ma non me la prendo.
Conosco le potenzialità di Pro/e.. non ho mai detto che sia inferiore ai cad di fascia media citati sopra.. so che tutti sono nati prendendo spunto da Pro/e.. pensa che ogni tanto mi appare ancora in sogno John Deere per ricordarmi il periodo in cui lo usavo..
Quello che non capisco è perchè dovrei portare delle argomentazioni? E quali porterei per poter fare un analisi obbiettiva e veritiera? Dovrei chiederti se pensi che che i pubblica geometria e i copia geometria di Pro/e vanno bene? Certo che vanno bene.. molto bene. Ma se tu volessi paragonarli, a cosa li paragoneresti? Alle superfici di swx? dove il tasto è stato messo solo per bellezza.. Oppure a Catia e a Ug? che però mi è stato detto che non si possono citare perchè costano cari.. Vedi che allora trovare la parità di condizioni è compito assai arduo..

Chiudendo vorrei anche dirti che ritengo che il non sapere chi c'è dall'altra parte non autorizza ad essere arroganti o scortesi..
Ti confesso una cosa.. a me piace Pro/e.. forse è il miglior cad che ho usato in maniera non superficiale.. (..non voleva essere un gioco di parole..:biggrin:)
ma se dovessi consigliare a uno quale software sia più veloce e intuitivo gli consiglierei altro..come peraltro ho fatto...

Ora sono davvero fuso.. e chiudo.. cmq sia è stato un piacere..

Rinnovo i saluti.
 

Ragsta

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: Catia V4 & V5
Regione: lazio
#65
Tecnico superiore disegno e progettazione industriale
Tecnico superiore per la progettazione in materiale composito in campo aeronautico
Tieni duro io ho lavorato a Napoli in aziende che utilizzavano Catia4 e mi hanno fatto training on Job,comde del resto molte altre aziende in Italia, quindi non disperare per quanto riguarda il metodo Cad migliore.

Per quanto riguarda il miglior CAD secondo me non esiste dipende da te come ti ci trovi e da come è il tuo metodo lavorativo io per esempio attualmente lavoro con Catia V5 e mi inc....zo perchè il V4 mi sembrava meglio quindi è una cosa totalmente personale.

Leggendo la discussione ho visto che la maggior difficoltà per ProE sarebbe reperire una buona guida come la maggior parte dei cad quindi se ti interessa almeno per Catia V5 puoi cercare il manuale di Giuseppe Del Nobile, che ha scritto anche sul Forum,e che vende ad un prezzo onestissimo un manuale Catia5 che ho trovato interessantissimo e decisamente chiaro.

Saluti e buona serata
 

Ozzy

Guest
#66
Probabilmente abbiamo livelli di rispetto diversi.. io ritengo che sia scortese anche solo che tu mi dica che io non leggo.. ma non me la prendo.
Conosco le potenzialità di Pro/e.. non ho mai detto che sia inferiore ai cad di fascia media citati sopra.. so che tutti sono nati prendendo spunto da Pro/e.. pensa che ogni tanto mi appare ancora in sogno John Deere per ricordarmi il periodo in cui lo usavo..
Quello che non capisco è perchè dovrei portare delle argomentazioni? E quali porterei per poter fare un analisi obbiettiva e veritiera? Dovrei chiederti se pensi che che i pubblica geometria e i copia geometria di Pro/e vanno bene? Certo che vanno bene.. molto bene. Ma se tu volessi paragonarli, a cosa li paragoneresti? Alle superfici di swx? dove il tasto è stato messo solo per bellezza.. Oppure a Catia e a Ug? che però mi è stato detto che non si possono citare perchè costano cari.. Vedi che allora trovare la parità di condizioni è compito assai arduo..

Chiudendo vorrei anche dirti che ritengo che il non sapere chi c'è dall'altra parte non autorizza ad essere arroganti o scortesi..
Ti confesso una cosa.. a me piace Pro/e.. forse è il miglior cad che ho usato in maniera non superficiale.. (..non voleva essere un gioco di parole..:biggrin:)
ma se dovessi consigliare a uno quale software sia più veloce e intuitivo gli consiglierei altro..come peraltro ho fatto...

Ora sono davvero fuso.. e chiudo.. cmq sia è stato un piacere..

Rinnovo i saluti.
Ritengo che fin dal principio tu abbia frainteso il mio intervento, siamo in un forum e purtroppo spesso e volentieri non si capiscono i toni.
Non mi è sembrato di essere scortese o maleducato,altre volte lo sono stato e ho chiesto scusa, in questo caso diciamo che siamo partiti con il piede sbagliato, non conoscendoti non voglio nemmeno giudicare, ma devi anche metterti nei panni di noi moderatori che a furia di sentire gli stessi discorsi a volte ne siamo un pò infastiditi, non è facile come sembra credimi.

Saluti Ozzy
 
Professione: elettronico
Software: proe wf4
Regione: lombardia
#67
Mi intrometto dando il mio parere non come utilizzatore ma come colui che paga qualcuno esterno per disegnargli parti meccaniche.
Ho acquistato proe WF4 perche' molti miei clienti loa vevano e quindi ho pensato che fosse la soluzione migliore per scambaire con loro file in formato nativo.
Ho acquistato i video corsi (circa 800 euro) della cadplm per impararlo, ma in ditta non ci siamo riusciti (siamo elettronici, quindi e' normale che di meccanica non si sappia molto, Comunque proe e' complesso e quindi necessita che le cose te le dica qualcuno. O le fai in quel modo oppure non le fai).
Inoltre tutti i file di configurazione esterni tipo unix non agevolano.
Dipende poi che cosa devi disegnare. per quello che vorrei fare io (esempio particolari legati all' illuminotecnica, faretti ecc) non vengono usate tutte le funzioni speciali di proe.
Quindi sarebbe stato meglio acquistare inventor (solidworks era meglio ancora ma il costo sarebbe stato quasi di 2 volte quello di proe)
Il collaboratore che mi segue attualmente proviene da inventor e a suo parere per i disegni che facciamo proe non ha alcun punto migliore ad inventor.
Macchinosa la gestione dei file, macchinose le modifiche degli assiemi, non comparabile la messa in tavola con la quotatura , gestione librerie di assiemi e parti inesistente ecc.
Insomma ha stroncato il mio investimento, tanto che al momento sto valutando di abbandonare proe e di passare ad un altro cad.
Purtroppo non credo di poter rivendere la licenza (o qualcuno ha notizie diverse in merito?)
E' vero, il nuovo cad potrebbe essere meno potente, magari non fara' le svergolature o particolari smussi, ma queste funzioni vengono usate da qualcuno?
Parlando con i miei clienti che usano proe alla fine ho scoperto che per esempio nella loro carriere (e sono anche lavoratori in proprio con p.iva) non hanno mai usato le superfici...
In una azienda e' stato assunto un nuovo disegnatore che proviene da catia e che per sigienze aziendali adesso usa proe.
A suo parere se catia dice poco, proe e' muto, insomma non riesce ad integrarsi nel sistema ed addirittura per la messa in tavola usa autocad!.
Ieri e' venuto da me un cliente che aveva installato sul portatile inventor.
Mi ha fatto vedere a disegnare un faretto... in 5 minuti lo ha fatto, e poi ha esportato lo step e con un altro programma ha fatto il rendering fotorealistico...
In 6 minuti ha faccio cio' che io pagando non riesco a fare pur avendo un sistema che sulla carta dovrebbe essere piu' potente (proe WF4, + rendering fotorealistico+ isdx)
Quindi secondo me proe puo' fare tante cose ma per farle bisogna metterci il triplo di energia di altri cad ed avere una conoscenza che ci si fa in anni di lavoro.
Se vuoi essere immediatamente produttivo proe non e' la soluzione ideale. Se lo scegli pensa a fare un sacco di corsi perche' solo cosi' diventerai operativo.

ciao
 

Ozzy

Guest
#68
Fabrizio mi ricordo di te, avevi già puntualizzato il tuo punto di vista in questa discussione, dove poi alla fine non hai mai risposto.

Tutto quello che dice il tuo collaboratore è derivato dal fatto che proprio non sa usarlo o forse meglio non ha voglia di impararlo.
Io fossi in te (visto che sei tuo che lo paghi) farei un confronto più veritiero e non mi baserei troppo su quello che dice lui, perchè a lui fa comodissimo usare inventor..
Il tuo investimento se non lo vuoi buttare via, deve essere seguito da persone competenti.

Saluti Ozzy
 

davide75

Utente Senior
Professione: progettista-ing.meccanico
Software: SE-INV-SW-PRO/E-OSD-GBG-ME10-VISUAL NASTRAN 4D-AUTOCAD
Regione: emilia romagna
#69
Riguardo le superfici non le utilizzerai neanche con iventor e con Sw e cmq sono gia comprese nel pacchetto.
Secondo me è che si fa fatica da parte di tutti ad entrare nella logica e modo di ragionare di pro/e.Io uso attualmente invetor e Se e sono passato a dover usare Pro/e e non mi pare che quello che dici tu sia perfettamente cosi.Secondo me al posto dei videocorsi avresti fatto meglio a fare un corso dedicato.Pro/e é piu complesso ok ma non mi puoi dire che la messa in tavola non si riesca a fare.....e che bisogna usare autocad.Scusa ma la bidirezionalità nella modifica del modello dalla messa in tavola non conta??
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#70
Ragazzi che vi devo dire.
Evidentemente sono un genio, perchè io l'ho imparato senza corsi, semplicemente volendo imparare e chiedendo un pò di informazioni in giro.

Qualche corso l'ho fatto dopo per perfezionare le conoscenze su pacchetti specifici (4 giorni in tutto).

Oppure alla Toyota e alla Ferrari sono dei masochisti ... perchè pagano i propri progettisti perchè ci mettano il triplo del tempo a fare le cose rispetto a chi usa un altro cad.

Fate vobis, io faccio il progettista in proprio e fra i 3 cad parametrici che conosco ... Pro/E è di gran lunga quello più performante e completo.
 

Ozzy

Guest
#71
Riguardo le superfici non le utilizzerai neanche con iventor e con Sw e cmq sono gia comprese nel pacchetto.
Secondo me è che si fa fatica da parte di tutti ad entrare nella logica e modo di ragionare di pro/e.Io uso attualmente invetor e Se e sono passato a dover usare Pro/e e non mi pare che quello che dici tu sia perfettamente cosi.Secondo me al posto dei videocorsi avresti fatto meglio a fare un corso dedicato.Pro/e é piu complesso ok ma non mi puoi dire che la messa in tavola non si riesca a fare.....e che bisogna usare autocad.Scusa ma la bidirezionalità nella modifica del modello dalla messa in tavola non conta??
Secondo me non è nemmeno tanto quello, secondo me è solo perchè c'è troppa gente che vuole la pappa in bocca, sono quel tipo di persone che quasi quasi non sanno che esiste il manuale interno, ma vabbè anche io sono un genio...:D

La cosa che davvero più mi sorprende oggi come oggi è che l'hanno semplificato alla grande, quando l'ho imparato ad usare io, non c'era manco l'ombra di un icona , ne ho fatto corsi, semplicemente la mattina quando andavo al lavoro in treno mi portavi i miei bei manualozzi stile mattone, e leggevo.. e provavo e sbattevo la testa, così ho imparato ad usarlo io e nemmeno io sono un GENIO.

Saluti Ozzy
 

davide75

Utente Senior
Professione: progettista-ing.meccanico
Software: SE-INV-SW-PRO/E-OSD-GBG-ME10-VISUAL NASTRAN 4D-AUTOCAD
Regione: emilia romagna
#73
Secondo me si tratta solo di aver voglia di accettare il cambiamento nell'utilizzo di un nuovo Cad.E solo sapendo usare bene un cad provando e riporvando si possono apprezzare prestazioni e scovare lacune nella modellazione.Qua mi sembra che si dica che la Ferrari fa schifo perche non si riesce a guidare come una bicicletta.....per fare un esempio.Cmq la competenza si raggiunge solo avendo voglia di sbatterci la testa fino a sviscerare qualsiasi cosa.

va beh cmq secondo me è ora di concludere questa conversazione anche perche ognuno rimarrà sempre convinto delle sue opinioni :biggrin:

buon rientro dalle ferie a tutti quanti!!!!
 
Professione: creo tormento
Software: ----------
Regione: ------------
#75
Mi intrometto dando il mio parere non come utilizzatore ma come colui che paga qualcuno esterno per disegnargli parti meccaniche.
Ho acquistato proe WF4 perche' molti miei clienti loa vevano e quindi ho pensato che fosse la soluzione migliore per scambaire con loro file in formato nativo.
Ho acquistato i video corsi (circa 800 euro) della cadplm per impararlo, ma in ditta non ci siamo riusciti (siamo elettronici, quindi e' normale che di meccanica non si sappia molto, Comunque proe e' complesso e quindi necessita che le cose te le dica qualcuno. O le fai in quel modo oppure non le fai).
Inoltre tutti i file di configurazione esterni tipo unix non agevolano.
Dipende poi che cosa devi disegnare. per quello che vorrei fare io (esempio particolari legati all' illuminotecnica, faretti ecc) non vengono usate tutte le funzioni speciali di proe.
Quindi sarebbe stato meglio acquistare inventor (solidworks era meglio ancora ma il costo sarebbe stato quasi di 2 volte quello di proe)
Il collaboratore che mi segue attualmente proviene da inventor e a suo parere per i disegni che facciamo proe non ha alcun punto migliore ad inventor.
Macchinosa la gestione dei file, macchinose le modifiche degli assiemi, non comparabile la messa in tavola con la quotatura , gestione librerie di assiemi e parti inesistente ecc.
Insomma ha stroncato il mio investimento, tanto che al momento sto valutando di abbandonare proe e di passare ad un altro cad.
Purtroppo non credo di poter rivendere la licenza (o qualcuno ha notizie diverse in merito?)
E' vero, il nuovo cad potrebbe essere meno potente, magari non fara' le svergolature o particolari smussi, ma queste funzioni vengono usate da qualcuno?
Parlando con i miei clienti che usano proe alla fine ho scoperto che per esempio nella loro carriere (e sono anche lavoratori in proprio con p.iva) non hanno mai usato le superfici...
In una azienda e' stato assunto un nuovo disegnatore che proviene da catia e che per sigienze aziendali adesso usa proe.
A suo parere se catia dice poco, proe e' muto, insomma non riesce ad integrarsi nel sistema ed addirittura per la messa in tavola usa autocad!.
Ieri e' venuto da me un cliente che aveva installato sul portatile inventor.
Mi ha fatto vedere a disegnare un faretto... in 5 minuti lo ha fatto, e poi ha esportato lo step e con un altro programma ha fatto il rendering fotorealistico...
In 6 minuti ha faccio cio' che io pagando non riesco a fare pur avendo un sistema che sulla carta dovrebbe essere piu' potente (proe WF4, + rendering fotorealistico+ isdx)
Quindi secondo me proe puo' fare tante cose ma per farle bisogna metterci il triplo di energia di altri cad ed avere una conoscenza che ci si fa in anni di lavoro.
Se vuoi essere immediatamente produttivo proe non e' la soluzione ideale. Se lo scegli pensa a fare un sacco di corsi perche' solo cosi' diventerai operativo.

ciao
Ciao Fabrizio, capisco il tuo punto di vista e le domande che ti poni..
Proprio per evitare situazioni del genere penso sia fondamentale non scegliere il cad migliore, ma scegliere quello che soddisfa le proprie esigenze.. e valutare risorse impiegate e risultati ottenuti.

Nel tuo caso specifico però permettimi un piccolo appunto... D'acccordo, forse pro/e non è il sw giusto per le tue esigenze.. ma credo anche che tavolta le persone tirino l'acqua al loro mulino..
In pro/e la messa in tavola non è sicuramente uno dei punti forti, ma usare autocad per fare messe in tavola saltando pro/e è controproducente.. una volta imparata è uno strumento valido.

A investimento fatto penso che potresti muoverti così:

-valuta anche altri collaboratori.. che conoscano pro/e e che te lo propongano in modo onesto e chiaro.. senza spacciartelo per il sw più figo del mondo ma mostrandoti realmente sul campo quello che il sw può fare e quello che loro sanno fare con pro/e.. alla fine potresti ricavare soluzioni interessanti. come per esempio impostare una family table per un modello di lampada nelle varie dimensioni.. in 6 minuti potresti crearti 6 lampade con 6 dimensioni diverse partendo da un modello impostato come si deve.

-imparate come si usa la messa in tavola di pro/e.. provate a farcela da soli.. se non riuscite, fate con un corso presso di voi di due giorni, potreste mettervi nella condizione di cominciare a muovervi da soli.

E naturalmente non smettere di buttare un occhio alle altre piattaforma cad.. un giorno potresti anche cambiare.

IMHO.

Saluti
 

Stefano_ME30

Guest
#76
:D Spero sempre che sbuchi da qualche angolo remoto.
Se non mi posso divertire che ci sto qua dentro a fare me lo spieghi?Dammi un solo motivo valido. eh eh

PS: Guarito dall influenza?
No, ragionavo solo sul fatto che hai sbattuto la testa e che non sei un genio.
Il problema e' che non riuscivo a mettere nel giusto ordine i fattori.

:)

P.S.: si guarito, niente febbre anche senza la tachi.
ciao
 
Professione: Lavoro Monotono
Software: "Pala e Picco"
Regione: Piemonte
#77
Bhe direi che di parole ne sono state sprecate molte, ma alla fine come solito si finisce con le solite chiacchiere da bar...

Pro|E o non Pro|E tutti i CAD di questa terra, la prima volta che ci si avvicina da persone completamente estranee siano uguali, senza fare un minimo di training, penso sia praticamente impossibile fare anche solo un cubo estruso...
A differenza di molti altri Software, Pro|E purtroppo non ha nella propria guida dei file di esercitazione, come invece ha Solid Edge, che ha una serie di Esercitazioni che sono fatte a mio parere benissimo!
Però e c'è un però, siamo nel 2009, tutti sappiamo usare Internet, e basta andare su Google scrivere "Pro|Engineer Tutorial" che ti si apre un mondo.

Poi per il resto ognuno le scelte le fa in base a quello che deve realizzare, se tutti usassimo lo stesso CAD non esisterebbero quelle 10ine e 10ine di Software House...

Ah per finire, se ritenete Pro|E poco intuitivo, perchè non provate ad usare uno di quei bei CAD gratuiti, come BLR-CAD, qCAD, o OpenCASCADE... li si che c'è da divertirsi... :biggrin:

Ciao
P-H
 

stevie

Utente Standard
Professione: Ingegnere meccanico
Software: Solidedge, Cosmos
Regione: Lombardia
#78
Fabrizio ma che significa che la messa in tavola non è comparabile con la quotatura?
Catia dice poco, proe è muto...mi sembrano dichiarazioni un po azzardate.
Come ti hanno detto altri penso che non siate nelle condizioni di usare il software o forse non avete avuto il tempo di apprenderne le potenzialità.
 

Ozzy

Guest
#79
No, ragionavo solo sul fatto che hai sbattuto la testa e che non sei un genio.
Il problema e' che non riuscivo a mettere nel giusto ordine i fattori.

:)

P.S.: si guarito, niente febbre anche senza la tachi.
ciao
Ormai la mia testa è già rovinata da quando avevo 5 anni, che ho preso in pieno lo spigolo vivo di un tavolo per aiutare un amico...
3 punti di sutura e una mare di sangue ei ma un momento...
Sarà per questo che non mi piacciono gli spigoli neri?Perchè meno sono evidenziati meno mi ricordo del passato?:D

Che dici posso chiudere?:wink:
 

maury_m

Utente Junior
Professione: Indusrtial design consulting
Software: Pro-E
Regione: FVG
#80
mi spiace contraddire Ozzy.
pro\e non è un gioco ma uno strumento professionale e come tale deve essere giudicsto.
pro\e è estremamente difficile e complicato ... complesso al primo approccio..... solo per chi vuole che sia così.
non è facile come non sono facili tanti altri programmi sia cad che non.
non è facile iniziare ad usare un nuovo "linguaggio" quando non lo si conosce, non è facile cambiare mentalità.
ogni programma ha le sue doti e pecche come pro/e ed altri.
Pro\e non è una "panda" ma una macchina da F1 e per usarla bisogna saper guidare in un certo modo. Oggi sicuramente è più facile ma per questo non semplice.
Non è il programma cad che ti risolve il problema pensandolo ma se sei in grado di utilizzarlo ti permette di risolvere qualsiasi progetto.
Utilizzare uno strumento professionale non è un gioco, non si può pretendere di accenderlo e realizzare cosa si vuole senza avere una base. la stessa matita che in mano ad un buon designer o artista realizza cose incredibili non può fare lo stesso su uno che l'ha appena presa in mano.
E' uno strumento non un lettore della mente.
Facile ! si oggi è più semplice ma pur sempre uno strumento professionale che come tale deve essere utilizzzato.Questo vale anche per software che ritengo banali come autocad.
Il fatto è che pro\e ha una miriade di applicativi e nessuno ne conosce le complete potenzialità.
io rimango con pro\e ! Difficile ? forse ... ma non è questo il problema. il fatto è che non mi tradisce, non mi fa credere cose che non sono e mi da risposte coerenti. meglio che essere semplice.
se vuoi la vita semplice .... gratta i "gratta e vinci" se vuoi un risultato devi ultilizzare degli strumenti professionali.
grande Ozzy

Maury
 
Ultima modifica: