• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Sguincio alle finestre

andre_roccia

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: revit-3d studio-autocad-photoshop
Regione: lombardia
#1
ciao a tutti.
sono un nuovo utente di revit e come tutti alle prime armi avrei bisogno qualche dritta.
Sto progettando in Revit per la prima volta un recupero di un cascinale,ma come è normale che sia mi sorgono 1000 dubbi tra i quali questo:come faccio per disegnare una finestra con uno sguincio?
cerco di spiegarmi meglio:ho inserito delle aperture all'interno del muro perimetrale ma non riesco a creare uno sguincio interno.
Ho cercato anche n varie librerie sul web ma non riesco a trovare ciò che mi serve.
Qualcuno potrebbe spiegarmi come si taglia un muro in corrispondenza di una finestra oppure indicarmi un sito dove è possibile scaricare famiglie di questo tipo?
Grazie mille in anticipo
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
#2
Devi detrarre dal muro un "vuoto" corrispondente allo sguincio.
Apri una famiglia per la modifica
Dalla vista in pianta
- modellazione
- crea
- (nome es: finestre 1)
- vuoti
- estrusione
- disegni il primetro dello sguincio nel muro host
- inserisci dei parametri di controllo della "superficie in pianta" (oppure lo "lucchetti" a piani già definiti)
- vai in una vista di prospetto
- definisci i parametri di altezza dello sguincio (oppure lo "lucchetti" a piani già definiti)
conferma tutto

P.S. Vedo di postare qualcosa nel forum delle famiglie ed oggetti, appena posso ...
 

andre_roccia

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: revit-3d studio-autocad-photoshop
Regione: lombardia
#4
vanno benissimo non preoccuparti.
Ti ringrazio poi se devo modificarle lo faccio(o almeno ci provo)!
Intanto che ci sono chiedo un'altra mano:come faccio per fare delle scale a chiocciola?
ho cercato nelle altre discussioni ma non trovo nulla che sia comprensibile a me novello utente.
Non esiste una famiglia di scale?
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
#5
Dal comando :
Modellazione > Scale
in alto ti appaiono due pulsanti, uno con linea diritta per rampe lineari, e uno con semicurva per le rampe circolari
La selezione dei parametri della scala viene fatta dalle: proprietà scale
Nota: La scala circolare, copre un angolo massimo di 360°. Se devi disegnare una scala con angolo maggiore di 360° devi disegnarne due, (es.: 400° con due scale da 200° ciascuna). La seconda deve iniziare dove termina la prima

P.S. Se cambi argomento, la prossima volta apri una nuova discussione, con nuovo titolo
 

andre_roccia

Utente poco attivo
Professione: ingegnere
Software: revit-3d studio-autocad-photoshop
Regione: lombardia
#6
Ok sarà fatto...grazie mille per la velocità e la chiarezza.
 

undici

Utente Junior
Professione: architetto
Software: revit/ autocad
Regione: italia
#7
salve sono nuova e ferma agli sguinci sulle porte.
ho seguito passo passo le istruzioni qui sopra ma non riesco a togliere il volume vuoto dall'host del muro. ( mi dice che una famiglia non puo' presentare un taglio e un'apertura sullo stesso host :confused: )
ho provato ad aprire il file che è postato sopra ma mi dice che la versione non è compatibile.

la domanda è:
dove sbaglio?
possibile che per uno sguincio ci faccia notte?
 

Nicol@

Utente Junior
Professione: Architetto ?
Software: Revit e altri
Regione: 45°36'56.72"N - 12°14'17.13"E
#8
...ho seguito passo passo le istruzioni qui sopra ma non riesco a togliere il volume vuoto dall'host del muro. ( mi dice che una famiglia non puo' presentare un taglio e un'apertura sullo stesso host :confused: )
La cosa è molto semplice, ...di default i fori nei muri delle famiglie come porte e finestre sono impostati con un elemento "apertura" che taglia all'infinito lo spessore del muro, per poter inserire sguinci o qualsivoglia tipo di sagomatura devi inserire dei vuoti con la modellazione, ...in questo caso l'apertura e la sottrazione dei solidi non possono coesistere, quindi devi cancellare l'apertura e rifarla con la sottrazione dei solidi utilizzando il comando "Taglia geometria" se si rendesse necessario. Bada che il solido che taglia il muro si deve estendere un po' oltre il filo esterno o interno del muro stesso e questo per evitare che in presenza di muri curvi risultino effetti indesiderati come fori non perfettamente svuotati.
 

tectonicus

Utente poco attivo
Professione: IT Manager
Software: Revit
Regione: Italia
#10
Ragazzi,
mi inserisco in questa discussione perchè ho avuto lo stesso problema...
Il punto però è che sono riuscito a fare lo sguincio in pianta...
Ma in sezione il taglio è orizzontale...
Mi date qualche consiglio per eseguire lo sgiuncio anche in sezione....?
Sto provando e riprovando... Ma non ci riesco...
Grazie...
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
#11
Ciao e benvenuto
Devi aprire la famiglia della finestra (comando: modifica famiglia) e da una vista laterale (o da una sezione) devi inserire il solido di sottrazione dello "sguincio di sezione" mediante il metodo di "unione"
In pratica devi fare due profili uguali agganciati alle spalle (dello sguincio sia DX che SX) e raccordate con l'unione.
Questo solido di sottrazione, lo devi "lucchettare" alle estremità del muro, delle spalle, ecc.. in modo che si adegui al variare delle dimensioni di spessore del muro stesso.

... pensandoci bene ...
Forse è preferibile forare direttamente (ex novo) il muro con due solidi di sottrazione:
- quello esterno a forma di parallelepidedo, che entra nel muro sino ad un certo punto (inizio delle sguincio)
- quello interno, sempre a parallelepipedo, ma con le pareti laterali e quella sopra "inclinate" per avere lo sguincio, partendo da dove termina il primo,
.. mettendo apportuni parametri e lucchetti ....
 
Ultima modifica:

tectonicus

Utente poco attivo
Professione: IT Manager
Software: Revit
Regione: Italia
#12
Grazie per il benvenuto.
E' quello che sto provando a fare per intuito da un bel pezzo.
Lo sguincio in pianta l'ho fatto secondo quanto descitto qualche post più su.
Ora mi resta lo sguincio dell'architrave.

Apro la vista di sezione, in manera tala da avere traccia dei punti a cui ancorare il nuovo solido da sotrarre...
Clicco su Vois Extrusion ---> Lines per realizzare lo sguincio sull'architrave e mi chiede di selezionare il work plane.
Ma mi porta solo alla vista in pianta.
E quindi siamo punto e a capo.
:-(

Qualche altro suggerimento...!?!?
Grazie.
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
#13
Prova questa, fatta con la terza soluzione ....
Il muro è forato con un solido di sottrazione a parallelepipedo di "estrusione"
Un secondo solido di sottrazione, mediante "estrusione su percorso" con:
- percorso = i tre lati del parallelepipedo
- il profilo = triangolo delle sguincio, anzi un trapezio

Per completarla si deve aggiungere telaio con estrusione su percorso da una vista di prospetto (percorso = profilo mediano del buco; profilo dalla vista di pianta), il montante centrale con estrusione su percorso da una vista di prospetto (percorso = asse centrale finestra) ; profilo da pianta
e il vetro con estrusione "lucchettata" ai profili del telaio (laterale e centrale), prima in pianta e poi in prospetto
 

Allegati

Ultima modifica:

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
#14
Grazie per il benvenuto.
E' quello che sto provando a fare per intuito da un bel pezzo.
Lo sguincio in pianta l'ho fatto secondo quanto descitto qualche post più su.
Ora mi resta lo sguincio dell'architrave.

Apro la vista di sezione, in manera tala da avere traccia dei punti a cui ancorare il nuovo solido da sotrarre...
Clicco su Vois Extrusion ---> Lines per realizzare lo sguincio sull'architrave e mi chiede di selezionare il work plane.
Ma mi porta solo alla vista in pianta.
E quindi siamo punto e a capo.
:-(

Qualche altro suggerimento...!?!?
Grazie.
Se ti chiede un piano di riferimento, prima di iniziare la modifica, inserisci un piano con il comando : piano di riferimento
Se ti necessita un piano verticale, vai nella vista di pianta ed inserisci il piano (opportunamente luchettato) ortogonale alla vista della sezione, e con il comando proprietà assegna un nome al nuovo piano
Spostati poi sulla sezione, e quando ti chiede di selezionare il work plane, utilizza il nome del nuovo piano ....
 

mattecaps

Utente poco attivo
Professione: studente
Software: revit
Regione: italia
#15
ciao ho seguito il tuo consiglio per creare una finestra con 4 sguinci, uno per latoi, ma ora ho altro un problema. è possibile nel rendere dare agli sguinci un materiale diverso rispetto alla facciata. es parete esterna intonacata e sguinci metallici? devo modificare la famiglia aggiungendo sopra gli sguinci un elemento metallico?
 

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
#16
Si, aggiungi una estrusione ed assegna alla stessa un parametro di materiale
 

severinoartemio

Utente poco attivo
Professione: progettista
Software: Revit
Regione: Piemonte
#17
Buongiorno a tutti, è il mio primo intervento ed uso Revit da pochissimo.

Anche se forse ho solo scoperto l'acqua calda, sottopongo agli esperti del forum una soluzione, per sapere se ne esista una migliore per arrivare allo stesso risultato.

Lo scopo è modellare un muro in muratura piena portante, con sguincio, e collocarvi un serramento.

Allego lo schizzo, e grazie per l'attenzione.
 

Allegati

gfrank

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Vari
Regione: Lombardia
#18
La modellazione migliore è quella di utilizzare i vuoti direttamente nella famiglia della finestra, per creare gli sguinci.
Tale soluzione permette una migliore interazione tra finestra e muro, non ultima il risvolto degli strati del muro (almeno per quelli verticali) sui bordi (mazzette).
La soluzione da te proposta, di fatto, deve gestire un vuoto "autonomo" rispetto alla finestra, e quindi la gestione di due famiglie (vuoto e finestra) per conto proprio: un doppio lavoro "inutile". Inoltre sono da gestire anche due tipologie di muro (di differente spessore) che nel caso specifico non sono necessari.
Infine, se devi traslare la finestra (variarne la posizione durante il progetto) è necessario intervenire su vari elementi (muro spesso, muro sottile, finestra e vuoto, che non ha ragione di essere, quando con un solo muro ed una sola famiglia di finestra (con vuoto per sguincio) è possibile fare tutto.

P.S. se non ho inteso male, proponi di fare il muro più spesso con modellazione in place. per quale motivo?