Rinnovo contratto di Manutenzione e Aggiornamento

giotama

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#1
Ma se uno non rinnova l'abbonamento per 1 anno o 2 poi volesse rientrare in abbonamento che penali si pagano?
a qualcuno è capitato che per politiche commerciali pur di riprendere il cliente dopo un paio d'anni la penale venga abbuonata?
Il mio rivenditore dice che se stacco 1 anno quando rientro devo pagere il ricongiungimento fino all'anno in cui sono uscito... mha che dire hanno visto un bel mondo sti qua...

varrà poi la pena arrivati ad avere in mano la ST aggiornarsi ulteriormente? gli altri anni a quest'ora c'erano in giro rumors sulle versioni successive mentre quest'anno non si impara niente... e a me chi me la fa venire la vogli di spendere 1800€ senza nemmeno sapere per cosa?
 

SE_CP

Guest
#2
Ma se uno non rinnova l'abbonamento per 1 anno o 2 poi volesse rientrare in abbonamento che penali si pagano?
a qualcuno è capitato che per politiche commerciali pur di riprendere il cliente dopo un paio d'anni la penale venga abbuonata?
Il mio rivenditore dice che se stacco 1 anno quando rientro devo pagere il ricongiungimento fino all'anno in cui sono uscito... mha che dire hanno visto un bel mondo sti qua...

varrà poi la pena arrivati ad avere in mano la ST aggiornarsi ulteriormente? gli altri anni a quest'ora c'erano in giro rumors sulle versioni successive mentre quest'anno non si impara niente... e a me chi me la fa venire la vogli di spendere 1800€ senza nemmeno sapere per cosa?
Probabilemnte il tuo rivenditore non ti ha raccontato tutto.
Nella prossima versione sono previste ufficialmente la resa a ST dei restanti moduli e funzioni (lamiere, famiglie, ecc.).
Ulteriori voci ufficiose hanno annunciato l'ampliamento di Femap Express anche al modulo assembly (dovrebbe chiamarsi Femap Plus): non so ancora quale sarà il licensing per tale modulo.
Penso che per lo meno per quest'anno convenga più che mai rimanere in manutenzione per lo meno per riuscire ad ottenere la versione completa di ST.
Per qanto riguarda i rientri, la politica commerciale di Siemens prevede il pagamento dei canoni dalla data di scadenza fino alla compertura dell'anno in corso. Questo è quanto decide Siemens, non il rivenditore.
 

Ozzy

Guest
#3
tutte le soft house fanno così e poi devi pensare giotama che comunque è normale pagare delle penali, altrimenti tutti lo farebbero, in ogni caso penso che è normale pagare le manutenzioni, da utenti avete sempre le versioni nuove e lo sviluppo va avanti, se non ci fosse come potreste giovarne?

Saluti Ozzy
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#4
tutte le soft house fanno così e poi devi pensare giotama che comunque è normale pagare delle penali, altrimenti tutti lo farebbero
Dipende dal potere contrattuale, come al solito. Il povero peone con una o due licenze e' costretto a rispettare le regole, ma invece so di aziende con parecchie licenze in piu' che rientrano pagando zero penali o quasi.

in ogni caso penso che è normale pagare le manutenzioni, da utenti avete sempre le versioni nuove e lo sviluppo va avanti, se non ci fosse come potreste giovarne?
Penso dovrebbe essere il contrario, io pago per comprare un prodotto che mi piace. invece qua' si chiede di pagare in anticipo per qualcosa che non so cosa sara'.
Dovrebbe ssere cosi': io Siemens sviluppo la ST2, te la faccio vedere, la vuoi? dammi 1500 euro. Pensate se la Fiat pretendesse che i nuovi modelli venissero comprati dagli utenti prima di vedere un semplice prototipo.

Ricordo i bei tempi di GBG, avevamo due licenze su piattaforma unix, e questi, avendo gia' deciso di abbandonarla in favore di windows, continuarono a tenerci in assistenza senza ovviamente dirci che di aggiornamenti non ne avremmo piu' ricevuti....
 
Ultima modifica:

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#5
Relativamente al topic, io sono in assistenza non tanto per l'help desk di cui usufruisco poco, ma solo per avere diritto alle nuove release, visto che potrebbe sempre capitarmi il cliente con la particolare esigenza.
 

Marco74

Utente Senior
Professione: Sviluppo lamiera per taglio laser, piegatura e assemblaggio
Software: Solid Edge ST9 - Autocad Mechanical 2017- Lantek
Regione: Veneto - Emilia
#6
Anche noi in azienda abbiamo il contratto di assistenza, sicuramente può essere utile a volte per risolvere problemi, e i bug ci pensano loro segnalarli a siemens, ma soprattutto per avere le nuove versioni. Non per dire ma il nostro rivenditore mi sembra molto serio rispetto ad altri di cui ho sentito parlare, ma magari non è così, quando si è contenti non si vorrebbe mai cambiare, ma magari provando a cambiare si potrebbe trovare di meglio.

Ciao.
 

giotama

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#7
ma quindi non c'è una vera e propria penale, si deve solo pagare il ricongiungimento al punto in cui si era lasciato... quindi uno potrebbe aspettare di vedere le novità della st2 ed eventualmente se interessano rientrare pagando dopo quello che avrebbe dovuto pagare prima... ma non di più... anzi se riesce ad avere un buon potere contrattuale magari va a finire che paga meno!
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#8
ma quindi non c'è una vera e propria penale, si deve solo pagare il ricongiungimento al punto in cui si era lasciato... quindi uno potrebbe aspettare di vedere le novità della st2 ed eventualmente se interessano rientrare pagando dopo quello che avrebbe dovuto pagare prima... ma non di più... anzi se riesce ad avere un buon potere contrattuale magari va a finire che paga meno!
No non mi pare ci sia una penale, devi solo pagare gli aggiornamenti saltati. A me pare sia successo una volta, per un anno non ho aggiornato una licenza per un malinteso fra me il mio rivenditore (loro non fanno il rinnovo automatico, ti mandano solo l'avviso che sta per scadere), allora ho semplicemente pagato due anni in uno.
 

Marco74

Utente Senior
Professione: Sviluppo lamiera per taglio laser, piegatura e assemblaggio
Software: Solid Edge ST9 - Autocad Mechanical 2017- Lantek
Regione: Veneto - Emilia
#9
loro non fanno il rinnovo automatico, ti mandano solo l'avviso che sta per scadere./quote]
Quoto...il mio rivenditore manda l'avviso e la documentazione del nuovo contratto, ma se non gli ritorna firmata nulla....finito non si rinnova un bel niente.

Ciao.
 

SE_CP

Guest
#10
ma quindi non c'è una vera e propria penale, si deve solo pagare il ricongiungimento al punto in cui si era lasciato... quindi uno potrebbe aspettare di vedere le novità della st2 ed eventualmente se interessano rientrare pagando dopo quello che avrebbe dovuto pagare prima... ma non di più... anzi se riesce ad avere un buon potere contrattuale magari va a finire che paga meno!
mmm... o fai dei conti strani o forse non hai capito come funziona.
Diciamo che hai lasciato scadere la manutenzione al 31-12-08? Per rientrare devi pagare la manutenzione saltata più il mantenimento dell'attuale.
Se per te non è un problema pagare ~3000 euri a 30-60, fammi uno squillo che sono alla ricerca di clienti così!:biggrin::wink:
 

giotama

Utente Standard
Professione: Ingegnere
Software: Solid Edge
Regione: Emilia Romagna
#11
non mi sembrano conti strani... se uno oggi non ce li ha o fa fatica a tirarli fuori ma suppone che in futuro si possa far fronte alla cosa senza spendere di più della somma dei due canoni non vedo proprio la stranezza!
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#12
non mi sembrano conti strani... se uno oggi non ce li ha o fa fatica a tirarli fuori ma suppone che in futuro si possa far fronte alla cosa senza spendere di più della somma dei due canoni non vedo proprio la stranezza!
Il problema e' che ti segano l'account per gli aggiornamenti prima di subito.

A me l'hanno chiuso perche' mi ero dimenticato di pagare un aggiornamento di una licenza, fregandosene del fatto che la seconda licenza era ancora in periodo di validita' della subscription.

fortuna che poi loro sono quelli che rispettano le regole e "prevent the piracy" e la bsa etc etc.
 

SE_CP

Guest
#13
Dipende dal potere contrattuale, come al solito. Il povero peone con una o due licenze e' costretto a rispettare le regole, ma invece so di aziende con parecchie licenze in piu' che rientrano pagando zero penali o quasi.



Penso dovrebbe essere il contrario, io pago per comprare un prodotto che mi piace. invece qua' si chiede di pagare in anticipo per qualcosa che non so cosa sara'.
Dovrebbe ssere cosi': io Siemens sviluppo la ST2, te la faccio vedere, la vuoi? dammi 1500 euro. Pensate se la Fiat pretendesse che i nuovi modelli venissero comprati dagli utenti prima di vedere un semplice prototipo.

