• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Scelta del colore per i solidi

Davide

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: AutoCAD
Regione: Lombardia
#1
Ciao, mi chiedevo se per rappresentare i vari materiali ci siano dei colori "tradizionali". Per esempio io assegnerei il 253 all'acciaio temprato o all'acciaio al carbonio, il 255 all'acciaio inox, il 52 al bronzo, il 30 al rame e così via.

Nel caso di blocchi con nome composti da solidi 3D non so se sia meglio assegnare il colore già determinato per il materiale, oppure DaBlocco. Se il colore dei blocchi fosse fisso, vorrebbe dire che se li esplodo rimangono di quel colore: sarebbe utile per fare degli spaccati/sezioni; in caso contrario, una volta esplosi il colore sarebbe DaBlocco e dovrei modificare il colore di ciascun oggetto.
 

lattu

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Autocad - 3ds Max - Inventor - Blender - Fusion 360
Regione: Lombardia - BG
#2
io, lavorando nel campo dell'edilizia, ho adottato una tecnica di modellazione che si basa molto sui colori oltre che sui layer (infissi marroni, vetri azzurri, rame color 30 e così via).
per i blocchi creo un layer ad hoc (infissi) nel quale inserisco tutti i blocchi, e li creo mantenendo i vari solidi sui rispettivi layer con relativo colore. quando li esplodo mantengono tutte le proprietà iniziali.

Penso che possa valere anche per la meccanica.
Certo è che non c'è nessuna regola che impone l'utilizzo di un colore piuttosto che di un altro.
Diciamo che un lavoro ben organizzato sa appagare anche la vista.
 

Davide

Utente Standard
Professione: Disegnatore
Software: AutoCAD
Regione: Lombardia
#3
Grazie per avermi risposto.
Nella meccanica solitamente non capita di avere un layer "viti" o "lamiere", piuttusto si divide per marche d'assemblaggio.