• This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Leggi altro.

Scalare un modello

Mauri:66

Utente Standard
Professione: Progetti per Pressofusi Al
Software: SolidWorks 2011- Creo 2.0 -Catia V5
Regione: Veneto
#1
Ciao a tutti,

Ho impostato una scalatura del modello per verifiche mie interne , e inavvertitamente non mi sono ricordato di ripristinare successivamente il modello al valore iniziale ..., andando in cerca della feature di scalatura non riesco a trovare niente che mi indichi l'avvenuta operazione, neanche attraverso info- lista feature...:confused:

nel caso si effettui una scalatura di un modello per quale motivo non appare nessuna feature che indichi l'operazione apportata?:eek:

grazie 1000
 

Mauri:66

Utente Standard
Professione: Progetti per Pressofusi Al
Software: SolidWorks 2011- Creo 2.0 -Catia V5
Regione: Veneto
#2
se effettivamente non compare nessuna feature o segno che indichi questa operazione ritengo sia una grossa mancanza per chi utilizza tale funzione.:frown:

Mauri
 

edward

Utente Junior
Professione: Industrial designer
Software: Thinkdesign, Solidworks, KeyShot
Regione: Piemonte
#3
riesumo il thread...
ho cercato di scalare un modello in assembly, mi chiede la confermo e nella barra dice che sta eseguendo la scalatura di quote. in realtà nulla, il modello è tale e quale...
any idea?
 

3dxx

Utente Standard
Professione: progettista
Software: tanti
Regione: veneto
#4
Ci sono due strade per dare la scalatura al modello:
1-dal menu modifica scala modello, e ti chiede il fattore di scala. Questo comando non ti fa vedere la feature.
2- dal menu modifica-imposta-ritiro, sia ativano le varie opzioni (per quota, scalatura), invece questo compare come feature

Io non ho mai scalato modelli in ambiente assembly, lo farei uno ad uno se non sono molti.
 

edward

Utente Junior
Professione: Industrial designer
Software: Thinkdesign, Solidworks, KeyShot
Regione: Piemonte
#5
con la prima soluzione non ci sono riuscito, era un componente un pò del cavolo, alla fine ho risolto esportando e scalando con un altro sw che ero impanicato con i tempi...
la prox volta provo con la seconda soluzione.

grazie per la dritta!
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#6
se effettivamente non compare nessuna feature o segno che indichi questa operazione ritengo sia una grossa mancanza per chi utilizza tale funzione.:frown:

Mauri
E perchè mai? é uno scala modello ( cioè scala tutte le quote parametriche) che trova nel modello) non è un ritiro che può avere più direzioni, allora si quello te lo mette nell'albero funzioni.

Ci sono due strade per dare la scalatura al modello:
1-dal menu modifica scala modello, e ti chiede il fattore di scala. Questo comando non ti fa vedere la feature.
2- dal menu modifica-imposta-ritiro, sia ativano le varie opzioni (per quota, scalatura), invece questo compare come feature

Io non ho mai scalato modelli in ambiente assembly, lo farei uno ad uno se non sono molti.
Vero.. ma devi avere il modulo stampi per applicare il ritiro..
 

Mauri:66

Utente Standard
Professione: Progetti per Pressofusi Al
Software: SolidWorks 2011- Creo 2.0 -Catia V5
Regione: Veneto
#7
Ciao Ozzy,
motivo in più per chi non ha il modulo stampi, può essere molto utile avere l'icona della feature "scala" nell'albero delle feature.
Io personalmente per vari motivi non ho mai utilizzato il modulo stampi tranne che all'inizio per curiosità di performance oppure per la comune realizzazione dei tutorial nei quali sicuramente il modulo funziona , percui scalo il modello prima di darlo in pasto allo stampista. Questi moduli "mould" attualmente per quanto performanti possano essere su tutti i sw, non coprono mai le reali necessità dello stampista, quindi tutte quelle che sono linee di chiusura, carrelli salti di divisione arti e mazzi vengono fatti ad hoc anche perchè nella realizzazione di uno stampo la differenza tra teoria del sw e pratica in campo è abissale e la si ottiene solamente con molta esperienza.
In fondo si tratta di una semplice feature ... :wink:

tchüss :biggrin:
 
Professione: Galoppino
Software: Creo/Windchill/Arbortext
Regione: Svizzera
#8
Ciao Ozzy,
motivo in più per chi non ha il modulo stampi, può essere molto utile avere l'icona della feature "scala" nell'albero delle feature.
Io personalmente per vari motivi non ho mai utilizzato il modulo stampi tranne che all'inizio per curiosità di performance oppure per la comune realizzazione dei tutorial nei quali sicuramente il modulo funziona , percui scalo il modello prima di darlo in pasto allo stampista. Questi moduli "mould" attualmente per quanto performanti possano essere su tutti i sw, non coprono mai le reali necessità dello stampista, quindi tutte quelle che sono linee di chiusura, carrelli salti di divisione arti e mazzi vengono fatti ad hoc anche perchè nella realizzazione di uno stampo la differenza tra teoria del sw e pratica in campo è abissale e la si ottiene solamente con molta esperienza.
In fondo si tratta di una semplice feature ... :wink:

tchüss :biggrin:
Ho lavorato un pò di annetti nel mondo degli stampi pressofusione alluminio e ti dirò che non avevo nemmeno io il modulo apposito, però avevo un processo abbastanza stabile, usavo tantissimo lo scala modello e non ho mai avuto bisogno dell'icona nell'albero modello, quindi l'utilità di questa funzione è del tutto soggettiva.
Io ad esempio usavo un altro modello intermedio che usavo da ponte per queste operazioni.