Sfida tra modellatori superficiali

Professione: osservo le cetonie d'orate
Software: Olivetti lettera 22
Regione: apolide
questa è la parte superiore del rubinetto + o - come da foto

allego curvature, patch e linee di luce che scorrono sulla superficie (quelle in blu)

1.jpg

2.jpg

3.jpg

4.jpg

5.jpg
 

oTToLeoP

Guest
ps: stamattina riguardando il modello che ho fatto ieri sera e confrontandolo con la foto mi sono detto che se fossi il designer di turno mi farei rifare tutto. :rolleyes:

In effetti il modello della foto e' molto piu' "stiloso" e il mio troppo "massiccio"
devi rifarlo!! ho fatto il tuo stesso errore .. non c'e' verso di metterlo apposto ..
devi andare oltre la linea di tangenz aper bombarlo altrimenti è impossibile ..
sembrava semplice... invece non lo è (per me)
 

zetapierre

Utente Junior
Professione: freelance
Software: Autocad, Solidedge, Solidworks12, archicad, Coreldraw, Photoshop Cs5
Regione: emilia romagna
vabbè superficie o solido e pure senza quote.....non c'è problema....ci provo
 

francisco_area

Utente Standard
Professione: progestista stampi cad/cam
Software: think. Rhino, hypermill, sum3d
Regione: roma
puoi dirlo forte...sono incapace di copiare in modo dignitoso qualsiasi cosa con carta e penna...figurati con il cad...
ciao
qui va il mio rubinetto
includo un tocco di style personale nel manico
iniziare a massacrarlo con g1 e g2
saluti
 

Allegati

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
ciao
qui va il mio rubinetto
includo un tocco di style personale nel manico
iniziare a massacrarlo con g1 e g2
saluti
Scusate per il ritardo con cui ho approvato i messaggi, devo ancora impratichirmi con lo strumento.

Vi prego solo di avere un po' di pazienza perche' non posso stare sempre a guardare il sito.
 
Professione: osservo le cetonie d'orate
Software: Olivetti lettera 22
Regione: apolide
Si, la regola è sempre quella: meno superfici possibili; create col minimo di punti di controllo; superfici, possibilmente, di grado non superore a 3.

Anto
No, su questo non sono molto d'accordo...

O.T.

Personalmente ritengo che la modellazione Cad in questo ambito, sebbene in continua evoluzione, sia a tutti gli effetti una forma di linguaggio alla pari di un normale pentagramma. Pertanto, come tutte le discipline, vi sono diversi canoni/regole da seguire; se preferisci chiama tutto questo grammatica...

Se parliamo di superfici fatte bene, classi A e compagnia bella, le cubiche, salvo casi sporadici, non sono proprio il massimo...

tutto IHMO...

fine OT
 

AntoDesign

Utente Junior
Professione: Industrial designer
Software: CAD/CAID
Regione: Lombardia
No, su questo non sono molto d'accordo...

O.T.

Personalmente ritengo che la modellazione Cad in questo ambito, sebbene in continua evoluzione, sia a tutti gli effetti una forma di linguaggio alla pari di un normale pentagramma. Pertanto, come tutte le discipline, vi sono diversi canoni/regole da seguire; se preferisci chiama tutto questo grammatica...

Se parliamo di superfici fatte bene, classi A e compagnia bella, le cubiche, salvo casi sporadici, non sono proprio il massimo...

tutto IHMO...

fine OT
Hai ragione, ma lo dico perché in questo modo hai la maggiore compatibilità con i cad per l'ingegnerizzazione, anche i più obsoleti.
A proposito del cad che usi, so ovviamente qual'è, lo trovo molto potente per quanto riguarda le modifiche alle geometrie, ma ha un ambiente di lavoro davvero pesaaaante (poco fluido), non trovi?

Anto
 
Professione: osservo le cetonie d'orate
Software: Olivetti lettera 22
Regione: apolide
Hai ragione, ma lo dico perché in questo modo hai la maggiore compatibilità con i cad per l'ingegnerizzazione, anche i più obsoleti.
A proposito del cad che usi, so ovviamente qual'è, lo trovo molto potente per quanto riguarda le modifiche alle geometrie, ma ha un ambiente di lavoro davvero pesaaaante (poco fluido), non trovi?

Anto
Vero, da quel punto di vista AutoCAD è pessimo...