Rinnovo siti

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#1
Questo e' uno sfogo! :biggrin:

Chi e' quel def***ente che ha rifatto i siti di Festo e soprattutto SKF? Possibile che una cosa che va benissimo debba sempre essere peggiorata e resa piu' dispendiosa in termini di tempo????

:mad: :confused: :frown:
 

Tequila

Utente Senior
Professione: teorico del paleocontatto
Software: Solid Edge ST7, scarabocchi su carta
Regione: Veneto (PD)
#2
Questo e' uno sfogo! :biggrin:

Chi e' quel def***ente che ha rifatto i siti di Festo e soprattutto SKF? Possibile che una cosa che va benissimo debba sempre essere peggiorata e resa piu' dispendiosa in termini di tempo????

:mad: :confused: :frown:
e aspetta che risistemino facebook, letto ieri sera che a breve lo ricambieranno nuovamente
 

gil

Utente Senior
Professione: Scarabocchiatore
Software: Cadsauro (il cad con la clava)
Regione: Italia
#3
Permettimi di illustrarti questa teoria di Marketing.
E’ dimostrato che i clienti di un supermercato tendono ad essere abitudinari. Comprano sempre, circa le stesse cose, quelle che meglio rispondono alle loro esigenze e risultano più convenienti.
Durante l’aquisto svolgono un percorso abituale, andado dritto all’obbittivo.

All’ora gli strateghi delle vendite hanno preso a modificare in continuazione la disposizione delle scansie. In tal modo il cliente dovrà cercare i suoi prodoti, rivisionando tutte le scansie. Facendo questo probabilmente verrà attratto da oggetti inutili, poco convenienti o che comunuque non avrebbe comprato.
Grazie a questo stratagemma i supermercati vendono qualche cavolata in più.

Il principio è applicabile anche ad altri strumenti di vendita, ad esempio un sito internet.
 

PierArg

Moderatore
Staff Forum
Professione: ingegnere meccanico
Software: i miei neuroni
Regione: Emilia Romagna
#4
e aspetta che risistemino facebook, letto ieri sera che a breve lo ricambieranno nuovamente
Io sono rimasto ancora alla vecchia versione di Facebook. Quella cagata del diario non l'ho mai attivata.

Non fai in tempo a familiarizzare con l'ambiente che te lo cambiano.
Il bello è che tutte le impostazioni di privacy e di notifica ogni volta vengono resettate.


Permettimi di illustrarti questa teoria di Marketing.
E’ dimostrato che i clienti di un supermercato tendono ad essere abitudinari. Comprano sempre, circa le stesse cose, quelle che meglio rispondono alle loro esigenze e risultano più convenienti.
Durante l’aquisto svolgono un percorso abituale, andado dritto all’obbittivo.

All’ora gli strateghi delle vendite hanno preso a modificare in continuazione la disposizione delle scansie. In tal modo il cliente dovrà cercare i suoi prodoti, rivisionando tutte le scansie. Facendo questo probabilmente verrà attratto da oggetti inutili, poco convenienti o che comunuque non avrebbe comprato.
Grazie a questo stratagemma i supermercati vendono qualche cavolata in più.

Il principio è applicabile anche ad altri strumenti di vendita, ad esempio un sito internet.
Quotissimo!
In un corso di marketing venne detto proprio questo.
Cambiano la disposizione dei prodotti in modo che, nel cercarli, tu venga attratto da altri.

Altra cosa che puoi notare è che i prodotti delle grandi marche sono sempre posizionati in zone delle scaffalature facilmente raggiungibili.