Sezione dinamica

Daniele-san

Utente Standard
Professione: Mechanical Design Engineer
Software: ProEngineer/Wildfire/Creo 2.0/Creo 3.0/Creo 4.0
Regione: Marche
#1
ciao a tutti!
è possibile fare una sezione dinamica con wildfire 3.0?
ciao
 

apple

Utente Standard
Professione: in sviluppo
Software: Spider FreeCell Pro_E
Regione: Lombardia
#2
ciao
Potresti dare qualche informazione in più?
 

livido

Utente Junior
Professione: CO2 transfer to the atmosphere
Software: Creo 5.0 M150
Regione: Caledonia
#3
intendi:
Visualizza - Impostazioni di visualizzazione - Visibilità - Taglio%

ciau :)
 

Ozzy

Guest
#4
Non è proprio la stessa cosa che una sezione dinamica, perchè devi metterti in vista perpendicolare al piano di taglio e funziona in %.

Saluti Ozzy
 

Daniele-san

Utente Standard
Professione: Mechanical Design Engineer
Software: ProEngineer/Wildfire/Creo 2.0/Creo 3.0/Creo 4.0
Regione: Marche
#5
un paio di settimane fa sono andato in Cina ed i miei colleghi cinesi atilizzano Solidworks (qui in italia non ho mai avuto occasione di poterlo "vedere" perche la mia zona è infestata da PTC c'è quasi un monopolio... ;) )
ed ho visto questa funzione di Sezione dinamica che con un piano movibile posso andarmi istantaneamente, col movimento del mouse, a vedere le infinite sezioni appartenenti al piano di taglio
spero di essere stato chiaro, ma chi utilizza SW conosce già questa funzione
 

zimmy

Utente Standard
Professione: non l'ho mai capito
Software: icone e menu
Regione: lombardia
#6
Proe non mi sembra proprio faccia la sezione dinamica come la fa SW.

Un piccolo trucco per bypassare il problema.
Fai un DATUM PLane con una quota di definizione
Fai la sezione con il piano suddetto
Vai in relazioni e scrivi
dx = dx + 5
Questo se dx è la quota del piano di sezione e se 5 è lo step che vuoi gestire per il "movimento della sezione.
Poi Rigeneri. Ad ogni rigenerazione la sezione si sposta i 5 mm.

Non è proprio una sezione dinamica ma io la uso e la trovo comoda.

Poi per evitare di andare a sezionare nel vuoto puoi controllare la quota del piano di sezione in questo modo nelle relazioni :

IF dx > 100 (se 100 è la distanza max oltre la quale non vai)
dx = 1 ( così la sezione riparte da 1 )
ENDIF
dx = dx + 5

Spero ti possa essere utile
Ciao
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#7
un paio di settimane fa sono andato in Cina ed i miei colleghi cinesi atilizzano Solidworks (qui in italia non ho mai avuto occasione di poterlo "vedere" perche la mia zona è infestata da PTC c'è quasi un monopolio... ;) )
ed ho visto questa funzione di Sezione dinamica che con un piano movibile posso andarmi istantaneamente, col movimento del mouse, a vedere le infinite sezioni appartenenti al piano di taglio
spero di essere stato chiaro, ma chi utilizza SW conosce già questa funzione
Ti confero che ProE non ha la sezione dinamica. Almeno la WF2. Esempio Catia ce l'ha ed è molto comoda. Addirittura puoi sezionare in un corpo due piani diversi (es.x e z) e mouverli insieme.
ciao
 

Ozzy

Guest
#8
un paio di settimane fa sono andato in Cina ed i miei colleghi cinesi atilizzano Solidworks (qui in italia non ho mai avuto occasione di poterlo "vedere" perche la mia zona è infestata da PTC c'è quasi un monopolio... ;) )
ed ho visto questa funzione di Sezione dinamica che con un piano movibile posso andarmi istantaneamente, col movimento del mouse, a vedere le infinite sezioni appartenenti al piano di taglio
spero di essere stato chiaro, ma chi utilizza SW conosce già questa funzione
Si si la conosco e similarmente lo puoi ottenere come ti ha detto livido, ma devi metterti perpendicolare come scritto al pezzo che sezioni.

Proe non mi sembra proprio faccia la sezione dinamica come la fa SW.

Un piccolo trucco per bypassare il problema.
Fai un DATUM PLane con una quota di definizione
Fai la sezione con il piano suddetto
Vai in relazioni e scrivi
dx = dx + 5
Questo se dx è la quota del piano di sezione e se 5 è lo step che vuoi gestire per il "movimento della sezione.
Poi Rigeneri. Ad ogni rigenerazione la sezione si sposta i 5 mm.

Non è proprio una sezione dinamica ma io la uso e la trovo comoda.

Poi per evitare di andare a sezionare nel vuoto puoi controllare la quota del piano di sezione in questo modo nelle relazioni :

IF dx > 100 (se 100 è la distanza max oltre la quale non vai)
dx = 1 ( così la sezione riparte da 1 )
ENDIF
dx = dx + 5

Spero ti possa essere utile
Ciao
eh eh Zimmy ma queste sono chicche!;)
Ti confero che ProE non ha la sezione dinamica. Almeno la WF2. Esempio Catia ce l'ha ed è molto comoda. Addirittura puoi sezionare in un corpo due piani diversi (es.x e z) e mouverli insieme.
ciao
Non la fa nemmeno nella WF3/WF4.
Interessante quella dei due piani.
E come analisi di sezioni che tools ha catia?
 

stef_design

Utente Senior
Professione: ingegnerizzatore prodotto-automotive (dream cars)
Software: SW 2009 - Pro/E WF4 - Catia V5 R20 - Matlab - Ansys - TC7 - VPM
Regione: Veneto - Austin (TX)
#9
Non la fa nemmeno nella WF3/WF4.
Interessante quella dei due piani.
E come analisi di sezioni che tools ha catia?

Come sezioni e analisi è una bomaba (speriamo che non esploda).
Ad esempio
- oltre alla sezione dinamica, ha la funzione sezione dinamica "cubo". Ti costruisce con un click un cubo giallo trasparente contenete l'oggetto o l'assieme e puoi trascinare dinamicamente tutti e 6 i lati del cubo in tempo reale vederli sezionati:eek:
- puoi esportare la sezione in tanti formati anche dxf
- altre alle sezioni dinamiche 3d fa anche quelle 2d. Mentre sezioni dinamicamente un modello in 3d in una piccola finestra vicino vedi la vista ortogonale 2d sezionata che segue quella 3d
- puoi proiettare dietro alla sezione una griglia e vedere le differenze sugli scostamenti
- puoi salvare le sezioni
- puoi quotare in 3d le sezioni
- puoi fare sezioni passanti per assi, piani, punti, rif,geom, senza averli costruiti (tranne i rif.geom.)

DIFETTO.
la campitura della sezione è un colore pieno. Preferivo il tratteggio giallo alla ProE:)

Quando ho un pò di tempo ti do più info
 

Ozzy

Guest
#11
Come sezioni e analisi è una bomaba (speriamo che non esploda).
Ad esempio
- oltre alla sezione dinamica, ha la funzione sezione dinamica "cubo". Ti costruisce con un click un cubo giallo trasparente contenete l'oggetto o l'assieme e puoi trascinare dinamicamente tutti e 6 i lati del cubo in tempo reale vederli sezionati:eek:
- puoi esportare la sezione in tanti formati anche dxf
- altre alle sezioni dinamiche 3d fa anche quelle 2d. Mentre sezioni dinamicamente un modello in 3d in una piccola finestra vicino vedi la vista ortogonale 2d sezionata che segue quella 3d
- puoi proiettare dietro alla sezione una griglia e vedere le differenze sugli scostamenti
- puoi salvare le sezioni
- puoi quotare in 3d le sezioni
- puoi fare sezioni passanti per assi, piani, punti, rif,geom, senza averli costruiti (tranne i rif.geom.)

DIFETTO.
la campitura della sezione è un colore pieno. Preferivo il tratteggio giallo alla ProE:)

Quando ho un pò di tempo ti do più info
eh eh ormai non si può avere tutto!:D
Si dai se hai voglia posta pure info in più che è sempre interessante.

Grazie ... bisogna arrangiarsi !
Si si concordo, lo dici a uno che nell'arte di arrangiarsi si inventa stratagemmi allucinanti.
Ma il bello è quello..c'è più soddisfazione e tiene la mente sempre allenata.:cool:
 

Leonello

Utente poco attivo
Professione: Ingegnere
Software: Pro/Engineer Wildfire 2.0
Regione: Emila romagna
#13
Ciao,
intendevi questo?

Visualizza > Impostazioni di visualizzazione > Visibilità


A quel punto si apre una finestrella dove puoi muovere un cursore che definisce la % di taglio del modello che hai sullo schermo.
Muovando il cursore il taglio si aggiorna dinamicamente.

Spero intendessi questo.

Ciao
Leonello.
 

maxopus

Mod. Creo e Reverse Eng.
Staff Forum
Professione: Progettista meccanico
Software: Creo Parametric
Regione: Marche (PU)
#14
Si Leonello, però è diversa dalla funzione di SWX come hanno già chiarito Ozzy e Zimmy.
La funzione di Pro/e esegue una sezione dinamica ma relativamente alla vista e non ai piani di riferimento.
 
Professione: designer
Software: proE, solid works, rhino
Regione: lombardia
#15
...non ho ben capitol'intervento di zimmy...potresti rispiegare per noi alle prime armi ?
 
Ultima modifica:

Ozzy

Guest
#16
Quello che ha spiegato zimmy è un trucco per bypassare il "problema" che poi non è un problema..:D

In pratica crei il piano nella direzione che desideri la sezione e vincoli la quota e il valore di incremento con una quota nell'esempio di zimmy 5 e ogni volta che rigeneri, ti "affetta" il modello a incrementi di 5 mm.

La relazione condizionale invece vincola che ha un certo punto, deve tornare indietro,perchè sicuramente affetterai il vuoto dopo una certa misura, quindi vuoi che in automatico torni a zero e ricontinui ad affettare la geometria solida.

Saluti Ozzy