SGROSSATURE

cimaguy

Utente Standard
Professione: Operatore cad-cam
Software: Cimatron-E/IT Rhinoceros
Regione: Veneto
#21
Dylan,
grazie per il consiglio ma,come certamente saprai,con avanzamenti molto
spinti in sgrossatura, per alcuni utensili e' indispensabile arrotondare
il percorso in modo che la fresa "cammini" sempre anche negli angoli o nei cambi
repentini di direzione.

...tu come affronti il problema ?

ciao
Cimaguy
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#22
dunque.
Per essere piu' preciso. La situazione anomala si crea in alcuni livelli di terrazzamento.
Ipotizziamo che nella riduzione di una tasca nella zona centrale il sistema "legge" che , avendo appunto abilitato la funziona dei tlp e creste, deve fare ancora una passeggiata per portare lo stock come da noi richiesto. Si crea quindi una "cresta". Se non fosse abilitata la funzione la lascerebbe li.
In alcuni rari casi , con la stondatura attiva , e se la larghezza della cresta e' meno di 2 volte il raccordo di stiramento, ecco che la cresta viene ignorata. Dopo 2 o 3 passate viene poi "rimossa" con il fianco della fresa :-(..

Chiedo aleatoriamente a chi sviluppa:

.Togliete sti parametri tlp e creste. Lasciatene uno che identifichi il max del sovrametallo accettato tra 2 terrazzi e basta. Mai visto uno che imposta o solo tlp o solo creste..
.Fate in modo che esista un comando che permetta di preservare i raggi in figura. Sarebbe utile poter stondare le passate di svuotamento e mantenere a raggio utensile quelle in figura..

Ovviamente sarebbero molte altre le richieste.. Ma sull'argomento mi limito a queste.

Come risolvo il problema delle stondature? Semplice. Se proprio devo usare un toricone uso una fresatrice di quelle di una volta (taanta ghisa in pesanti fusioni) che se ne infischia e tira dritto. Senno' uso frese ad alto avanzamento che come noto non prendono "la vibrata" negli angoli..
Come gia' detto pero' le stondature MAI.

Dylan
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#23
Ho trovato il file dell'ultimo disastro.. :-(
Una fresa NUOVA primo lavoro. Era un terrazzamento grandino. Prendo il gioiello da 300euro+inserti e... poco dopo .. boom!

:)

Dylan
 

cimaguy

Utente Standard
Professione: Operatore cad-cam
Software: Cimatron-E/IT Rhinoceros
Regione: Veneto
#24
Dylan,
volevo chiederti se nella simulazione era possibile vedere il materiale lasciato
e non lavorato.
..Per caso hai fatto presente il problema all'hot-line?(mi piacerebbe sapere
cosa ne pensano loro).

...Qualcuno sa qualcosa sulle date di rilascio della 9??

ciao Cimaguy
 

Dylan

Utente Standard
Professione: Cam/fresatore
Software: CimatronE
Regione: piemonte
#25
Secondo voi per quale motivo quando si terrazza una fusione (q sgros) ad un bel momento il sistema non ne vuole sapere piu' di fresare in modo "misto" ma comincia ad andare in unidirezionale?

Insopportabile. Proprio ora ho fatto 1000 prove e niente da fare...

L'unidirezionale lo fa finche il livello e' composto da una sola passata contro le superfici (grezzo inferiore al passo laterale).
Quando incontra invece un livello dove deve terrazzare anche solo due passi laterali per arrivare contro le superfici ecco che torna a fresare in modalita' "misto".

Che mi dite?

Dylan