Scala a chiocciola

naldo

Utente Junior
Professione: factotum
Software: solid edge
Regione: lombardia
#1
Buongiorno, devo disegnare un scala elicoidale in acciaio. Fare il disegno non è un problema, vorrei sapere se c'è un modo in SE per ottenere lo sviluppo dei cosciali elicoidali su di una superficie piana così da poter avere le quote per tagliare i pezzi da calandrare in seguito.
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#2
Ciao.
Che cosa sono i cosciali?
Se le tue superfici sono superfici tridimensionali (tipo pale svergolate, per capirci) allora non le svilupperai con SE. Se sono invece curvilinee allora si, ovvero se sono calandrabili.
Se ci posti un disegno forse si capirebbe meglio.
Ciao
 

naldo

Utente Junior
Professione: factotum
Software: solid edge
Regione: lombardia
#3
Ora il disegno è solo un esempio fatto in 2 secondi però il tipo di scala è quello. I cosciali sono i sostegni elicoidali dei gradini e sono delle lamiere. Si può ottenere lo sviluppo?
 

Allegati

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#4
si possono sviluppare se non sono svergolati!
sarebbe da provare: ma tu li sviluppi dal tuo modello?
Ciao
 

naldo

Utente Junior
Professione: factotum
Software: solid edge
Regione: lombardia
#5
si possono sviluppare se non sono svergolati!
sarebbe da provare: ma tu li sviluppi dal tuo modello?
Ciao
In che senso li sviluppo dal mio modello? Ho preso le misure del posto dove andrà la scala e poi la costruisco fisicamente io. L'unica cosa è la calandratura che viene fatta fare da un esterno.
I cosciali non sono svergolati... Quindi come faccio?:confused:
 

gnao-bao

Utente Junior
Professione: Incollo TAZEBAO
Software: Solid Edge, Autocad, Microstation
Regione: Cina
#6
Forse gerod intendeva svergolati nel senso che sono elittici come le molle.
Non ho mai provato a fare una lamiera così, sembra interessante proverò.
Ma chi calandra come fà?
Ci provo ti faccio sapere.

Ciao
 

gerod

Moderatore
Staff Forum
Professione: Libero professionista
Software: Solid Edge, Ansys DS, e altri ancora
Regione: Veneto
#7
In che senso li sviluppo dal mio modello?
Se li hai disegnati, come l hai disegnati? In ambiente par o psm?
Se mi dai qualche quota non sarebbe male.
Ad esempio:
- diametro interno
- passo dell'elica
- altezza del lembo
ciao
 

naldo

Utente Junior
Professione: factotum
Software: solid edge
Regione: lombardia
#8
Se li hai disegnati, come l hai disegnati? In ambiente par o psm?
Se mi dai qualche quota non sarebbe male.
Ad esempio:
- diametro interno
- passo dell'elica
- altezza del lembo
ciao
Il disegno ancora non l'ho fatto ma avrei intenzione di farlo in ambiente par. Ma in psm posso fare protrusioni elicoidali? Le quote le ho in ufficio, ora mi sto collegando da casa comunque indicativamente il diametro interno sarà sui 2m, il passo 2,5m e il lembo 30cm. Ma anche se fosse un elica con passo di 2 cm il procedimento per svilupparla se esiste sarebbe lo stesso no?:)
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#9
Il disegno ancora non l'ho fatto ma avrei intenzione di farlo in ambiente par. Ma in psm posso fare protrusioni elicoidali? Le quote le ho in ufficio, ora mi sto collegando da casa comunque indicativamente il diametro interno sarà sui 2m, il passo 2,5m e il lembo 30cm. Ma anche se fosse un elica con passo di 2 cm il procedimento per svilupparla se esiste sarebbe lo stesso no?:)
Ma la lamiera "elicoidale" viene calandrata come pezzo unico ?

Ciao
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
#10
se mi ricordo come funziona la calandratura, dovrebbero essere sviluppabili tranquillamente, alla fine geometricamente non è altro che un nastro che viene avvolto lungo un cilindro, come le vecchie insegne da barbiere, poi le due testate non sono pari ma sono a fetta di salame ('mazza se sò tennico)
è da vedere come farli in psm
 

naldo

Utente Junior
Professione: factotum
Software: solid edge
Regione: lombardia
#11
Ma la lamiera "elicoidale" viene calandrata come pezzo unico ?

