Sformo diversificato

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#1
Ciao ragazzi, ho un problema con la modellazione solida.
Tipico esempio di modellazione di oggetti in plastica.
Ho un solido (esempio un parallelepipedo). Devo sformare la parete interna con sformo 1° e invece la parete esterna con sformo 0° (cioè senza).
In più il solido è raggiato.
Come procedere?

I° STRADA:
1-faccio il solido;
2-faccio gli sformi e poi i raggi;
3-lo svuoto.
Ottengo un solido sformato internamente ed esternamente. Non è però il mio obbiettivo. Quello che voglio è ottenere un solido, raggiato, con sformo 1° dentro e 0° fuori.

II° STRADA:
1- faccio il solido;
2- metto i raggi;
3- lo svuoto.
Il problema è che Catia non permette di inserire gli sformi DOPO i raggi.

Come posso fare??
grazie guys:finger:
 

tvi71it

Utente Standard
Professione: Progettista Stampi Lamiera ed altro
Software: CATIA V4,V5
Regione: Piemonte
#2
Ciao... per caso volevi ottenere questo ?

Lo sformo ha funzionato anche se il solido era raggiato (vedi immagine) ...
ho fatto 2 gradi soltanto dentro... quello che non funziona è il raggio interno che non viene ricalcolato in funzione della parete con lo sformo, ma risulta tagliato e quindi non in tangenza ... se però prima di fare lo sformo, fai rimuovi faccia e togli il raggio interno sul fondo, poi fai lo sformo e gli rimetti il raggio viene a posto ...
Oppure fai 2 body, uno per l'esterno con i raggi, l'altro per l'interno con lo sformo + i raggi e li sottrai...
Queste sarebbero le mie ipotesi ... ammesso di aver compreso bene la domanda.

Saluti
tvi71it
 

Allegati

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#3
Grazie tvi71it, era quello che intendevo.

Alcune considerazioni:
- perchè hai usato per 5 volte la funzione raggio?
- la funzione sformo funziona anche se selezioni le pareti + i raggi?

Secondo te questo funziona anche con matematiche complesse?

PS: riesci ad allegarmi il file di Catia?
Grazie mille:wink:
 

inbomba

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: CATIA V5
Regione: Friuli-Emilia
#4
Non so se ho capito bene il tuo problema... ma io lo risolverei nel secondo modo!!!
Usa "draft reflected line" che è una funzione fatta a puntino
per gli sformi che finiscono sui raggi.
Ti allego l'immagine e spero di essere stato d'aiuto.

Saluti
Riccardo
 

Allegati

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#5
Non so se ho capito bene il tuo problema... ma io lo risolverei nel secondo modo!!!
Usa "draft reflected line" che è una funzione fatta a puntino
per gli sformi che finiscono sui raggi.
Ti allego l'immagine e spero di essere stato d'aiuto.

Saluti
Riccardo
Grazie Riccardo, era proprio quello che cercavo:finger:

Secondo te, funziona anche con matematiche complesse?
Toglimi una curiosità, cosa progetti con Catia?:wink: bye
 

inbomba

Utente poco attivo
Professione: Progettista
Software: CATIA V5
Regione: Friuli-Emilia
#6
Matematiche complesse con CATIA è sempre un'incognita...
Nel senso bisogna vedere che cosa intendi con complesse e come il modello è stato struturato con le features precedenti. Posso dirti che il comando è abbastanza potente e funziona anche per sformare facce ottenute da superfici.

Con Catia ho lavorato nell'elettrodomestico (zona Pordenone:) e fanaleria posteriore per auto. Te invece cosa fai?
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#7
Elettrodomestico (zona Treviso):cool:
Grazie mille Riccarso, ciao:finger:
 

tvi71it

Utente Standard
Professione: Progettista Stampi Lamiera ed altro
Software: CATIA V4,V5
Regione: Piemonte
#8
- perchè hai usato per 5 volte la funzione raggio?
- la funzione sformo funziona anche se selezioni le pareti + i raggi?

Secondo te questo funziona anche con matematiche complesse?

PS: riesci ad allegarmi il file di Catia?
Grazie mille:wink:
Funziona anche facendo il raggio in un unico comando... ho fatto così ... diciamo per abitudine... visto che non passa giorno che non debba modificare qualcosa, e guarda caso, per la legge di murphy, l'unica possibilità di modifica che non avevo previsto in fase di costruzione è quella che mi chiedono sempre di fare ... costringendomi a volte a smontare quello che avevo fatto.

La funzione sformo, quando selezioni una delle pareti interne, con la propagazione in tangenza, ti evidenzia tutte le facce; tuttavia il raggio interno non viene corretto comunque, ha sempre la problematica che ti dicevo prima.

La soluzione di inbomba, risolve il problema del raggio, ma attenzione che in alto si riduce lo spessore del materiale per effetto della superficie con lo sformo che viene creata partendo dalla linea riflessa... però se è ciò che uno vuole è corretto.

Per quanto riguarda le matematiche complesse, siccome sono tutt'altro che esperto nell'utilizzo di V5, io sono sempre stato per le cose semplici, quelle che mi permettono di gestire qualsiasi modifica, anche quella che lontanamente neppure immaginavo; ogni matematica va valutata singolarmente per individuare la soluzione migliore...

Ti ho allegato il file fatto con V5R19.

Saluti
tvi71it
 

Allegati

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#9
Grazie tvi71it...alla prossima:wink:
 

bboyfab

Utente Junior
Professione: studente
Software: ansys catia
Regione: marche
#10
Riprendo questa discussione per togliermi qualche dubbio sul modo di procedere nell'esecuzione di sformi. Quello che mi interesserebbe sapere è se esiste una giusta strategia per eseguire gli sformi quando si ha a che fare con modelli di geometrie complesse, cioè è meglio fare prima tutto il modello senza sformi e poi applicarli alla fine oppure man mano che si procede con la modellazione andare a sformare le pareti?

Grazie per l'attenzione
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#11
Riprendo questa discussione per togliermi qualche dubbio sul modo di procedere nell'esecuzione di sformi. Quello che mi interesserebbe sapere è se esiste una giusta strategia per eseguire gli sformi quando si ha a che fare con modelli di geometrie complesse, cioè è meglio fare prima tutto il modello senza sformi e poi applicarli alla fine oppure man mano che si procede con la modellazione andare a sformare le pareti?

Grazie per l'attenzione
E' sempre meglio raggiare e sformare il modello alla fine.
Questo aiuta sia la fase di calcolo (aumenta la velocità di rigenerazione del modello) e sia eventuali errori (quasi sempre causati da raggi e sformi che saltano).
ciao
 

bboyfab

Utente Junior
Professione: studente
Software: ansys catia
Regione: marche
#12
Solo che quando si ha a che fare con geometrie complesse non si riesce quasi mai o almeno io non riesco..forse e' dovuto al fatto che faccio il modello come un unico body? Meglio disegnare il modello come piu body,sformarli e poi assemblarli?

Grazie
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#13
Solo che quando si ha a che fare con geometrie complesse non si riesce quasi mai o almeno io non riesco..forse e' dovuto al fatto che faccio il modello come un unico body? Meglio disegnare il modello come piu body,sformarli e poi assemblarli?

Grazie
Si anche. Riesci ad allegare un'immagine?
 

ceschi1959

Utente Standard
Professione: progettista
Software: UG 11 - NX11 TC10
Regione: veneto
#14
Ciao a tutti, scusate se mi intrometto.
Sto facendo un giro per le varie sezioni e ho visto questa discussione che interessa anche a me.
Faccio spesso geometrie 'complesse' e solitamente procedo sformando subito.
Qualche costa o poppetta magari la lascio alla fine, così pure i raccordi (non quelli funzionali però).
Una domanda: raggiare su due facce sformate genera un blend cilindrico, sformare il raggio con le facce genera un blend conico. Io preferisco la prima, voi?
Ciao
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#15
Ciao a tutti, scusate se mi intrometto.
Sto facendo un giro per le varie sezioni e ho visto questa discussione che interessa anche a me.
Faccio spesso geometrie 'complesse' e solitamente procedo sformando subito.
Qualche costa o poppetta magari la lascio alla fine, così pure i raccordi (non quelli funzionali però).
Una domanda: raggiare su due facce sformate genera un blend cilindrico, sformare il raggio con le facce genera un blend conico. Io preferisco la prima, voi?
Ciao
Il blend conico è a discrezione del designer (per me). Preferisco anche io il primo.