Scelta CAD+PDM

3DPLM

Utente Standard
Professione: Consulente PLM
Software: ENOVIA - Windchill - Pro-Intralink - IMAN - SAP PLM - Autodesk Vault - PDMWorks - Oracle -
Regione: Italia
Tornando a noi, mi spieghi una cosa? Fino ad ora ti sei limitato a commentare (anche sarcasticamente) i post degli altri... ma perchè non ti decidi a parlarci di tue esperienze e cerchi di farci capire perchè sei in questo forum?
Cordialità
Ho commentato sarcasticamente i post di un solo utente, forse ho peccato di lesa maestà..... ma non è il caso di generalizzare: non ho attaccato nessun altro.

Sono qui , come molti, per curiosità , interesse e passione per il mio mestiere.
Mi occupo di PDM/PLM da circa 15 anni e conosco (con diversi livelli di competenza ovviamente ...) tutti i prodotti che compaiono nel mio profilo.

Consulto questo forum regolarmente da molto tempo come anonimo,
mi sono registrato da poco per poter intervenire e dire anche la mia, se mi è consentito ...

Condividerò le mie esperienze, certamente, un po' per volta ... altrimenti sarebbe un po' troppo lungo ...

Con cordialità
 
Ultima modifica:

dolfin

Utente Standard
Professione: Consulente PLM
Software: Principali PLM sul mercato
Regione: Italia
Beh, diciamo entrambe le cose, mi occupo dell'UT dell'azienda ma sono inquadrato come consulente esterno e, sinceramente, sto pensando seriamente di essere sempre più consulente e sempre meno responsabile UT ... ma questa è un'altra storia.
Questo vuol dire che si guadagna meglio da consulenti che da dipendenti?:p

A parte le battute, perchè non riprendi la tua storia?
 

Lucky74

Utente Junior
Professione: Resp. Ufficio Tecnico
Software: TeamCenter Express - NX5 più o meno - NX6 - Inventor2008
Regione: Toscana
Questo vuol dire che si guadagna meglio da consulenti che da dipendenti?:p

A parte le battute, perchè non riprendi la tua storia?
Diciamo che da consulente mi posso permettere qualche "libertà" in più :p ... comunque il mio obiettivo è quello di riprendere il prima possibile a fare il consulente perchè mi sto rendendo conto che fare il dipendente non fa per me! Per quanto riguarda la storia mi fa piacere che abbia destato tutto questo interesse ... durante il we cercherò di riprendere il filo del discorso, l'importante sarebbe che non ci fossero più divagazioni e dispute personali. X 3DPLM: sono ansioso di avere anche il tuo parere sulla mia storia magari raffrontato con altre realtà simili alla nostra che sicuramente avrai incontrato in 15 anni di carriera.
 

UGoverALL

Guest
... penso che Catia V6 sia stato architetturato com'è (integrato con matrix) semplicemente per mettere i bastoni fra le ruote a Noi e PTC che abbiamo preso il business PDM in Alenia, Iveco, VW/Audi, Alstom, Boeing, Airbus etc etc -

Questo è il tuo credo aziendale, oltre che una tua personale opinione. Legittima nonchè basata su affermazioni false e/o imprecise.

1) CatiaV6 è integrato con Enovia V6 . Matrix non è la stessa cosa.



-------
Lascio rispondere direttamente i tuoi colleghi francesi:

Will we have the ability to run CATIA as a CAD tool with a non-DS PDM solution? Will I have to buy MatrixOne to use CATIA?
Yes, CATIA V6 will integrate with other, non-DS PDM solutions. NO (Repeat: NO!) our customers will not have to purchase ENOVIA MatrixOne to use CATIA V6


For each PDM function, depending on the performance of that particular function and the integration needed with CATIA V6, customers will decide where this function should reside: in DS’ single platform or in other PDMs;
 

3DPLM

Utente Standard
Professione: Consulente PLM
Software: ENOVIA - Windchill - Pro-Intralink - IMAN - SAP PLM - Autodesk Vault - PDMWorks - Oracle -
Regione: Italia
Yes, CATIA V6 will integrate with other, non-DS PDM solutions. NO (Repeat: NO!) our customers will not have to purchase ENOVIA MatrixOne to use CATIA V6[/COLOR][/B]

For each PDM function, depending on the performance of that particular function and the integration needed with CATIA V6, customers will decide where this function should reside: in DS’ single platform or in other PDMs;
cosa volevi dire con questo copia/incolla ??? provaci con parole tue .... e sei anche off-topic ... ma ormai è una tua costante.
 
