Semplificare un assieme per darlo ai clienti

Utente NX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: NX8 TC9
Regione: Piemonte
#1
Ciao,
come si chiama, se esiste, il comando che semplifica un assieme, riempiendolo ?
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#2
Ciao,
come si chiama, se esiste, il comando che semplifica un assieme, riempiendolo ?
Devi andare nell'ambiente "Semplifica", lo trovi nella scheda "Strumenti" dell'assieme.
Da qui ci sono due metodi per creare l'assieme semplificato, quello da usare dipende fortemente dal tipo di assieme.

Il primo metodo è quello denominato "Modello", da qui le parti che andrai a selezionare verranno convertite in parallelepipedi o cilindri e fuse insieme. Si possono poi utilizzare le classiche feature di modellazione per andare a rifinire questo assieme.

Il secondo metodo è quello denominato "Facce visibili", da qui andrai a selezionare (con vari metodi) le facce visibili e verranno unite in unico modello (in questo caso spesso non si ha un solito ma solo un insieme di facce).

Ciao
 

Utente NX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: NX8 TC9
Regione: Piemonte
#4
No, usiamo NX. Solo che ci vuole la licenza per semplificare un assieme.
Ho provato ad usare Solid Edge, in quanto la parte di sollevamento lo usa, mentre gli altri reparti usano NX.
La mia inesperienza su Solid Edge non ha portato i risultati voluti, quindi il mio assieme (macchina completa), non sono riuscito a semplificare da dare al cliente, ma sono tornato al vecchio metodo di aprire l'assieme in sola lettura e semplificare componente per componente.
 

Utente NX

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: NX8 TC9
Regione: Piemonte
#5
Devi andare nell'ambiente "Semplifica", lo trovi nella scheda "Strumenti" dell'assieme.
Da qui ci sono due metodi per creare l'assieme semplificato, quello da usare dipende fortemente dal tipo di assieme.

Il primo metodo è quello denominato "Modello", da qui le parti che andrai a selezionare verranno convertite in parallelepipedi o cilindri e fuse insieme. Si possono poi utilizzare le classiche feature di modellazione per andare a rifinire questo assieme.

Il secondo metodo è quello denominato "Facce visibili", da qui andrai a selezionare (con vari metodi) le facce visibili e verranno unite in unico modello (in questo caso spesso non si ha un solito ma solo un insieme di facce).

Ciao
Scusa il ritardo della risposta, ma preferisco rispondere solo dopo averlo utilizzato come si deve.
E' un tool che potrebbe sembrare interessante, ma non mi porta al risultato che vorrei.
Grazie per la dritta.