Ciao
No no, sono più pezzi che poi saldo insieme... Stavo pensando una cosa: ma un'elica di passo p se la sviluppo su di un piano non è un triangolo rettangolo di altezza p e base 2*pigreco*r? Per avere la lunghezza dell'elica quindi non basta il teorema di Pitagora?
 

zeigs

Utente Standard
Professione: Progettista
Software: Solid Edge
Regione: Emilia-Romagna
#12
ho fatto qualche prova, è facile farlo in par, non ho trovato la protusione elicoidale (o simili) in psm. ho provato anche a fare una piega con asse inclinato per dargli l'elicoidaileità (voglio vedere se ci ho messo tutte le lettere giuste) ma tende ad impazzire. per cui per quanto mi riguarda nessuna nuova sotto il sole per lo sviluppo.
la formula che citi è giusta, per il calcolo della lunghezza dei particolari intermedi. quello iniziale e finale avranno lunghezze differenti perchè c'è la famosa fetta di salame per arrivare al pavimento, ma niente che non si possa risolvere con un bello schizzo a mano su di un foglio.
se vogliamo essere precisini, la formula va bene se la lamiera è molto sottile ed il raggio di curvatura molto elevato, altrimenti entra in gioco l'allungamento del materiale con la piega, e lì SE fa buon gioco perchè ne tiene conto nello sviluppo. comunque penso che dovresti rientrare nell'approssimazione, non stiamo parlando di millimetri
 

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#13
No no, sono più pezzi che poi saldo insieme... Stavo pensando una cosa: ma un'elica di passo p se la sviluppo su di un piano non è un triangolo rettangolo di altezza p e base 2*pigreco*r? Per avere la lunghezza dell'elica quindi non basta il teorema di Pitagora?
Allora la sequenza per creare il tuo pezzo è questa:

- Ambiente PSM
- "Lembo multiplo", come schizzo disegni un arco delle dimensioni desiderate
- "Annulla piega" per sviluppare temporaneamente la lamiera
- "Scavo" della lamiera con linea inclinata a seconda del passo dell'elica
- "Ripiega" per riavvolgere la lamiera

In ambiente ASM puoi poi comporre il tuo corrimano.

Ciao
 

alex64

Utente Standard
Professione: progettista meccanico
Software: SE, Autocad, gbg,SW,NX
Regione: friuli v.g.
#14
Esatto, questo è il modo più semplice, ed in questo modo puoi proprio disegnare la primitiva in pianta del cosciale della scala (l'arco per intenderci), quindi temporaneamente "aprire" la piega, tagliare con l'inclinazione che avrà la pendenza della tua scala e quindi richiudere il lembo.
Se la tua scala è alta esempio 2700-2800 mm farai chiaramente il lembo iniziale di questa altezza e poi lo rifilerai realizzando una fetta inclinata.
In questo modo avrai un piatto lungo che poi sezionerai a tuo piacimento per poi assemblarlo.

ciao
 

naldo

Utente Junior
Professione: factotum
Software: solid edge
Regione: lombardia
#15
Allora la sequenza per creare il tuo pezzo è questa:

- Ambiente PSM
- "Lembo multiplo", come schizzo disegni un arco delle dimensioni desiderate
- "Annulla piega" per sviluppare temporaneamente la lamiera
- "Scavo" della lamiera con linea inclinata a seconda del passo dell'elica
- "Ripiega" per riavvolgere la lamiera

In ambiente ASM puoi poi comporre il tuo corrimano.

Ciao
Grazie, funziona!!!!!:D
Così sviluppo l'elica, ora un'ultima cosa... L'elica non la vorrei ottenere da un piatto tagliato in diagonale da una lamiera più grande (come in allegato) ma da un piatto "rettangolare" di misura già in commercio. Io do l'angolo e il raggio alla calandra ed esce l'elica. Dall'elica fatta come mi hai spiegato posso risalire al piatto prima della calandratura?
 

Allegati

Ultima modifica:

Be_on_edge

Moderatore
Staff Forum
Professione: Progettazione
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#16
Grazie, funziona!!!!!:D
Così sviluppo l'elica, ora un'ultima cosa... L'elica non la vorrei ottenere da un piatto tagliato in diagonale da una lamiera più grande (come in allegato) ma da un piatto "rettangolare" di misura già in commercio. Io do l'angolo e il raggio alla calandra ed esce l'elica. Dall'elica fatta come mi hai spiegato posso risalire al piatto prima della calandratura?
Tagliala a forma rettangolare ed ottieni già quello che chiedi no ? :D

Ciao
 

linus57

Utente Junior
Professione: Progettista
Software: UGS NX8.5
Regione: Lombardia
#18
Ciao,
premetto che il mio job non è questo ma ho dovuto modellare due tipologia di scala, per esigenza ..chi lo fa di mestiere non mi ha soddisfatto,
in allegato le foto di una quadra a chiocciola largh foro 1300x1300
poi i pianerottoli in rovere lamellare e le barriere, al piano sopra
in tubolare inox, l'altra con monotrave portante ad H di 140 adesso non ho tutti i dati e i file sono a casa,
modelli fatti per casa mia e pertanto sono miei e che posso passare
a chi servano.
Pace e Bene:)
linus75:)
100_2019.JPG

100_2021.JPG

100_0908.JPG

100_1272.jpg

100_1273.jpg