Ultima modifica:

3DPLM

Utente Standard
Professione: Consulente PLM
Software: ENOVIA - Windchill - Pro-Intralink - IMAN - SAP PLM - Autodesk Vault - PDMWorks - Oracle -
Regione: Italia
X 3DPLM: sono ansioso di avere anche il tuo parere sulla mia storia magari raffrontato con altre realtà simili alla nostra che sicuramente avrai incontrato in 15 anni di carriera.
Mi sono riletto i tuoi post ... per quello che ho capito (correggimi se sbaglio) voi innanzitutto avete fatto la scelta di andare verso una soluzione integrata CAD+PDM dello stesso vendor: questa è veramente, a mio parere, una decisione azzeccata. Purtroppo molti altri prima ne fanno un pezzo e poi ne appiccicano un'altro di un fornitore diverso ... questo è spesso (ma non sempre) fonte di guai.

Ovviamente se uno è per forza multiCAD ... come altri delle vostre dimensioni ...non è paragonabile.

Per come avete fatto la scelta finale tra i vari vendor... so per esperienza che non è semplice e che subentrano molti fattori ... tra i quali le argomentazioni tecniche sono raramente le più importanti. Ma qui non sto parlando della tua storia ( ne so troppo poco ... ) ma della maggioranza delle altre in cui sono stato personalmente coinvolto.
 
Ultima modifica:

Lucky74

Utente Junior
Professione: Resp. Ufficio Tecnico
Software: TeamCenter Express - NX5 più o meno - NX6 - Inventor2008
Regione: Toscana
Mi sono riletto i tuoi post ... per quello che ho capito (correggimi se sbaglio) voi innanzitutto avete fatto la scelta di andare verso una soluzione integrata CAD+PDM dello stesso vendor: questa è veramente, a mio parere, una decisione azzeccata. Purtroppo molti altri prima ne fanno un pezzo e poi ne appiccicano un'altro di un fornitore diverso ... questo è spesso (ma non sempre) fonte di guai.

Ovviamente se uno è per forza multiCAD ... come altri delle vostre dimensioni ...non è paragonabile.

Per come avete fatto la scelta finale tra i vari vendor... so per esperienza che non è semplice e che subentrano molti fattori ... tra i quali le argomentazioni tecniche sono raramente le più importanti. Ma qui non sto parlando della tua storia ( ne so troppo poco ... ) ma della maggioranza delle altre in cui sono stato personalmente coinvolto.
Sicuramente quoto il fatto che nella scelta finale non hanno pesato solamente valutazioni tecniche (anche se, limitatamente a quel poco che abbiamo potuto vedere in fase di demo la soluzione UG è sembrata nel suo complesso la migliore) ma, la scelta viene fatta in base a:
1. come il prodotto ti viene presentato
2. devi scegliere non solo il prodotto (parliamoci chiaro, tutti hanno i suoi pro e i suoi contro, è difficile trovare la soluzione perfetta!) ma il partner con cui decidi di portare avanti il progetto
3. il budget (che forse, in molte realtà va messo al primo posto, io sono stato fortunato perchè il titolare dell'azienda mi ha detto: tu portami la soluzione migliore, il budget non è un problema! parole che tutti i commerciali e i consulenti vorrebbero sentirsi dire)

Tutto questo, mescolato al progetto che l'azienda vuol portare avanti e alla capacità del project manager di mettere tutti d'accordo, ha portato alla scelta.
Quel che è certo, e qui torno al nostro thread, nel nostro caso il modo in cui ci sono stati presentati i prodotti ha avuto un ruolo fondamentale. I tecnici di UG hanno sicuramente convinto più di tutti facendosi forza anche di un ottimo prodotto che stiamo iniziando ad apprezzare. Per quanto riguarda NX5 devo dire che lo stiamo digerendo piuttosto bene i progettisti ne sono soddisfatti e stanno anche cominciando finalmente a ragionare più da progettisti che da disegnatori. PEr quanto riguarda TeamCenter Express, stiamo facendo in questi giorni la fase di implementazione e configurazione e dovremmo andare in produzione il mese prossimo. Una nota mi permetto di fare a Siemens ... a differenza di altri PDM, non c'è alcun alert che avverte l'utente che è stato coinvolto in un workflow, ma l'utente deve preoccuparsi di andare a guardare nella inbox ... un qualche messaggio (al di fuori della canonica mail) avrebbe sicuramente fatto comodo!
Buona domenica a tutti
 

UGoverALL

Guest
Una nota mi permetto di fare a Siemens ... a differenza di altri PDM, non c'è alcun alert che avverte l'utente che è stato coinvolto in un workflow, ma l'utente deve preoccuparsi di andare a guardare nella inbox ... un qualche messaggio (al di fuori della canonica mail) avrebbe sicuramente fatto comodo!
Buona domenica a tutti
Ciao,
Un messaggio di che tipo? Un "pop up" quando ti colleghi "stile SAP"?
Mi sembra che tu possa ricevere una mail "interna" in TC e una mail su Outlook: quale soluzione state usando?
 