Ricordo i bei tempi di GBG, avevamo due licenze su piattaforma unix, e questi, avendo gia' deciso di abbandonarla in favore di windows, continuarono a tenerci in assistenza senza ovviamente dirci che di aggiornamenti non ne avremmo piu' ricevuti....
Condivido pienamente quello che affermi ed in parte l'ho già attuato con buona parte dei miei clienti. Il problema nasce quando un cliente ha la manutenzione che scade prima del rilascio della beta: a quel punto diventa impossibile potergli mostrare qualcosa.
Devo però obiettare in quanto il prodotto che ti piace l'hai gia scelto quando hai acquistato la licenza. Gli upgrade apportano sempre qualcosa di nuovo (lasciamo perdere il discorso ST perchè fuorviante) in termini di funzionalità, opzioni ecc. In generale non ho mai visto alcun software che perdesse funzionalità con i vari upgrade quindi non posso condividere che la nuova versione non ti piaccia visto e considerato che è fondamentalmente un'evoluzione della vecchia. Se la nuova versione la paragoni ad altri sw allora il discorso cambia: a quel punto non è più un discorso di versioni ma bensì di programma vero e proprio.
Poi, aver la possibilità di visionare prima la nuova versione prima di confermare il canone è come ti dicevo attuabile ed attuata (per lo meno per quel che mi riguarda) ovviamente nei limiti della fattibilità (avere fisicamente una beta da visionare prima della scadenza).
Devo anche ammettere che per buona parte dei miei clienti la manutenzione deriva dal semplice motivo di mantenersi online con gli indotti in cui si trovano.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#14
In generale non ho mai visto alcun software che perdesse funzionalità con i vari upgrade quindi non posso condividere che la nuova versione non ti piaccia visto e considerato che è fondamentalmente un'evoluzione della vecchia.
Il discorso non e' questo, ma bensi':
Il costo dell'aggiornamento e' adeguato alle nuove funzionalita' introdotte? Si/No

Devo anche ammettere che per buona parte dei miei clienti la manutenzione deriva dal semplice motivo di mantenersi online con gli indotti in cui si trovano.
E' il motivo per cui aggiorno, altrimenti penso mi ero fermato alla V18.
 

SE_CP

Guest
#15
Il discorso non e' questo, ma bensi':
Il costo dell'aggiornamento e' adeguato alle nuove funzionalita' introdotte? Si/No
Sicuramente NO: i canoni sono troppo alti e non mi stancherò mai di dirlo.
Il problema secondo me è poi riuscire effettivamente a quantificare un canone ponderandolo con le innovazioni apportate. Per farla semplice: quanto costa la funzionalità "ricerca obiettivo"? ...e lo sposta parti multiple? ...e la tecnologia sincrona?
Comunque ribadisco il concetto: canoni troppo elevati!
Personalmente taglierei di un buon 30~35%.
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#16
Sicuramente NO: i canoni sono troppo alti e non mi stancherò mai di dirlo.
Un comportamento commerciale orientato al cliente sarebbe:

due contratti separati, uno con siemens che ti da diritto solo a Service pack e nuove release, e l'atro col tuo rivenditore per l'assistenza. Invece adesso sei costretto a comprare in blocco unico i due servizi, ma io per esempio del secondo non usufrisco quasi mai.
 

SE_CP

Guest
#17
Un comportamento commerciale orientato al cliente sarebbe:

due contratti separati, uno con siemens che ti da diritto solo a Service pack e nuove release, e l'atro col tuo rivenditore per l'assistenza. Invece adesso sei costretto a comprare in blocco unico i due servizi, ma io per esempio del secondo non usufrisco quasi mai.
L'assistenza che il tuo rivenditore deve fornirti è tutelata dallo stesso canone di manutenzione.
Difatti l'assitenza prevede 3 possibilità di contatto: tramite i rivenditori locali; tramite il team del paese; tramite il GTAC. Il rivenditore è chiamato in causa per il semplice fatto di essere rivenditore (non devono e non possono esserci forme di coperture extra).
Da parer mio avrebbe molto più senso fare un po come fa Autodesk: sp, hot-fix e cazzatine varie liberamente scaricabili e manutenzione che copre upgrade ed asistenza. Del resto se decidessero di far pagare a parte l'assistenza ti porterebbero ad avere un canone tagliato di... 100€? Poi se vuoi fare il contratto di assitenza te lo fanno pagare 500!
 

cacciatorino

Moderatore SolidEdge
Staff Forum
Professione: Ingegnere meccanico
Software: SolidEdge CoCreate Salome-Meca
Regione: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
#18
Da parer mio avrebbe molto più senso fare un po come fa Autodesk: sp, hot-fix e cazzatine varie liberamente scaricabili e manutenzione che copre upgrade ed asistenza. Del resto se decidessero di far pagare a parte l'assistenza ti porterebbero ad avere un canone tagliato di... 100€? Poi se vuoi fare il contratto di assitenza te lo fanno pagare 500!
Secondo me non dovrebbe essere cosi'.

