si impara facilmente pro engineer?

Professione: creo tormento
Software: ----------
Regione: ------------
#21
Senti un po il moderatore é una persona non un entità astratta e come persona porta rispetto solo se gli viene portato, quindi non venire a farmi la morale perchè sei proprio fuori dai binari.
Il numero dei post non é che conta ma influisce molto sull'apporto continuo che uno da al forum rispetto ad altri,perchè è troppo facile dire "io la sapevo" dopo aver letto la risposta.
Ti ho tirato fuori la storia dei post perchè l'evidenza dei fatti non ti permette di venirmi a criticare, i miei FATTI sono scritti e tutti li possono leggere, tu non puoi farlo o sbaglio?
Quindi non arrampicarti sui vetri e il fatto che abbiamo avuto a che fare in passato non vedo cosa centri, può essere e allora?
Io a che fare con tanti nick name in questo forum e tra questi ci sono anche parecchie persone che con il tempo sono diventate amiche e sai perchè?
Perchè mi hanno sempre portato rispetto come io l'ho sempre portato a loro.
Rileggiti il post e poi mi dici se pensi davvero di essere una persona rispettosa..

Sai perchè dico di avere avuto a che fare con te? Perchè ho già visto in passato come ragioni e come ti comporti..
 
Ultima modifica:

zimmy

Utente Standard
Professione: non l'ho mai capito
Software: icone e menu
Regione: lombardia
#23
Giusto per "moderare" un po' !
io dico che la cosa migliore sia l'accoppiata "uomo-sistema", cioè è inutile dare un sistema potentissimo ad un caprone, o , viceversa, chiedere ad un genio di fare cose mirabolanti con un cesso di sistema.
In entrambi i casi non si ottiene granchè !

Si deve creare il feeling giusto tra progettista e sistema.
Con questo criterio inoltre non si può mai dire che esiste un sistema in assoluto migliore di altri.

Comunque io uso ProE e , se il training è impostato bene, non è affatto difficile . . .
ma forse detto da me che sono un istruttore non è credibile ?
A dir il vero l'ho sentito dire da moltissimi durante i corsi.
Ad maiora
 

Ozzy

Guest
#24
Giusto per "moderare" un po' !
io dico che la cosa migliore sia l'accoppiata "uomo-sistema", cioè è inutile dare un sistema potentissimo ad un caprone, o , viceversa, chiedere ad un genio di fare cose mirabolanti con un cesso di sistema.
In entrambi i casi non si ottiene granchè !

Si deve creare il feeling giusto tra progettista e sistema.
Con questo criterio inoltre non si può mai dire che esiste un sistema in assoluto migliore di altri.

Comunque io uso ProE e , se il training è impostato bene, non è affatto difficile . . .
ma forse detto da me che sono un istruttore non è credibile ?
A dir il vero l'ho sentito dire da moltissimi durante i corsi.
Ad maiora
Pienamente d'accordo con te Zimmy.
Ma chiaramente qui c'e qualcuno che fa finta di non capire e pensa che se uno si guadagna il pane con un determinato sistema non si appunto credibile.:D
 

VigZ

Utente Senior
Professione: -
Software: Catia V5 -Inventor simulation 2012
Regione: piemonte/lombardia
#27
datevi una calmata tutti e 2... :3559:

proe se sta al top è perchè se lo si è compreso permette di fare cose eccezzionali.

v
 
Professione: creo tormento
Software: ----------
Regione: ------------
#30
Giusto per "moderare" un po' !
io dico che la cosa migliore sia l'accoppiata "uomo-sistema", cioè è inutile dare un sistema potentissimo ad un caprone, o , viceversa, chiedere ad un genio di fare cose mirabolanti con un cesso di sistema.
In entrambi i casi non si ottiene granchè !

Si deve creare il feeling giusto tra progettista e sistema.
Con questo criterio inoltre non si può mai dire che esiste un sistema in assoluto migliore di altri.

Comunque io uso ProE e , se il training è impostato bene, non è affatto difficile . . .
ma forse detto da me che sono un istruttore non è credibile ?
No no.. è perfettamente credibile che se una persona viene seguita passo passo da te possa imparare bene Pro/e.. anzi ne sono sicuro.

Ma la mia domanda è questa:
Se tu avessi insegnato a quella stessa persona un altro software i risultati quali sarebbero stati?

E soprattutto hai mai provato a fare un rapporto fra risorse e tempi impiegati e risultati raggiunti?

Hai pienamente ragione non esiste il sistema giusto.. Pro/e è superiore agli altri a cui è stato paragonato, ma non è il più veloce da apprendere...


Con stima sincera, i miei ossequi..
 

davide75

Utente Senior
Professione: progettista-ing.meccanico
Software: SE-INV-SW-PRO/E-OSD-GBG-ME10-VISUAL NASTRAN 4D-AUTOCAD
Regione: emilia romagna
#31
Scusa ho letto la discussione mi spiace dirlo ma tu Trifluidico hai torto (è solo un'opinione la mia :biggrin:).Ozzy fa bene a parlare così, forse hai inteso toni bruschi nelle sue risposte ma effettivvamente non si puo dire che un cad è piu facile di un altro anche perche, ti parlo per esperienza, io sono passato dall'uso di Se e Inv all'uso di Pro/e.Certo all'inizio sei ancora settato sui vecchi metodi di procedure usate da altri sw che piu o meno sono simili e che quindi pro/e ti sembra ostico all'inizio, ma effettivamente lui ragiona con la sua logica e quanddo entri nella sua logica l'utilizzo ti risulta piu semplice.Il fatto che alcuni ti dicano che è macchinoso o rognoso dipende solo dal fatto che come tutte le cose devi stravolgere il tuo modo di ragionare e ambientarti alla logica del programma.E' come quando sono uscite le prime calcolatrici che funzionavano con la notazione polacca inversa e all'inizio dovevi metterti nella logica dell'esecuzioni delle operazioni per fare le piu semplici addizioni, tanto per fare un esempio terra terra.Pro/e è cosi e come tutti gli altri cad funzionano con una loro logica che ad alcuni può in certi versi risultare facile e logica da apprendere e ad altri invece no.Io ora lo uso tranquillamente, non dico di essere un esperto, ma intanto le mie cose le faccio (particolari, assiemi e messe in tavola e il tutto me lo ha insegnato un collega esperto che lo usa da 15 anni).Ovvio che man mano che lo usi scoprirai dell funzioni in piu.Su una cosa posso forse essere d'accordo che forse pro/e non si riesce ad imparare da soli senza fare un corso.Con alcuni cad ci si riesce usando magari anche delle pubblicazioni (per inventor ho fatto cosi ) e smanettandoci un po' però sai anche questo è da dimostrare.
Riguardo al numero dire posto ti posso dire che Ozzy, che ho avuto modo di conoscere a Parma alla famosa cena :smile:, oltre ad essere moderatore è uno dei piu attivi all'interno del forum stesso di cad3d nonchè di Pro/e anche perchè ha sempre dato ottimi consigli su come aiutare gli utenti alle prime armi pubblicando anche post in cui metteva delle esercitazioni nonchè aiutando studenti in progetti che non gli hanno neanche detto un grazie.
Per cui scusa ma secondo me, sempre secondo la mia opinione, il numero dei post serve perche non solo si dimostra competenza e professionalita ma serve anche a scambiarci le esperienze e soluzioni di problematiche per far progredire sempre al meglio il nostro forum.

p.s.

Buon Anno Ozzy!!!
 
Professione: creo tormento
Software: ----------
Regione: ------------
#33
Comunque visto che sei così bravo a parlare puoi sempre dimostrarmi a fatti quanto poco intuitivo e macchinoso sia...
Dai ce la puoi fare..:smile:

Prendiamo uno scemo qualunque.. potrei essere io.. potresti essere tu..

Lo mettiamo lì a fare una bella carpenteria saldata con un sw di fascia media.. swx, solidedge e inventor.. vanno bene tutti.. e in una settimana ce la fa..
Lo mettiamo poi con Pro/e e forse in due mesi ce la fa..

Poi lo rimettiamo là e gli facciamo fare una bella fusione.. ecco in due settimane di lavoro e un anno di corso ce la fa.. con gli altri non ce la farà mai..

Ora si tratta di stabilire qual'è lo scemo da usare..
 

VigZ

Utente Senior
Professione: -
Software: Catia V5 -Inventor simulation 2012
Regione: piemonte/lombardia
#34
cerchiamo di non far passare velatamente insulti... ti sia chiaro subito

è un vero peccato non poterti mostrare le fusioni che facevo con proe17 .. alcuni anni fa.. con pochissimi giorni di corso...

è un peccato anche che non posso stare qua a godermi sto flammone.. :D

v


dimenticavo
auguri ozzy! :)
 
Professione: creo tormento
Software: ----------
Regione: ------------
#35
Scusa ho letto la discussione mi spiace dirlo ma tu Trifluidico hai torto (è solo un'opinione la mia :biggrin:).Ozzy fa bene a parlare così, forse hai inteso toni bruschi nelle sue risposte ma effettivvamente non si puo dire che un cad è piu facile di un altro anche perche, ti parlo per esperienza, io sono passato dall'uso di Se e Inv all'uso di Pro/e.Certo all'inizio sei ancora settato sui vecchi metodi di procedure usate da altri sw che piu o meno sono simili e che quindi pro/e ti sembra ostico all'inizio, ma effettivamente lui ragiona con la sua logica e quanddo entri nella sua logica l'utilizzo ti risulta piu semplice.Il fatto che alcuni ti dicano che è macchinoso o rognoso dipende solo dal fatto che come tutte le cose devi stravolgere il tuo modo di ragionare e ambientarti alla logica del programma.E' come quando sono uscite le prime calcolatrici che funzionavano con la notazione polacca inversa e all'inizio dovevi metterti nella logica dell'esecuzioni delle operazioni per fare le piu semplici addizioni, tanto per fare un esempio terra terra.Pro/e è cosi e come tutti gli altri cad funzionano con una loro logica che ad alcuni può in certi versi risultare facile e logica da apprendere e ad altri invece no.Io ora lo uso tranquillamente, non dico di essere un esperto, ma intanto le mie cose le faccio (particolari, assiemi e messe in tavola e il tutto me lo ha insegnato un collega esperto che lo usa da 15 anni).Ovvio che man mano che lo usi scoprirai dell funzioni in piu.Su una cosa posso forse essere d'accordo che forse pro/e non si riesce ad imparare da soli senza fare un corso.Con alcuni cad ci si riesce usando magari anche delle pubblicazioni (per inventor ho fatto cosi ) e smanettandoci un po' però sai anche questo è da dimostrare.
Premesso che se parlo è perchè Pro/e l'ho utilizzato così come altri 3d, io ho non mai che detto è il più difficile.. ho detto una cosa ben diversa.. è il meno intuitivo..
Cmq sono contento che tu mi abbia comunicato la tua opinione che io rispetto.. anzi ti dirò di più.. ti stimo per la chiarezza e la cordialità con cui mi hai manifestato la tua disapprovazione..

Riguardo al numero dire posto ti posso dire che Ozzy, che ho avuto modo di conoscere a Parma alla famosa cena :smile:, oltre ad essere moderatore è uno dei piu attivi all'interno del forum stesso di cad3d nonchè di Pro/e anche perchè ha sempre dato ottimi consigli su come aiutare gli utenti alle prime armi pubblicando anche post in cui metteva delle esercitazioni nonchè aiutando studenti in progetti che non gli hanno neanche detto un grazie.
Per cui scusa ma secondo me, sempre secondo la mia opinione, il numero dei post serve perche non solo si dimostra competenza e professionalita ma serve anche a scambiarci le esperienze e soluzioni di problematiche per far progredire sempre al meglio il nostro forum.

p.s.

Buon Anno Ozzy!!!
Ognuno è figlio delle sue esperienze...
 
Professione: creo tormento
Software: ----------
Regione: ------------
#36
cerchiamo di non far passare velatamente insulti... ti sia chiaro subito

è un vero peccato non poterti mostrare le fusioni che facevo con proe17 .. alcuni anni fa.. con pochissimi giorni di corso...

è un peccato anche che non posso stare qua a godermi sto flammone.. :D

v


dimenticavo
auguri ozzy! :)
mi è chiaro infatti. io non ho voluto e non voglio insultare nessuno.. semplicemente è facile insegnare a uno intelligente.. cosa ben diversa è insegnare a uno scemo..
 

Ozzy

Guest
#37
Prendiamo uno scemo qualunque.. potrei essere io.. potresti essere tu..

Lo mettiamo lì a fare una bella carpenteria saldata con un sw di fascia media.. swx, solidedge e inventor.. vanno bene tutti.. e in una settimana ce la fa..
Lo mettiamo poi con Pro/e e forse in due mesi ce la fa..

Poi lo rimettiamo là e gli facciamo fare una bella fusione.. ecco in due settimane di lavoro e un anno di corso ce la fa.. con gli altri non ce la farà mai..

Ora si tratta di stabilire qual'è lo scemo da usare..
Non quoto davide75 comunque grazie molto per quello che hai scritto, effettivamente é così hai centrato il punto.

Per trifluidico: Carpenteria saldata? E se fosse bullonata che mi dici?Non esistono solo carpenterie saldate... Voglio vedere come fai a farla in una settimana anche con gli altri.
Io so benissimo a cosa ti riferisci perchè ho usato swx e ho usato anche io i membri strutturali, ma anche proe li ha si chiama modulo EFX e oltre strutture saldate puoi fare anche quelle bullonate, non sei vincolato e ci metti ancora meno di una settimana, piping idem....
 

Ozzy

Guest
#38
mi è chiaro infatti. io non ho voluto e non voglio insultare nessuno.. semplicemente è facile insegnare a uno intelligente.. cosa ben diversa è insegnare a uno scemo..
Non esistono scemi o intelligenti nell'imparare un cad, esistono solo persone che hanno voglia di imparare o quello che sono cocciuti e che si intestardiscono ad usarne il cad nuovo come usavano quello vecchio e quindi non riescono proprio ad assimilare nulla, perchè credono che quello vecchio era per forza migliore...
Ma un buon insegnante fa capire anche questo, solo che ci vuole pazienza e soprattutto la passione.
 
Professione: creo tormento
Software: ----------
Regione: ------------
#39
Non quoto davide75 comunque grazie molto per quello che hai scritto, effettivamente é così hai centrato il punto.

Per trifluidico: Carpenteria saldata? E se fosse bullonata che mi dici?Non esistono solo carpenterie saldate... Voglio vedere come fai a farla in una settimana anche con gli altri.
Io so benissimo a cosa ti riferisci perchè ho usato swx e ho usato anche io i membri strutturali, ma anche proe li ha si chiama modulo EFX e oltre strutture saldate puoi fare anche quelle bullonate, non sei vincolato e ci metti ancora meno di una settimana, piping idem....
Permetti un ultimo appunto... se fosse imbullonata sarebbe la stessa cosa.. anche swx ha strumenti simili ai ripeti componenti di pro/e..
MA che tu sia più preparato di me in Pro/e io non lo metto in dubbio e che insegnato da te diventi un programma facile.

Quello che voglio dire e che ribadisco è che fra tutti i 3d di fascia media e Pro/e, quest'ultimo sia il meno intuitivo.. è quello che richiede più ore di apprendimento, a parità di risultati ottenuti.
Certo che poi fa cose fuori di testa.. ma quelle le fa anche Ug.. e probabilmente anche meglio..

Accetto critiche.
Saluti.
 

Ozzy

Guest
#40
Permetti un ultimo appunto... se fosse imbullonata sarebbe la stessa cosa.. anche swx ha strumenti simili ai ripeti componenti di pro/e..
MA che tu sia più preparato di me in Pro/e io non lo metto in dubbio e che insegnato da te sia un programma banale..

Quello che voglio dire e che ribadisco è che fra tutti i 3d di fascia media e Pro/e, quest'ultimo sia il meno intuitivo.. è quello che richiede più ore di apprendimento, a parità di risultati ottenuti.
Certo che poi fa cose fuori di testa.. ma quelle le fa anche Ug.. e probabilmente anche meglio..

Accetto critiche.
Saluti.
Non é che insegnato da me sia banale, io non sono mica un Dio...
Un buon insegnante te lo fa comprendere bene, non c è bisogno mica di me per imparare proe...

Si é vero che richiede più ore di apprendimeto su questo sono d'accordo anche io e l 'ho sempre ribadito,ma ci sono due motivi fondamentali:

primo: perchè a differenza degli altri cad (swx,se,inventor) non ha tutorial interni di primo utilizzo e questa é una politica di ptc che io non ho mai condiviso anche prima di essere un rivenditore.
Secondo: perchè è molto più vasto in tutta la sua ramificazione di pacchetti e funzionalità, ma essendo un cad di fascia alta come ug e catia é normale.

Però non é difficile ne macchinoso ma come ribadisco logico.