3DPLM

Utente Standard
Professione: Consulente PLM
Software: ENOVIA - Windchill - Pro-Intralink - IMAN - SAP PLM - Autodesk Vault - PDMWorks - Oracle -
Regione: Italia
Sicuramente quoto il fatto che nella scelta finale non hanno pesato solamente valutazioni tecniche
.........
1. come il prodotto ti viene presentato
2. devi scegliere non solo il prodotto (parliamoci chiaro, tutti hanno i suoi pro e i suoi contro, è difficile trovare la soluzione perfetta!) ma il partner con cui decidi di portare avanti il progetto
3. il budget
Mi sembra molto saggio . Hai scelto un buon prodotto ed un buon partner.
Ci sono tutte le premesse per fare un buon progetto.

Fatti pagare almeno una cena da UoA la prossima volta che vi vedete ... mi sembra il minimo ... ;-)
 

UGoverALL

Guest
Mi sembra molto saggio . Hai scelto un buon prodotto ed un buon partner.
Ci sono tutte le premesse per fare un buon progetto.

Fatti pagare almeno una cena da UoA la prossima volta che vi vedete ... mi sembra il minimo ... ;-)
Da noi, le cene le offrono i commerciali... (per fortuna :))
Cmq, è usanza che alla partenza di un progetto un minimo corposo e strategico, noi si vada presso il cliente per il kickoff (noi intesi come Sales, Resp risorse, Proj Manager) e si colga l'occasione per una cena "propiziatoria". :D
... Se vuoi venire, presto facciamo quella propiziatoria al cambio di Major Release in FGA di NX e TC... Pago io...:eek:

PS: Se metti le faccine da tastiera non metterci il naso...
Punto e Virgola + Trattino + Parentesi = ;-)
Punto e Virgola + Parentesi = ;)
... ah, sono ammesse max 5 faccine per ogni messaggio, compresi i "quote"...
 

dolfin

Utente Standard
Professione: Consulente PLM
Software: Principali PLM sul mercato
Regione: Italia
Sicuramente quoto il fatto che nella scelta finale non hanno pesato solamente valutazioni tecniche (anche se, limitatamente a quel poco che abbiamo potuto vedere in fase di demo la soluzione UG è sembrata nel suo complesso la migliore) ma, la scelta viene fatta in base a:
1. come il prodotto ti viene presentato
2. devi scegliere non solo il prodotto (parliamoci chiaro, tutti hanno i suoi pro e i suoi contro, è difficile trovare la soluzione perfetta!) ma il partner con cui decidi di portare avanti il progetto
3. il budget (che forse, in molte realtà va messo al primo posto, io sono stato fortunato perchè il titolare dell'azienda mi ha detto: tu portami la soluzione migliore, il budget non è un problema! parole che tutti i commerciali e i consulenti vorrebbero sentirsi dire)

Tutto questo, mescolato al progetto che l'azienda vuol portare avanti e alla capacità del project manager di mettere tutti d'accordo, ha portato alla scelta.
Quel che è certo, e qui torno al nostro thread, nel nostro caso il modo in cui ci sono stati presentati i prodotti ha avuto un ruolo fondamentale. I tecnici di UG hanno sicuramente convinto più di tutti facendosi forza anche di un ottimo prodotto che stiamo iniziando ad apprezzare. Per quanto riguarda NX5 devo dire che lo stiamo digerendo piuttosto bene i progettisti ne sono soddisfatti e stanno anche cominciando finalmente a ragionare più da progettisti che da disegnatori. PEr quanto riguarda TeamCenter Express, stiamo facendo in questi giorni la fase di implementazione e configurazione e dovremmo andare in produzione il mese prossimo. Una nota mi permetto di fare a Siemens ... a differenza di altri PDM, non c'è alcun alert che avverte l'utente che è stato coinvolto in un workflow, ma l'utente deve preoccuparsi di andare a guardare nella inbox ... un qualche messaggio (al di fuori della canonica mail) avrebbe sicuramente fatto comodo!
Buona domenica a tutti
Direi che una fortuna così (mi riferisco al budget) non capita sovente (forse anche per questo ti chiami Lucky :D). TCE è sicuramente un buon prodotto, soprattutto se gli si lascia gestire NX. La scelta del partner è forndamentale per la buona riuscita di un progetto ... le funzioni si possono sempre scrivere!
Resta sempre la variabile del "Change Management". :)

Ciao e good luck!;)
 

3DPLM

Utente Standard
Professione: Consulente PLM
Software: ENOVIA - Windchill - Pro-Intralink - IMAN - SAP PLM - Autodesk Vault - PDMWorks - Oracle -
Regione: Italia
Da noi, le cene le offrono i commerciali... (per fortuna :))
Cmq, è usanza che alla partenza di un progetto un minimo corposo e strategico, noi si vada presso il cliente per il kickoff (noi intesi come Sales, Resp risorse, Proj Manager) e si colga l'occasione per una cena "propiziatoria". :D
... Se vuoi venire, presto facciamo quella propiziatoria al cambio di Major Release in FGA di NX e TC... Pago io...:eek:

PS: Se metti le faccine da tastiera non metterci il naso...
Punto e Virgola + Trattino + Parentesi = ;-)
Punto e Virgola + Parentesi = ;)
... ah, sono ammesse max 5 faccine per ogni messaggio, compresi i "quote"...
Ottima questa idea delle cene propiziatorie :36_6_6:
 

marcof

Utente Senior
Professione: appiccico francobolli con lo schiacciasassi
Software: solidworks 2013 SP 5.0
Regione: Modena
Ottima questa idea delle cene propiziatorie :36_6_6:
anche perchè l'informatica ha più a che fare con le arti magiche, il destino, gli influssi astrali, le maree ecc piuttosto che con la certezza del risultato che dovrebbe nascegre dal click su un comando ben preciso. :)

ciao

Marco
 

UGoverALL

Guest
Ottima questa idea delle cene propiziatorie :36_6_6:
Per la migrazione di FGA, vista la complessità dell'infrastruttura da migrare più le 2 major contemporanee più un pò di altri progetti che vanno online proprio in contemporanea al Block Point avremo bisogno di minimo minimo 3 cene... una non basterà a propiziare...
6 Novembre al Mare Nostrum la prima. :4441:
 

dolfin

Utente Standard
Professione: Consulente PLM
Software: Principali PLM sul mercato
Regione: Italia
Per la migrazione di FGA, vista la complessità dell'infrastruttura da migrare più le 2 major contemporanee più un pò di altri progetti che vanno online proprio in contemporanea al Block Point avremo bisogno di minimo minimo 3 cene... una non basterà a propiziare...
6 Novembre al Mare Nostrum la prima. :4441:
Attenzione che dopo tutte queste cene non vi scappi un donwgrade!:hahahah:
 

dolfin

Utente Standard
Professione: Consulente PLM
Software: Principali PLM sul mercato
Regione: Italia
Da noi, le cene le offrono i commerciali... (per fortuna :))
Cmq, è usanza che alla partenza di un progetto un minimo corposo e strategico, noi si vada presso il cliente per il kickoff (noi intesi come Sales, Resp risorse, Proj Manager) e si colga l'occasione per una cena "propiziatoria". :D
... Se vuoi venire, presto facciamo quella propiziatoria al cambio di Major Release in FGA di NX e TC... Pago io...:eek:

PS: Se metti le faccine da tastiera non metterci il naso...
Punto e Virgola + Trattino + Parentesi = ;-)
Punto e Virgola + Parentesi = ;)
... ah, sono ammesse max 5 faccine per ogni messaggio, compresi i "quote"...
Questa è la tecnica giusta per portare a casa un cliente!!! PRENDERLO PER LA GOLA! Altro che funzionalità e mega presentazioni.:3545:
Se alla fine il progetto risulta PESANTE ... una bella golata di MALOX e tutto passa.:hahahah:
 

3DPLM

Utente Standard
Professione: Consulente PLM
Software: ENOVIA - Windchill - Pro-Intralink - IMAN - SAP PLM - Autodesk Vault - PDMWorks - Oracle -
Regione: Italia
anche perchè l'informatica ha più a che fare con le arti magiche, il destino, gli influssi astrali, le maree ecc piuttosto che con la certezza del risultato che dovrebbe nascegre dal click su un comando ben preciso. :)

ciao

Marco
:36_1_11: :hahahah:
 

UGoverALL

Guest
Questa è la tecnica giusta per portare a casa un cliente!!! PRENDERLO PER LA GOLA! Altro che funzionalità e mega presentazioni.:3545:
Se alla fine il progetto risulta PESANTE ... una bella golata di MALOX e tutto passa.:hahahah:
Si scrive MAALOX... sono esperto... :)
Cmq il Maalox è contro il bruciore di stomaco. Se devi digerire (una cena o un block point) meglio un GEFFER.
:36_1_11: