• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Schizzo in 3D

iron72

Utente Standard
Professione: progettista
Software: Inventor 2010, Catia V5, AutoCAD 2007
Regione: Piemonte
#1
Buona sera a tutti.
E da poco che sto usando Inventor 2010 e finora sto usando solo lo schizzo in 2D, mentre per lo schizzo 3D non lo mai usato e volevo capire meglio quando è più idoneo usarlo o per che tipo di lavoro si può usare.
Grazie per una delucidazione.
 

Peppe

Utente Standard
Professione: Impiegato
Software: inventor
Regione: Emilia Romagna
#2
Buona sera a tutti.
E da poco che sto usando Inventor 2010 e finora sto usando solo lo schizzo in 2D, mentre per lo schizzo 3D non lo mai usato e volevo capire meglio quando è più idoneo usarlo o per che tipo di lavoro si può usare.
Grazie per una delucidazione.
Ad esempio se devi fare un tubo flessibile/cavo o comunque un oggetto con forma irregolare utilizzi lo schizzo 3D, avendo il punto di partenza e quello di arrivo li unisci appunto con uno sweep costruito su punti "sparsi" per lo spazio e non solamente su un piano.
 

Yellowmode

Utente Junior
Professione: Studente
Software: Inventor, Alias Studio, Autocad
Regione: Lombardia
#3
ma come mai non reisco a fare lo schizzo 3d nella modalità di assemblaggio?
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#5
Buonasra a voi. Gli schizzi 3d servono per definire una geometria non su un piano ma bensì nello spazio. Come dice Peppe, per tubi, oppure per strutture di telai in carpenteria (tubolari tondi quadri rettangolari, a L, a C...), per definire curve guida di solidi, alcuni tipi di camme e altre cose.
 

iron72

Utente Standard
Professione: progettista
Software: Inventor 2010, Catia V5, AutoCAD 2007
Regione: Piemonte
#6
Ciao Yellowmode
Da quello che ho provato e capito per fare uno schizzo in 3D in un assieme devi selezionare, facendo doppio click su un particolare nel browser, a questo punto tutti gli altri particolari del tuo assieme vengono ombreggiati ora se vai nella scheda modello nelle funzioni schizzi potrai vedere che ci sono le due modalità 2D e 3D, a questo punto puoi eseguire lo schizzo in 3d.
Selezionandolo ti appaiono tutte le icone di una costruzione di uno schizzo 3D classico che puoi usare.
Una volta finito lo schizzo in 3D clicca in alto a destra l'icona "Torna".
L'unica cosa e che poi il nuovo schizzo 3D farà parte del particolare in cui è stato creato.:smile:
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#7
Ciao Yellowmode
Da quello che ho provato e capito per fare uno schizzo in 3D in un assieme devi selezionare, facendo doppio click su un particolare nel browser, a questo punto tutti gli altri particolari del tuo assieme vengono ombreggiati ora se vai nella scheda modello nelle funzioni schizzi potrai vedere che ci sono le due modalità 2D e 3D, a questo punto puoi eseguire lo schizzo in 3d.
Selezionandolo ti appaiono tutte le icone di una costruzione di uno schizzo 3D classico che puoi usare.
Una volta finito lo schizzo in 3D clicca in alto a destra l'icona "Torna".
L'unica cosa e che poi il nuovo schizzo 3D farà parte del particolare in cui è stato creato.:smile:
Proprio come tutti i modellatori :finger:
 

sampom

Moderatore SWX, Navale
Staff Forum
Professione: Progettazione/Costruzione macchine e impianti
Software: SolidWorks 2015 SP5/2016 SP2, AutoCAD (poco)
Regione: Piemonte (CN)
#8
Proprio come tutti i modellatori :finger:
Perchè tutti?
In SWX (e lo usi mi sembra) fai lo schizzo 3D direttamente nell'assieme e lì ci rimane, senza usare parti d'appoggio.

Saluti
Marco:smile:
 

meccanicamg

Utente Senior
Professione: ♔ Technical manager - Mechanical engineer ♚
Software: SolidWorks, DraftSight, Me10, Freecad, KissSoft, Excel
Regione: Lombardia
#9
Perchè tutti?
In SWX (e lo usi mi sembra) fai lo schizzo 3D direttamente nell'assieme e lì ci rimane, senza usare parti d'appoggio.

Saluti
Marco:smile:
si ma se devi costruire un solido usando uno schizzo 3d in un assieme si fa la stessa identica cosa che con inventor. Posso prendere la geometria che mi serve dai componenti e creare uno "sul posto" definendo il suo schizzo 3D indipendente dall'assieme, altrimenti poi non lo puoi usare direttamente nella parte e devi proiettare...ma che proietti? nulla...quindi fuori non serve per dentro :biggrin::biggrin: son due applicazioni diverse lo schizzo 3d dentro e fuori.

E' come il giochino della molla disegnata come part unico che si accorcia e si allunga nell'assieme o i soffietti ... ti agganci alla geometria e tutto diventa adattativo...idem schizzo 3d