Faccio un contratto con chicchessia per l'assistenza software, sia che abbia collegamenti con siemens sia che non li abbia. Poi decido io se scegliere un partner certificato o un pincopallino qualunque.

Il software invece lo aggiorno di volta in volta se lo ritengo conveniente, senza pagare in anticipo sulla fiducia sperando che la prossima release faccia quello che a me serve e che quella attuale non fa.
Poi una volta acquistato il soft, la casa madre me lo dovrebbe tenere aggiornato per il suo ciclo vitale, senza richiedere altri esborsi. Bisogna infatti ricordare che i SP servono a correggere errori fatti dalla software house, per cui non si capisce perche' devo pagare per un prodotto che ho comprato come buono ed invece non lo era cosi' tanto. Invece i soldi che pago IN ANTICIPO sono buoni ed esenti da bug, mi sembra.

MS fa cosi'. Compri WinXP e sei protetto per tutto il suo ciclo vitale senza ulteriori spese. Esce Vista? Se lo vuoi lo paghi, e dato che avevi gia' XP ti faccio lo sconto, se non lo vuoi fa niente, continua con XP.
 

SE_CP

Guest
#19
Secondo me non dovrebbe essere cosi'.

Faccio un contratto con chicchessia per l'assistenza software, sia che abbia collegamenti con siemens sia che non li abbia. Poi decido io se scegliere un partner certificato o un pincopallino qualunque.

Il software invece lo aggiorno di volta in volta se lo ritengo conveniente, senza pagare in anticipo sulla fiducia sperando che la prossima release faccia quello che a me serve e che quella attuale non fa.
Poi una volta acquistato il soft, la casa madre me lo dovrebbe tenere aggiornato per il suo ciclo vitale, senza richiedere altri esborsi. Bisogna infatti ricordare che i SP servono a correggere errori fatti dalla software house, per cui non si capisce perche' devo pagare per un prodotto che ho comprato come buono ed invece non lo era cosi' tanto. Invece i soldi che pago IN ANTICIPO sono buoni ed esenti da bug, mi sembra.

MS fa cosi'. Compri WinXP e sei protetto per tutto il suo ciclo vitale senza ulteriori spese. Esce Vista? Se lo vuoi lo paghi, e dato che avevi gia' XP ti faccio lo sconto, se non lo vuoi fa niente, continua con XP.
Appunto: come fa Autodesk, i service pack sono scaricabili indistintamente da una subscription in essere o meno. Il canone copre solo ed esclusivamente l'upgrade software. Poi se preferisci essere seguito da un riv. piuttosto che un altro non hai che da segnalarlo formalmente a Siemens. Il problema è interno all'indotto Siemens: vige la regla di non-interferenza nei rapporti commerciali tra i rivenditori, ma è all'utente che spetta l'ultima parola.
Il meccanismo Microsoft non è applicabile per struttura di mercato e quantità di licenze.
Anche per Microsoft esiste comunque una forma di licensing con la quale paghi una sorta di canone che ti copre gli upgrade di tutto il parco macchine che vanno dalle Easy Open fino ai cosiddetti Software Assurance.
Il discorso che tu fai è strettamente legato alle licenze retail.
Come si suol dire: la verità stà nel mezzo!
- Service pack liberamente scaricabili indistintamente dai canoni.
- Possibilità di valutare la nuova versione prima di pagarne il canone d'aggiornamento.
- Contratti di assistenza sistemistica slegati dal canone di manutenzione e liberamente sottoscrivibili (ovviamente con personale referente).
 

Ozzy

Guest
#20
Sicuramente NO: i canoni sono troppo alti e non mi stancherò mai di dirlo.
Il problema secondo me è poi riuscire effettivamente a quantificare un canone ponderandolo con le innovazioni apportate. Per farla semplice: quanto costa la funzionalità "ricerca obiettivo"? ...e lo sposta parti multiple? ...e la tecnologia sincrona?
Comunque ribadisco il concetto: canoni troppo elevati!
Personalmente taglierei di un buon 30~35%.
é questo il vero problema...:biggrin:

Troppo alti e poco margine e alla fine siamo noi rivenditori ad aiutare più il cliente che non la stessa casa madre, quindi per noi é ancora peggio.:wink: